È lunedì, e come ogni lunedì parliamo dei Ticino Rockets, la squadra di tutti i Ticines!

Prima della pausa forzata i Razzi hanno conquistato una vittoria ed una sconfitta… vediamo.


LE PARTITE DELLA SCORSA SETTIMANA

EVZ Academy vs HC Biasca Ticino Rockets 6-3

C’è stato poco da fare per i Rockets in trasferta contro l’EVZ Academy. I padroni di casa si sono portati sul 4-0 già nel primo periodo di gioco con Jordann Bougro, Andreas Döpfner, Yves Stoffel e David Eugster. I Razzi hanno poi accorciato le distanze in entrata di periodo centrale con Lee Roberts ma non ci ha messo molto l’EVZ Academy a riportarsi avanti di 4 reti con Luca Capaul. A quel punto la partita era ormai chiusa. Nel terzo periodo sono comunque arrivate altre reti… Lee Roberts e Marc Camichel sono andati a segno per gli ospiti mentre ancora Luca Capaul ha trovato la via del gol per i padroni di casa e questo ha determinato il 6-3 finale.

HC Biasca Ticino Rockets vs EVZ Academy 7-6 (d.s.)

Alla Raiffeisen BiascArena è stata una partita letteralmente pazza. Nel primo periodo Jerome Portmans ha portato avanti i Razzi mentre Livio Langenegger ha pareggiato per l’Academy. In entrata di periodo centrale poi gli ospiti hanno ribaltato il risultato con Nico Graf… ma i boys di Reinhard e Reuille hanno mostrato per la prima volta grande carattere andando a segno con ancora Jerome Portmann, Anthony Neuenschwander, Marc Camichel e Greg Squires. 5-2 il risultato alla seconda pausa. Partita finita? No, perché nel terzo conclusivo è stato il turno dell’EVZ di andare a segno quattro volte – con Livio Langenegger, Luca Capaul (2) e Luca Wyss – e ribaltare il risultato. Sul 5-6 la partita sembrata definitivamente chiusa… ma i Razzi hanno mostrato grande carattere per la seconda volta della serata! Dapprima hanno trovato la rete del pareggio con Jason Fritsche (in inferiorità numerica!) nelle fasi finali della partita e poi lo stesso Fritsche ha dato la vittoria ai padroni di casa dopo 31 secondi di tempo supplementare!


LO SPUNTO DELLA SETTIMANA

Nel caso, non è finita finché non è finita!

La psicosi coronavirus, ed il conseguente stop ai campionati, ha un impatto pure sui Ticino Rockets che questa settimana non giocheranno le ultime due partite del girone di piazzamento. Non si sa ancora come proseguirà – e se proseguirà… – il campionato. Nel caso si dovesse continuare comunque, non è ancora finita!

Team GF GA GDF PTS
HC Sierre 125 168 -43 54
EVZ Academy 119 188 -69 47
EHC Winterthur 112 222 -110 37
HC Biasca Ticino Rockets 116 208 -92 32

 

Non è ancora finita perché i Razzi si trovano sempre a 4 punti di distanza dal Winterthur a due partite dalla fine.

Non è ancora finita perché il prossimo turno prevede Sierre vs Rockets e Winterthur vs EVZ Academy. Ma soprattutto perché l’ultimo turno prevede il grande scontro diretto tra Rockets e Winterthur da giocare alla Raiffeisen BiascArena. Una partita, quest’ultima, che nel caso di vittoria dei Ticinesi in Vallese e contemporanea sconfitta del Winterthur contro i Torelli diventerebbe “la partita della vita” o quanto meno dell’anno!

Non è ancora finita perché nonostante le mille difficoltà – dentro e fuori dal ghiaccio – i boys di Reinhard e Reuille hanno dimostrato di essere vivi e di voler fare di tutto per giocarsi fino in fondo la possibilità di evitare un pericoloso spareggio di promozione/relegazione.

Non è ancora finita perché, porca miseriaccia, prima o dopo arriverà pure un risultato positivo dalle altre piste. Non è che vogliamo pensare male, ma quel gol segnato dal Winterthur a porta vuota nell’ultima partita di regular season contro il Langenthal quando il punteggio era sul 2-2… grida ancora vendetta.

E per finire da ultimo, ma non per importanza, non è ancora finita perché non è finita finché non è finita. Il che non è solo un detto campato in aria ma la pura realtà, specialmente nell’hockey su ghiaccio.

Forza ragazzi, GORocketsGO!

Certo, si potrebbe pure “sperare” che questa emergenza dovuta al virus possa annullare il campionato e di conseguenza salvare il posto dei Ticino Rockets in Swiss League. Ma questo non sarebbe vero hockey e crediamo che non sia nemmeno quello che vogliono giocatori e società.


LE PROSSIME PARTITE

In attesa di conferma per quanto concerne le date, ecco le ultime due partite del girone di piazzamento.

HC Sierre vs HC Biasca Ticino Rockets

HC Biasca Ticino Rockets vs EHC Winterthur

Advertisement