Photo: justpictures.ch


Nel mese di maggio 2019 gli ZSC Lions, reduci dagli amari playout, annunciarono il loro allenatore in vista della stagione 2019-20. Tale Rikard Grönborg.

Le reazioni dei più furono entusiaste. Rikard Grönborg infatti, veniva considerato come uno dei migliori allenatori in circolazione. Noi per contro, avevamo qualche dubbio. O meglio, consideravamo un potenziale problema il fatto che Rikard non allenava una squadra di club in qualità di head coach dal 2003. Dal 2006 in poi infatti, Rikard Grönborg è sempre stato nello staff della nazionale di hockey della Svezia. In precedenza poi, aveva ricoperto il ruolo di allenatore di una squadra di club unicamente nella AWHL tra il 1998 ed il 2003.

Di nuovo, nello staff della nazionale Svedese – della quale è stato pure head coach della prima squadra tra il 2016 ed il 2019 – aveva fatto grandi cose. Ma noi avevamo dubbi. Un po’ perché, appunto, non allenava una squadra di club da moltissimi anni… ed un po’ perché diciamolo, Zurigo è una piazza particolarmente difficile.

Ebbene tuttavia, alla luce dei fatti non possiamo altro che fare un bel “mea culpa”.

Non solo gli ZSC Lions hanno vinto la regular season 2019-20 ma soprattutto hanno offerto per lunghi tratti il miglior hockey della lega. Diciamolo, i Lions sono stati un piacere per gli occhi nella stragrande maggioranza delle occasioni.

Rikard Grönborg ha giocato certamente un ruolo chiave per questo.

Certo, non tutto è stato perfetto. Se ripensiamo ad inizio stagione infatti, i Lions erano spesso fin troppo indisciplinati ed incorrevano in inutili penalità. In inferiorità numerica poi, la squadra può certamente migliorare.

Però ragazzi, non abbiamo visto una squadra migliore degli ZSC Lions in quest’ultima stagione ed eravamo impazienti di vederli giocare nei giochi per il titolo. Giochi per il titolo che poi, causa dannato virus, sono stati cancellati.

Ma c’è di più.

I New Jersey Devils (NHL) si sono interessati a Rikard Grönborg. C’era insomma il rischio concreto – visto anche che l’obiettivo di Rikard è quello, un giorno, di allenare in NHL – di perdere questa gemma preziosa.

Ed invece, oggi – 1 luglio 2020 – è arrivata una grande notizia per gli ZSC Lions e per la National League.

Gli ZSC Lions infatti, hanno annunciato che Rikard Grönborg ha prolungato anticipatamente il suo contratto e sarà un “Leone” fino al 2023!

La NHL insomma, per il momento può attendere prima di soffiarci Rikard.

È una fortuna per noi in Svizzera poter continuare ad ammirare questo grandissimo allenatore. Rikard è riuscito, in pochissimi mesi, a portare gli ZSC Lions dalle stalle alle stelle. È riuscito a trasformare dei cucciolotti di leoni in Leoni feroci. È riuscito a far giocare alla sua squadra un hockey accattivante e spettacolare specialmente in zona offensiva. È riuscito a far rendere al meglio tutti i suoi giocatori in base alle loro caratteristiche. È riuscito a riportare entusiasmo all’Hallenstadion. È riuscito, in pochi mesi, a riportare serenità in riva alla Limmat.

Rikard con il suo staff, ha fatto un lavoro impressionante ed ora sarà in Svizzera ancora per un po’.

Di nuovo, una grande notizia per gli ZSC Lions e per la National League. Un po’ meno per tutte le avversarie.

E scusaci ancora Rikard, se avevamo dubbi sul tuo conto 🙂

Advertisement