FC Losanna-Sport – La priorità numero uno? Migliorare in difesa!

0
260
Advertisement

Alla vigilia della ripresa del campionato, diamo un’occhiata a quanto successo fino ad ora nel 2018. Vediamo come stanno andando le cose, cosa funziona, cosa può migliorare, quali sono i potenziali obiettivi e qualche statistica.

FC LOSANNA-SPORT

Il Losanna è attualmente 8° in classifica con 4 punti di vantaggio sul Sion. Un risultato che ad inizio stagione sarebbe stato accolto con una certa soddisfazione. Ma che dopo il mercato invernale, ed i buoni risultati autunnali, ora sta un pò stretto…

LA STAGIONE FINO AD ORA…

L’inizio della stagione è stato un disastro assoluto. Il Losanna aveva conquistato solamente 2 punti nelle prime 6 partite e faceva davvero fatica ad ingranare… Poi però, dopo una “sorprendente “ vittoria ottenuta a Basilea, tutto è cambiato.

La squadra ha iniziato a prendere fiducia. A giocare bene. Ma soprattutto, a far punti! Ad un certo punto, i Vodesi si erano pure trovati al 5° posto della classifica! Si iniziava insomma, a sentire il profumo d’Europa…

Poi alcuni alti e bassi prima della pausa invernale, durante la quale il club (logo a parte) si è mosso ottimamente. Specialmente sul mercato. Ma… ecco arrivare la doccia fredda. Il Losanna ha iniziato malissimo il 2018 ed è attualmente l’unica squadra ancora alla ricerca della prima vittoria dell’anno.

Di fatto i Vodesi hanno conquistato 3 punti in 7 partite. Troppo poco… anche se nelle ultime partite, c’è stato qualche miglioramento che sembra promettere bene.

DOVE PUÒ ARRIVARE…

Fabio Celestini, da quando è arrivato a Losanna, ha sempre dimostrato di saper tirare fuori la squadra dai momenti di difficoltà. Dovesse farcela anche questa volta (come pare il caso), i Vodesi possono ancora tranquillamente ambìre ad un comodo piazzamento a centro classifica. Lo Zurigo (5°) dista poi solamente 7 punti… niente, in un campionato equilibrato come la Super League.

Advertisement

Sarà tuttavia fondamentale che gli acquisti del mercato invernale (Rapp su tutti) facciano quel passo avanti in termini di prestazioni. Altrimenti, il rischio è quello di dover lottare fino alla fine per mantenere la categoria. E contro Thun (esperto) e Sion (non dovrebbe essere lì) rischia di non essere affatto semplice.

COSA FUNZIONA…

Il carattere – Non si può negare che il Losanna ha carattere. Lo ha dimostrato nell’anno della promozione. Lo ha dimostrato la scorsa stagione e lo ha dimostrato anche lo scorso autunno. Spesso i Vodesi cadono in veri e propri “buchi neri”, ma grazie al lavoro certosino dell’allenatore riescono praticamente sempre a tornare a galla.

La percentuale realizzativa – Non sempre il Losanna riesce a crearsi molte occasioni da rete… ma quelle poche riesce tendenzialmente a sfruttarle. I Vodesi hanno una percentuale realizzativa del 35.2% che è la terza migliore della Super League dopo Grasshopper (41.3%!) e Young Boys (37.6%). Un fattore mica da poco per una squadra che deve salvarsi.

COSA DEVE MIGLIORARE…

La difesa – Il Losanna ha la peggior difesa della Super League (50 gol subìti) e non è certo un caso. I Vodesi infatti, sono la squadra che di gran lunga ha subìto più tiri (400) e più tiri in porta (163)! Si dice che una buona difesa rende la vita molto più semplice quando bisogna salvarsi. Ed allora in tal senso, il Losanna non è messo molto bene. Tutta la squadra deve partecipare di più difensivamente. E diventare più “aggressiva”.

Il rendimento casalingo – Il Losanna ci ha messo 6 partite per ottenere il primo successo casalingo stagionale. E complessivamente ha conquistato solamente 13 punti in 13 partite casalinghe. Solamente Lugano e Thun hanno fatto (di poco) peggio. Senza dimenticare che i Vodesi hanno la peggior difesa nelle partite disputate in casa (28 gol subìti). Numeri impietosi… La Pontaise, deve diventare un fortino!

STATISTICHE

Vediamo ora alcune statistiche della squadra confrontate rispetto alle media di Super League.

TIRI & TIRI IN PORTA

Il Losanna tira troppo poco, solamente il Grasshopper ha tirato meno in Super League questa stagione. E stesso dicasi per i tiri in porta…

PERCENTUALE REALIZZATIVA

Questo grafico lo conferma. Il Losanna ha una percentuale realizzativa ben superiore alla media di Super League. Di fatto, come dicevamo in precedenza, solamente Grasshopper (a sorpresa) e Young Boys hanno una percentuale realizzativa superiore dei Vodesi.

TIRI SUBÌTI & SUBÌTI IN PORTA

Questi grafici sono impietosi… Il Losanna, semplicemente, concede troppo agli avversari. Ma davvero troppo… Di fatto, non è evidente vincere molte partite quando si crea poco e si subìsce tanto. Dovesse calare la percentuale realizzativa, sarebbero guai seri.

PERCENTUALE PARATE

La percentuale di parate del Losanna è leggermente sopra la media di Super League. Di certo i problemi dei Vodesi non sono questi.

INDICE CORSI

L’indice CORSI è la somma dei tiri, tiri in porta, tiri mancati e tiri bloccati dall’avversario. Il tutto confrontato ai dati degli avversari stessi.

Ecco, questo grafico dice molto. E deve “preoccupare”. Il Losanna è la squadra più “dominata” di tutta la Super League. Insomma, lasciare il pallino del gioco agli avversari può anche andare. Ma bisogna fare attenzione…

Buon finale di stagione, Losanna!

Advertisement