È lunedì, e come ogni lunedì parliamo dei Ticino Rockets, la squadra di tutti i Ticinesi!

La scorsa settimana purtroppo sono arrivate due sconfitte. Vediamo…

LE PARTITE DELLA SCORSA SETTIMANA

HC Biasca Ticino Rockets vs HC Sierre 3-6

Il Sierre si è imposto per 6-3 a Biasca al termine di una partita comunque abbastanza combattuta. Nel primo periodo Marc Camichel ha portato avanti i Razzi ma ancor prima della prima pausa Eric Castonguay e Guillaume Asselin hanno ribaltato il risultato. In entrata di periodo centrale poi, Max Gerlach ha pareggiato i conti per i padroni di casa ma non è durato molto, dato che nel giro di pochi minuti ancora Eric Castonguay ha riportato avanti gli ospiti. I boys di Reinhard e Reuille hanno comunque reagito e poco dopo hanno trovato nuovamente il pareggio con Loic Vedova… ma quella è stata l’ultima rete della serata per i Razzi. Dato che sempre nel periodo centrale Enzo Guebey ha nuovamente portato avanti il Sierre. E dato che negli ultimi 10 minuti di gioco, dopo che i Ticino Rockets hanno provato a rientrare, Yoan Massimino e Mathieu Vouillamoz hanno fissato il punteggio finale sul 6-3 per il Sierre.

EHC Kloten vs HC Biasca Ticino Rockets 9-1

I Razzi hanno rimediato una pesante sconfitta per 9-1 a Kloten. Nel primo periodo Eric Faille ha portato avanti gli Aviatori, Max Gerlach ha pareggiato per gli ospiti ed in seguito Robin Figren ha riportato avanti il Kloten. I padroni di casa poi si sono portati sul 4-1 nel periodo centrale grazie a Robin Figren e Nicholas Stetiner… ma soprattutto, hanno dilagato nel periodo conclusivo. Ramon Knellwolf (2), Fabian Ganz, Emilijus Krakauskas e Fabian Sutter infatti, hanno fissato il punteggio finale sul 9-1.


LO SPUNTO DELLA SETTIMANA

28 gennaio, una data da segnare sul calendario!

I Ticino Rockets sono una squadra formatrice. In altre parole, i risultati non sono l’unica cosa che contano. Ogni giocatore che passa dai Razzi e poi approda in National League infatti, è il più grande successo. Ultimo in ordine di tempo, Rocco Pezzullo che sabato sera ha fatto il suo esordio con la maglia dell’Ambrì-Piotta.

Da quest’anno però, anche i risultati hanno una certa importanza dato che l’ultima della Swiss League dovrà giocare uno spareggio di promozione/relegazione contro la vincente della MySports League.

È inutile girarci intorno, una retrocessione sarebbe un cataclisma. In primis per tutti coloro che, dentro e fuori dal ghiaccio, danno l’anima per i Biasca Ticino Rockets. In segundis, per tutti quei giovani che perderebbero la possibilità di giocare in una lega di valore e fare esperienza per poi approdare in National League.

Mai come ora insomma, bisogna che tutti sostengano i Razzi!

Ad iniziare da questo martedì 28 gennaio, quando la truppa di Reinhard e Reuille ospiterà il Winterthur a Biasca. Vista la situazione attuale di classifica infatti, pare evidente che sarà una tra Rockets e Winterthur a dover giocare lo spareggio promozione/relegazione.

E tra queste due squadre, attualmente separate da soli due punti con il Winterthur davanti, si giocheranno ancora 3 partite. La prima, per l’appunto, questo martedì 28 gennaio. Le altre due per contro, nel girone (andata-ritorno) che coinvolgerà le ultime 4 squadre della classifica al termine della regular season.

Tre partite che sono forse, ad oggi, le più importanti nella storia dei Ticino Rockets. Tre partite che molto probabilmente saranno poco adatte ai deboli di cuore. A cominciare da questa prima, che può servire per “lanciare” un messaggio anche per le prossime due. E tre partite che, ne siamo certi, insegneranno moltissimo ai boys di Reinhard e Reuille. È insomma l’occasione d’oro per giocare partite che mettono in palio punti pesantissimi!

Poi certo, punti anche contro altre squadre che non siano il Winterthur… non guasterebbero 🙂

Ed allora… auguri cari Razzi, fate vedere quello di cui siete capaci!

Per concludere, vi annunciamo che nei prossimi giorni ci sarà un’edizione speciale de “Il Lunedì del Razzo”. Vi proporremo infatti il resoconto della lunga chiacchierata che abbiamo avuto il piacere di fare con Alex Reinhard e Sebastien Reuille. Non perdetevela!


LE PROSSIME PARTITE

Vediamo gli impegni dei Razzi di questa settimana.

Martedì 28.01.2020 – HC Biasca Ticino Rockets vs EHC Winterthur

È LA partita. I Razzi affrontano il Winterthur per la quarta volta in stagione. Fino ad ora per i Ticinesi non c’è stato nulla da fare dato che il Winterthur si è imposto in tutti e tre i precedenti scontri diretti. Da notare che il Winterthur è reduce da 9 sconfitte consecutive e che ha il peggior rendimento esterno della Swiss League.

CURIOSITÀ

L’ultima volta che i Ticino Rockets si sono imposti contro il Winterthur risale al 4 dicembre 2018. In quell’occasione a Biasca i Razzi si imposero per 2-0 grazie alle reti di Dario Rohrbach e Jason Fritsche.

Venerdì 31.01.2020 – EHC Visp vs HC Biasca Ticino Rockets

Razzi e Visp si affrontano per la quarta ed ultima volta in stagione. Il Visp ha vinto i primi due scontri diretti mentre i Ticino Rockets hanno vinto l’ultimo. I Vallesani, ad oggi, hanno vinto 3 delle loro ultime 5 partite. E tra le mura amiche, hanno vinto solamente 2 delle ultime 6.

CURIOSITÀ

I Ticino Rockets non vincono a Visp dal 10 ottobre 2017. In quell’occasione si imposero per 4-3 dopo supplementare grazie alle reti di Elia Mazzolini (2), Robin Fuchs e Patrick Incir. Per i Vallesani andarono a segno Jens Nater, Oliver Achermann e Fernando Heynen.

Buona settimana Razzi, buon lavoro e… GOROCKETSGO!

Advertisement