POST

È difficile capire da dove partire a commentare questa partita che il Davos pur senza strafare ha saputo tenere in mano dall’inizio alla fine.

Realtà è che l’Ambrì-Piotta non ha iniziato malaccio sotto il punto di vista dell’approccio, e che anche il gol del vantaggio iniziale di Marc Wieser è stato immediatamente riscattato da Matt D’Agostini… ma evidentemente in questo momento semplicemente basta un soffio di vento per far volar via ogni qualsivoglia certezza.

E questo soffio arriva al’8:32 quando Corvi porta nuovamente avanti i padroni di casa. Poi il caos, soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento, che a tratti pareva quasi dimesso, come se i Leventinesi si lasciassero travolgere dagli eventi piuttosto che lavorare sulle proprie convinzioni.

Il 3-1 di Ruutu al 15:30 poi, chiude di fatto la partita.

Nel periodo centrale arriveranno i gol di Walser e Kousal, intervallati dal gol del 4-2 di Trunz e dal cambio portiere Zurkirchen Descloux che ben riflette l’intera serata degli ospiti…

Nel periodo conclusivo poi, dopo che Corvi ha portato i suoi sul 6-2, arriva il secondo gol in power play della serata per i Biancoblù, questa volta firmato Fuchs.

L’impressione è che il Davos non ha dovuto nemmeno pigiare troppo sull’acceleratore per avere la meglio sull’Ambrì-Piotta, la quale tuttavia criticarla ora sarebbe come sparare sulla croce rossa.

Termina dunque il week end per le due squadre: agrodolce per gli uomini di Del Curto, che rimediano la sconfitta contro il Ginevra intascandosi tre punti importantissimi, e da zero punti per l’Ambrì-Piotta.

Ce lo aspettavamo diverso questo sabato sera, lo ammettiamo. Credevamo che giocare lontano dalla Valascia potesse aiutare, anche favoriti dal lungo viaggio che il Davos ha dovuto affrontare per rientrare da Ginevra al termine di una partita molto intensa. Ma evidentemente ci sbagliavamo…

KEY MOMENT

15:30 – GOL 3-1 (Tuomo Ruutu, HC Davos)

È il gol che spegne la luce dell’Ambrì-Piotta.

IL GIOCATORE

Enzo Corvi (HC Davos)

Evidentemente Corvi quando vede Biancoblù si scatena e disputa nuovamente un ottima partita! Il difensore dei Gialloblù dei suoi 6 gol stagionali, 4 li ha segnati contro i Leventinesi…

LA PILLOLA

DAVOS: 18.2% la percentuale realizzativa, la più alta fatta registrare in stagione.

AMBRÌ: era da 11 partite che i Leventinesi non segnavano un gol nei primi 10 minuti di gioco. Guarda caso proprio contro il Davos…

MARCATORI

Salva

min. HC DAVOS vs HC AMBRÍ-PIOTTA min.
4′ Wieser (Axelsson, Lindgren) D’Agostini (Emmerton) 4′
9′ Corvi (Lindgren, Du Bois) Trunz (Pesonen, Emmerton) 33′
16′ Ruutu (Kousal) Fuchs (Fora, Zgraggen) 53′
28′ Walser (Lindgren, Corvi)
34′ Kousal (Walser, Simion)
50′ Corvi (Kessler)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here