Sono passate 9 partite dall’arrivo di Larry Huras sulla panchina del Gottéron, dopo le 8 giocate con Gerd Zenhäusern. È il momento giusto per andare a fare un paragone, e per cercare di capire se il cambio dell’allenatore sia stata la scelta giusta, al di là dei punti conquistati.

Lo scorso 26 settembre 2016 c’è stato l’annuncio ufficiale: Larry Huras prende il posto di Gerd Zenhäusern sulla panchina del Gottéron.

È sempre un momento delicato per una squadra, significa il fallimento del lavoro di società, di una persona e di un gruppo di giocatori.

Tuttavia buona parte dei tifosi in riva alla Sarine non attendevano altro da tempo, di conseguenza l’arrivo dell’ex allenatore di Berna, Zurigo, Lugano ed Ambrì-Piotta, è stato salutato con entusiasmo!

Il risultato ? Un successo! Dall’arrivo di Larry sulla panchina Burgunda, la squadra ha fatto un click mentale che gli ha permesso di conquistare punti, e convicere i sostenitori che finalmente almeno parte dei problemi sono stati risolti. Ma quanto è migliorato davvero il Gottéron dall’avvicendamento dell’allenatore ? O meglio ancora: è davvero migliorato ?

Fermo restando che la squadra è apparsa molto più determinata, vi sono infatti alcune statistiche piuttosto curiose… andiamo ad analizzare!

CRITERI

Sono state analizzate le 8 partite del Gottéron con Zenhäusern in panchina, e le prime 8 partite con Larry Huras in panchina, per avere un confronto regolare.


AVVERSARI

La premessa è che il calendario dei due allenatori è stato diverso, abbiamo voluto dunque trovare la posizione delle squadre avversarie del Friborgo il giorno della partita contro il Friborgo stesso.

Ne risulta che Zenhäusern ha affrontato squadre che, mediamente, erano al 4.71 posto in classifica, mentre Huras ha affrontato squadre che erano mediamente 7.00 in classifica.

Un leggero svantaggio per l’ex allenatore del Gottéron, al netto del fatto che la classifica nelle prime giornate di campionato è spesso illeggibile.

PUNTI CONQUISTATI

ZENHÄUSERN: 7

HURAS: 13

I punti, alla fine, sono la cosa importante e quì il confronto da nettamente ragione a Larry Huras, capace di conquistare nello stesso lasso di tempo quasi il doppio dei punti rispetto al suo predecessore!

GOL FATTI & GOL SUBITI

ZENHÄUSERN HURAS
Gol Fatti (Goals Scored) 18 21
Gol Subiti (Goals Against) 26 21

Il bilancio parla chiaro, ed è positivo per Larry Huras, dato che sotto la sua guida, il Gottéron ha fatto registrare un “+3” gol segnati, ed un “-5” gol subiti.

 

GOL FATTI & GOL SUBITI PER PERIODI DI GIOCO

gol-fatti

 

gol-subiti

Quì iniziano le cose interessanti: è evidente notare come la squadra, sotto la guida di Zenhäusern, nei terzi conclusivi delle partite crollava inesorabilmente, subendo parecchi gol e segnandone pochi. La caratteristica di subire gol nei terzi periodi di gioco è proseguita anche con Larry Huras in panchina, tuttavia i Dragoni con il Tecnico Canadese hanno anche segnato molto di più.

Va comunque fatta una precisazione: degli 11 gol subiti dalla squadra di Huras nei terzi periodi di gioco, ben 7 sono stati subiti durante le prime due partite con Larry sulla panchina, di conseguenza potrebbero essere state delle “scorie” della gestione precedente.

Il bilancio dunque relativo a Huras è certamente più positivo di quello che appare in grafica.

TIRI & TIRI SUBITI

tiri-in-porta-shots-on-goal

 

tiri-subiti-shots-against

 

Interessante quì notare come, sotto la guida di Zenhäusern, il Friborgo ha tirato, pur se di poco, di più in porta! Mentre a livello di tiri subiti, i due coach viaggiano alla stessa velocità.

Piuttosto è interessante vedere l’andamento dei tiri in porta & tiri subiti suddivisi per tempo di gioco:

Se infatti sotto la guida di Zenhäusern la squadra tirava molto nella prima parte di partita, con Huras sembra invece generare più pressione sugli avversari con l’andare della partita; mentre nei tiri subiti in porta, se prima andava peggiorando con l’andare della partita, ora sembra molto più stabile.

% REALIZZATIVA & % PARATE

ZENHÄUSERN HURAS
% Realizzativa (Scoring %) 7.20% 8.80%
% Parate (Saving %) 89.10% 91.10%

Pur non essendo ancora una percentuale particolarmente soddisfacente, sotto la guida di Huras il Friborgo ha aumentato di quasi 2 punti percentuali la % di conversione, ed allo stesso tempo, la percentuale degli interventi riusciti del portiere, è aumentata di 2 punti percentuali.

Tradotto: con Larry Huras in panchina il Gottéron ha aumentato la fiducia nei propri mezzi, e questo si riflette nello sfruttare le occasioni generate e nel maggior numero di interventi riusciti del portiere.

% INGAGGI

ZENHÄUSERN HURAS
Ingaggi (Face-Offs) 496 451
Vinti (Won) 221 207
Persi (Lost) 275 244
Percentuale (%) 44.60% 45.60%

Era un grande problema del Friborgo, ed apparentemente ancora non è stato risolto appieno. La percentuale di ingaggi vinti resta infatti una delle peggiori della NLA, ciò nonostante dopo l’arrivo di Huras è migliorata di oltre 1 punto percentuale.

POWER PLAY

ZENHÄUSERN HURAS
PP 32 37
PP Gol (For) 5 3
PK 27 29
PK Gol  (Against) 5 7

power-play

 

penalty-killing

 

Le situazioni speciali, altro grande problema del Gottéron, e quì la situazione con Larry Huras è addirittura peggiorata. Nonostante il Friborgo ha potuto giostrare più minuti in power play, sotto la guida di Huras la percentuale di riuscita si è quasi dimezzata, mentre in inferiorità numerica la situazione, pur se anche peggiorata, è rimasta più stabile.

Tuttavia anche in questo caso, va detto che il poco tempo a disposizione del tecnico Canadese non permette di capire se, e quali, accorgimenti verranno apportati.

PDO

ZENHÄUSERN HURAS
PDO 96.30 99.90

Statistica che viene chiamata anche indice della “sfortuna”, e per chi ancora non la conoscesse, si tratta di una semplice statistica che viene calcolata sommando la % realizzativa alla % di salvataggi del portiere. Un risultato di 100, significa essere nella media e garantisce stabilità, una percentuale di troppo superiore al 100 significa molta fortuna e tenderà a diminuire, mentre troppo al di sotto parecchia sfortuna, ma con tendenza al miglioramento. Tutte le squadre del campionato, arriveranno ad avere un indice PDO attorno al 100 per fine stagione.

Sotto la guida di Huras, il PDO del Gottéron è di oltre 3 punti percentuali superiore, che se da una parte significa un miglioramento, dall’altra significa che il rendimento attuale è quello “standard”. E non è che in fondo sia poi una brutta notizia…

CORSI

corsi-zenhausern

 

corsi-huras

 

È forse attualmente la statistica più importante, perché fa capire quanto la squadra riesce a generare pressione sugli avversari, ed è quì che il risultato sorprende…

Sotto la guida di Huras, la percentuale è peggiore… e la linea di tendenza è al ribasso!

È tuttavia molto interessante andare ad analizzare la percentuale CORSI separata per periodi di gioco:

ZENHÄUSERN HURAS
CORSI 1P 55.20 50.38
CORSI 2P 52.86 47.48
CORSI 3P 47.79 55.27

Risulta chiaro come, con Zenhäusern, il Friborgo era più incisivo all’inizio, mentre con Huras cresce sulla distanza.

CONCLUSIONE

Il Gottéron ha indubbie qualità nel suo organico, e anche se non è tra i potenziali vincitori del campionato, sicuramente la rosa della squadra permette di ambire a ben altre posizioni rispetto a quelle attuali, ma veniamo al cambio di allenatore.

Al di là del fatto che i risultati sono sempre l’ago della bilancia, e di conseguenza che Huras ha subito ingranato la marcia giusta, l’impressione è che con Zenhäusern la squadra iniziasse le partite dando tutto, sintomo che l’impegno mai è venuto meno, ma che con l’andare della partita subentrasse una certa frustrazione in quanto non si riusciva ad ottenere quanto voluto; mentre con Huras la squadra, più sicura di sé stessa, riesce con l’andare della partita a generare più pressione sugli avversari.

I numeri dicono che la squadra non giocava contro Zenhäusern, ma probabilmente che l’ex allenatore non era in grado di gestire “mentalmente” lo spogliatoio, di fatto togliendo fiducia ai giocatori. Il contrario di Larry Huras che dal suo arrivo, al netto del fatto che quando un allenatore cambia spesso e volentieri vi è un “click” mentale che permette di raggiungere risultati immediati, sembra aver ridato consapevolezza nei propri mezzi ad un ambiente depresso.

Quello che tuttavia potrebbe preoccupare, è il fatto che la tendenza dell’indice CORSI con Huras è al ribasso, così come il rendimento nelle situazioni speciali, e fermo restando che i dati andranno rivalutati nelle prossime settimane, e che il tecnico lavora con la squadra da troppo poco tempo per tirare una conclusione.

Era dunque solamente una questione di fiducia ? Per il momento sì, e la speranza per i Burgundi è che da ora la squadra possa proseguire sullo slancio di quanto mostrato nelle ultime partite. Ma forse il problema a Friborgo è più profondo di quello che sembra…

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here