TICINO ROCKETS – Il Lunedì del RAZZO – Ott. 30, 2017

0
995

“Il Lunedì del Razzo” è una rubrica che viene pubblicata tutti i lunedì. Ripercorriamo gli ultimi risultati della squadra di tutti i Ticinesi, ed ogni volta cercheremo di presentarvi alcune curiosità o statistiche.

LE PARTITE DELLA SCORSA SETTIMANA

EHC WINTERTHUR vs HC BIASCA TICINO ROCKETS 6-0 (3-0; 1-0; 2-0)

Così come la scorsa stagione, i Ticino Rockets non sono riusciti ad imporsi a Winterthur. La partita è iniziata male ed era praticamente già chiusa dopo 3 minuti e 40 secondi… ossia il tempo necessario ai padroni di casa per portarsi sul 3-0 con Ranov, Keller ed ancora Ranov. Nel secondo tempo Leu ha segnato il 4-0 dopo di che i Razzi non sono riusciti a segnare in 3 situazioni di superiorità numeriche consecutive. Peccato. Nel 3° tempo infine i padroni di casa hanno segnato 2 ulteriori gol con Homberger e Ranov.

TABELLINO PARTITA

HC BIASCA TICINO ROCKETS vs SC RAPPERSWIL JONA 3-4 (1-1; 1-3; 1-0)

I Razzi contro la capolista Rapperswil sono sembrati un’altra squadra! Nel primo tempo dopo essere andati sotto nel punteggio hanno recuperato immediatamente con Loic Vedova. Poi nel periodo centrale hanno recuperato un altra volta un gol di svantaggio con Guidotti, ma poi nel giro di 2 minuti il Rapperswil si è portato sul 2-4 con Aulin e Hüsler. Buono il terzo tempo dei boys di Cadieux, che però riescono solo ad accorciare le distanze con il primo gol stagionale di Zaccheo Dotti.

TABELLINO PARTITA

SC LANGENTHAL vs HC BIASCA TICINO ROCKETS 3-2 d.r. (0-0; 1-1; 1-1)

I Razzi nell’ultima partita della settimana sono andati vicini all’impresa perdendo solamente dopo rigori contro il Langenthal! I boys di Cadieux hanno dimostrato tantissimo carattere. Soffrendo e recuperando due volte 1 gol di svantaggio. Dapprima nel periodo centrale Giona Bionda ha pareggiato dopo il temporaneo vantaggio dei padroni di casa firmato dall’ex di turno Dal Pian. In seguito nel 3° periodo Paolo Morini a poco più di 7 minuti dal termine ha recuperato il nuovo vantaggio del Langenthal segnato da Himelfarb. Poi purtroppo, la sconfitta ai rigori.

TABELLINO PARTITA

LE STATISTICHE DELLA STAGIONE 2017-18

GOL SEGNATI E SUBITI STAGIONE 2017-18

IL NOSTRO PENSIERO DELLA SETTIMANA

Ticino Rockets, un progetto che funziona alla grande!

Li elenchiamo in ordine sparso: Lukas Lhotak, Marc Gautschi, Tommaso Goi, Elia Mazzolini, Vladislav Zorin… cos’hanno in comune questi giocatori? Il fatto di aver giocato alcune partite, chi più chi meno, con i Ticino Rockets.

Altra cosa che hanno in comune, è che hanno saputo lasciare il segno, o ritrovarsi, anche in National League!

Prendiamo i giovani Goi, Mazzolini e Zorin… I primi due hanno subìto dimostrato di poter reggere il ritmo della massima categoria. Mentre il terzo ha destato un’ottima impressione a Lugano.

E poi Lhotak e Gautschi… Lhotak dopo aver giocato alcune partite sotto la guida di Cadieux, è tornato all’Ambrì-Piotta ed ha segnato il suo primo gol stagionale! Stesso dicasi per Gautschi…

Senza poi scomodare Luca Fazzini, anch’esso passato dai Razzi la scorsa stagione ed ora uno degli sniper più performanti della National League. E poi tutti quei giovani che stanno rendendo fieri i tifosi dell’Ambrì-Piotta in questa prima parte di stagione. E che dire di Luca Cereda?

Insomma, sono tutte prove che dimostrano come il progetto funziona alla grande. E che i giocatori riescono, tramite il duro lavoro a Biasca, poi ad avere anche il ritmo per la National League. Chapeau, davvero!

Indipendentemente dal fatto che i Razzi hanno perso le ultime 7 partite giocate. Ed a tal proposito, vorremmo fare une brevissima riflessione.

Se prendiamo ad esempio le partite contro Visp, La Chaux-de-Fonds, Olten, Rapperswil e Langenthal, ossia le squadre più “quotate”, i Razzi hanno sì perso 4 volte su 5 (2 volte dopo tempi supplementari) ma sono spesso andati vicini all’impresa e si sono rivelati avversario davvero ostico.

Durante queste 5 partite, i Rockets hanno segnato 14 gol e ne hanno subìti 19. Una differenza reti di -5. Non male, significa che il potenziale c’è!

Se prendiamo invece le ultime 4 partite contro EVZ Academy due volte, Turgovia e Winterthur, i Razzi hanno conquistato 0 punti. Segnando 5 gol e subendone 21. Una differenza reti di – 16…

Aggiungiamoci anche l’ottima partita disputata contro il Ginevra Servette in Coppa Svizzera persa solamente dopo i supplementari, ed ecco che l’impressione che i Rockets si trovino più a loro agio contro squadre più “quotate”, diventa quasi una conferma.

Non mollate, Razzi!

LE DATE DA SEGNARE SUL CALENDARIO

Martedì 31.10.2017 – HC AJOIE vs HC BIASCA TICINO ROCKETS

I Razzi si recano a Porrentruy per affrontare l’Ajoie che è attualmente 8° in classifica un pò a sorpresa… La squadra infatti, ha moltissimo potenziale. Si tratta del secondo scontro diretto stagionale, dopo che il primo giocato in Ticino lo vinse l’Ajoie per 3-4 dopo rigori.

Top Scorer HC Ajoie – Jonathan Hazen (3G, 13A)

Jonathan Hazen stà giocando la sua 3a stagione con l’Ajoie, e pur se quest’anno fino ad ora ha segnato meno degli altri anni, resta un giocatore di assoluto valore. Nel suo passato, anche 67 partite in AHL mettendo a referto 17 punti. In Europa è arrivato per la stagione 2014-15, quando si è accordato con l’Appiano in Italia.

Venerdì 03.11.2017 – HC BIASCA TICINO ROCKETS vs GCK LIONS

Terzo scontro diretto stagionale contro i GCK Lions! I Rockets persero a Küssnacht al debutto stagionale per 3-1 e poi si imposero per 3-1 in casa ottenendo quello che fino ad oggi rimane l’unico successo da 3 punti per i Razzi!

Top Scorer GCK Lions – Ryan Hayes (6G , 10A)

Questo 28enne attaccante con un passato nelle Nazionali U17 e U18 Statunitensi, contro i Razzi aveva segnato 1 gol nel primo scontro diretto. Si sta rivelando un giocatore di ottimo valore per la Swiss League, ed è attualmente nella TOP 10 dei marcatori.


Se volete seguire queste partite, vi invitiamo a recarvi alla pista. Alternativamente, vi consigliamo caldamente di seguire la Twitter Cronaca dei Ticino Rockets sul loro specifico canale dedicato. Non è come essere dal vivo, ma la passione che riescono a trasmettervi è contagiosa!

https://twitter.com/RocketsLive

A settimana prossima, e sempre Forza Rockets!

Advertisement