Lo Zurigo è solido come una roccia… e poteva anche essere più in alto!

0
563

Ultima pausa internazionale del 2017. Mentre la “Nati” si è qualificata per i Mondiali in Russia noi cerchiamo di fare una piccola analisi.

Come sta andando la stagione? Perché essere ottimisti o pessimisti? E come sarà il percorso che porterà alla pausa invernale? Cerchiamo di trovare alcune risposte dal nostro umile punto di vista.

LA STAGIONE FINO AD ORA…

Il Zurigo è attualmente 3° in classifica con la miglior difesa ed il terzo peggior attacco di Super League…

C’era molta curiosità attorno allo Zurigo alla vigilia di questa stagione. Un pò tutti in realtà si chiedevano dove la squadra potesse arrivare… Noi onestamente eravamo tra gli “ottimisti” e vedevamo lo Zurigo attorno alla posizione attuale. Quello che tuttavia ci ha sorpreso, è con quale velocità la squadra ha ripreso il ritmo della Super League!

I boys di Forte non hanno perso nemmeno 1 delle prime 8 partite stagionali, poi 2 sconfitte contro Basilea e Grasshopper nelle successive 6 giornate. Numeri che non lasciano spazio a dubbi: lo Zurigo sta disputando un’ottima stagione.

PERCHÉ ESSERE OTTIMISTI

LA DIFESA

Lo Zurigo ha in assoluto la miglior difesa della Super League grazie ai soli 11 gol subìti. Se poi consideriamo che il 36% dei gol li ha subìti in una partita sola (la giornata nera contro il Grasshopper 4-0)…

Insomma, di certo Uli Forte per il ritorno in Super League ha pensato anzitutto a sistemare la difesa. E ci è riuscito.

La squadra concede poco, e quel poco viene egregiamente respinto dal portiere Vanins. Si dice che le grandi squadre si costruiscono a partire dalla difesa… allora lo Zurigo è messo davvero bene.

LA VOGLIA DI RIVINCITA

Noi crediamo che la stagione in Challenge League ha fatto molto bene allo Zurigo. Ha permesso infatti, con tutto il rispetto, di “tornare con i piedi per terra”.

La lezione, per quanto visto fino ad ora, è stata imparata. E questo è un fattore estremamente positivo.

Anche perché i 365 giorni passati nel secondo livello del calcio Svizzero, hanno di certo fatto nascere nel club una voglia di rivincita che crediamo non abbia eguali. E che è un fattore molto importante per ottenere buoni risultati.

PERCHÉ ESSERE PESSIMISTI

L’ATTACCO

Lo Zurigo segna poco, troppo poco… Ed ha il 3° peggior attacco della Super League.

Tutta la squadra svolge un lavoro egregio per quanto concerne la fase difensiva, ma questo lo paga con la stanchezza al momento delle conclusioni. Non per niente lo Zurigo ha una percentuale realizzativa del 26.2% che è la seconda peggiore della Super League dietro al Lugano.

I boys di Forte hanno comunque il potenziale per migliorare questo aspetto.

LE OCCASIONI SPRECATE

Detto che lo Zurigo sta disputando un ottimo campionato, a volte abbiamo come la sensazione che la squadra avrebbe potuto ottenere ancora di più…

Lo Zurigo ha pareggiato il 50% delle partite disputate fino ad ora…

A volte dall’esterno è parso che la squadra avesse paura di rischiare, anche quando le situazioni parevano favorevoli.

IL GIOCATORE

ANDRIS VANINS

Il suo lavoro è molto complicato… Lo Zurigo concede poco ai suoi avversari, pertanto Andris Vanins deve riuscire a restare concentrato per quando viene chiamato in azione.

Ebbene, fino ad ora ha svolto il suo ruolo egregiamente! Tra i tanti giocatori dello Zurigo che meriterebbero una menzione, scegliamo lui perché parecchie volte è stato decisivo.

LE STATISTICHE

INDICI TSR, STR, CR & INDICE CORSI

L’indice TSR (Total Shots Ratio) e l’indice STR (Shots on Target Ratio) è il rapporto tra i tiri fatti ed i tiri subìti. Fuori dallo specchio e nello specchio. Il CR (Conversion Rate) è il tasso di conversione paragonato a quello degli avversari.

Mentre l’Indice CORSI indica quanto una squadra è dominante nei confronti degli avversari. Una percentuale superiore al 50% significa che è più dominante, una percentuale inferiore viceversa.

TSR, STR, CR

Gli indici dello Zurigo sono ottimi ed inducuno all’ottimismo. Va tuttavia migliorata la precisione sotto porta, perché l’indice CR è di 0.54 e tendenzialmente dovrebbe abbassarsi con l’andare della stagione.

CORSI

L’indice CORSI dimostra come lo Zurigo riesca ad essere piuttosto dominante. Il che è un fattore estremamente positivo. Solamente Young Boys e Basilea hanno un indice CORSI superiore a quello dello Zurigo.

GOL SEGNATI PER MINUTO

Tendenzialmente le partite dello Zurigo sembrano decidersi nei primi 45 minuti di gioco… I boys di Forte infatti hanno un picco di gol segnati tra il 15° ed il 30° minuto. E sembrano riuscire proprio in quei 15 minuti a fare la differenza.

DA QUÌ A NATALE…

Mancano 5 partite prima della pausa invernale. Vediamo il calendario.

Dapprima una sfida molto affascinante contro lo Young Boys, e poi un programma che potrebbe davvero aiutare lo Zurigo a terminare la prima parte di stagione in 2a posizione.

DOVE PUÒ ARRIVARE LA SQUADRA?

Non è cambiata la nostra opinione rispetto ad inizio stagione. A nostro parere lo Zurigo può terminare il campionato nelle prime 4 posizioni di classifica.

Crediamo francamente che, al momento attuale, Young Boys e Basilea siano irraggiungibili per chiunque. Però se lo Zurigo riuscisse ad essere un pò più efficace sotto porta non sarebbe molto distante.

La nostra previsione ad ogni modo, è di uno Zurigo sul gradino più basso del podio alla fine della stagione. Vorrebbe dire Europa… vorrebbe dire una grandissima stagione!

Advertisement