BSC Young Boys vs Grasshopper Club 3-1 – Super League Giornata 25

0
1055
Advertisement

BSC YOUNG BOYS vs GRASSHOPPER CLUB 3-1

Spettatori: 25’403

Marcatori BSCYB: 27′ Assalé (Sow), 67 Hoarau (R), 79′ Sow (Sulejmani)

Marcatori GC: 32′ Kodro (Zesiger)


LA PARTITA

Ci sono 25’403 indizi che ci suggeriscono che questo potrebbe essere l’anno buono. L’anno che lo Young Boys mette finalmente fine al suo digiuno di trofei.

E c’è una parola, o meglio un “simbolo”, che li riassume tutti. Ossia: #YBelieve.

La squadra ci crede.

Lo ha dimostrato nuovamente contro il Grasshopper. I boys di Hutter hanno cercato la vittoria dall’inizio alla fine. Hanno dapprima messo pressione e si sono portati in vantaggio con Assalé al 27° minuto di gioco. E poi non si sono scomposti più di tanto quando le Cavallette hanno pareggiato poco dopo la mezz’ora con Kodro. Il gol infatti, poteva far nascere insicurezze… Ma l’attuale capolista ha continuato a spingere fin quando ha trovato il gol con Hoarau al 67° minuto su rigore. E poi non contenti, hanno segnato pure il 3-1 con Sow a 10 minuti dal termine.

I tifosi ci credono.

Advertisement

Lo hanno dimostrato presenziando in massa allo stadio e sostenendo i loro beniamini dall’inizio alla fine. Colorando di giallo e nero uno stadio che, quando è mezzo vuoto, fa venire molta tristezza.

Quella tristezza che ha provato il Grasshopper al triplice fischio finale. Le Cavallette hanno provato a vendere cara la pelle ed in parte ci sono riusciti. Ma alla contro lo Young Boys non è stato sufficiente.

MOMENTO CHIAVE

Minuto 67

Gol 2-1 – Guillaume Hoarau (BSC Young Boys)

Guillaume Hoarau converte il rigore (dubbio) che vale la vittoria. 15 minuti prima, a Lucerna il Basilea era andato sotto nel punteggio. Potrebbe essere il momento chiave di tutta la stagione.

IL GIOCATORE

Djibril Sow (BSC Young Boys)

Segna un gol fantastico che vale il prezzo del biglietto. Ma non solo. La sua prestazione è stata davvero di altissimo livello!

LO SAPEVATE CHE…

L’ultima volta prima di ieri che lo Young Boys vinse 3-1 contro il Grasshopper era il 4 Ottobre 2015. Quel giorno allo Stade de Suisse, Leonardo Bertone, Miralem Sulejmani e Renato Steffen diedero la vittoria ai padroni di casa. Per gli ospiti andò a segno Munas Dabbur.

STATISTICHE COMPARATIVE

Advertisement