Advertisement

Berna e Friborgo Gottéron si affrontano questa sera alla PostFinance Arena. Una parita molto, ma molto, importante specialmente per la truppa di Mark French.

Gli Orsi hanno perso la loro ultima partita casalinga 2-3 dopo supplementari contro il Langnau ma in casa sono insaziabili. Hanno vinto 15 parite su 20 ed in ben 9 casi non hanno concesso nemmeno una rete agli avversari. I Dragoni per contro hanno vinto le ultime due partite contro Ginevra Servette e Davos e sono affamati di punti per i playoffs. Però…

Però la vita per il Friborgo Gottéron quando si reca nella Capitale Svizzera per affrontare il Berna. Basti pensare che i Dragoni hanno vinto solamente 1 delle ultime 11 partite giocate in trasferta contro gli Orsi… e basti pensare che alla PostFinance Arena non vincono da ormai 3 anni!

L’ultima volta è successo il 5 febbraio 2016…

Quel giorno i boys allora allenati da Gerd Zenhäusern si imposero per 4-0 in trasferta. Julien Sprunger – doppietta – Greg Mauldin e Benny Plüss furono i marcatori di quella giornata memorabile mentre Benjamin Conz mise a referto un prezioso shutout.

Advertisement

LINK AL TABELLINO DELLA PARTITA


Quella stagione entrambe le squadre, Berna e Friborgo Gottéron, stavano lottando per l’accesso ai playoffs ed alla fine entrambe riuscirono a qualificarsi. I Dragoni si qualificarono al 6° posto finale… gli Orsi invece, all’ultimo respiro, si qualificarono all’8° posto e poi andarono pure a vincere il titolo!

Questa sera la situazione è piuttosto diversa.

Il Berna si trova al primo posto in classifica ed anche se non è ancora in verde sul “TXT” è ormai certo di concludere la Regular Season al primo o al secondo posto.

Il Friborgo Gottéron è invece all’8° posto e dovrà lottare con il coltello tra i denti per accedere ai giochi per il titolo. Dovrà cominciare a farlo questa sera, in una pista che spesso e volentieri gli è risultata essere parecchio indigesta. In una pista dove non vince da ormai oltre 3 anni.

Come andrà finire? Avremo le risposte verso le ore 22:00…

Buona fortuna, Berna e Friborgo Gottéron!

Advertisement