(clicca “STATISTICHE” per accedere alla presentazione numerica della partita)

L’OPINIONE

Sarà questa la prima rivincita tra Lugano e Berna, e si svolgerà alla Resega ossia il luogo dove proprio gli ospiti di questa sera hanno sollevato il trofeo di Campioni Svizzeri pochi mesi or sono.

Le due squadre sono reduci dalla vittoria del venerdì sera; il Lugano, sempre falcidiato dagli infortuni e con alcuni stranieri ancora non a pieno regime, avrà certamente la voglia di mangiare il ghiaccio ad ogni cambio per regalare una prima “piccola” rivincita ai suoi tifosi.

Il Berna dopo aver messo in mostra un grandissimo potenziale offensivo nella partita contro lo Zugo, è invece alla ricerca di una certa continuità.

LA FORMA

LUGANO: ha interrotto a Losanna una serie di 3 sconfitte consecutive. I Bianconeri hanno vinto solamente 2 delle ultime 6 partite, mentre alla Resega si sono imposti 3 volte su 4.

BERNA: ha vinto 3 delle ultime 6 partite. Il Bilancio degli Orsi in trasferta è in perfetta parità: 2 vittorie e 2 sconfitte.

LA PILLOLA

LUGANO: il Lugano ha segnato ben 14 gol nei terzi periodi delle partite ad oggi disputate. Nessuna squadra ha segnato quanto gli uomini di Shedden nei periodi conclusivi.

BERNA: 11.6% è la percentuale realizzativa degli Orsi. La squadra che più converte in gol i suoi tiri in National League.

I PRECEDENTI STAGIONALI

Nessun precedente stagionale.

LO SAPEVATE CHE…

  • Escludendo la finale dello scorso anno, il Berna non riesce ad espugnare la Resega dal 30 novembre 2014. Nell’occasione gli Orsi si imposero con il punteggio di 1-2 (d.r.). Aprì lo score Rüfenacht per gli ospiti, pareggiò i conti Chiesa per i padroni di casa.
  • Vi è un precedente disputato esattamente il 1 ottobre, e sorride al Lugano. Era il 2004, quando i Ticinesi andarono ad imporsi a Berna con il risultato di 1-2 (d.r.).

 

 

 

 

lugano-berna