Photo: justpictures.ch


Il Bienne, come amiamo ripetere, è a nostro parere la società che per rapporto qualità/prezzo sta facendo il miglior lavoro in Svizzera. Indipendentemente dai recenti risultati infatti, i Seeländer crescono di stagione in stagione ed il Seeland è diventato un posto molto attrattivo per i giocatori.

Non bastasse questo, praticamente ogni stagione dall’EHC Biel-Bienne Spirit escono regolarmente vere e proprie gemme preziose. Tra gli altri… nella stagione 2017-18 era stato Valentin Nussbaumer a farsi un nome, il quale è poi partito per la GMJHL ed è tornato a Bienne recentemente per continuare nel suo processo di crescita . Nella stagione successiva, la scorsa stagione 2018-19, era stato il turno di Janis-Jérôme Moser a fare il botto. Il giovanissimo difensore si è rivelato essere sin da subito uno dei difensori più intelligenti in circolazione e con una maturità impressionante per un ragazzo della sua età.

Questa stagione poi, è stato il turno, sempre tra gli altri, di Gilian Kohler!

Gilian di fatto ha fatto il suo esordio ion National League già la scorsa stagione. O meglio, è stato inserito sul foglio partita il 24 novembre 2018 per la partita tra Bienne e Zugo anche se poi non ha giocato nemmeno un minuto. I suoi primi minuti di ghiaccio per contro, li ha collezionati lo scorso 24 settembre 2019 quando il Bienne ospitava il Davos alla Tissot Arena!

Si è capito sin da subito che questo ragazzo ha talento. Non per niente, tornando indietro nel tempo, era stato la terza scelta assoluta del CHL Import Draft del 2017. Dopo di che ha passato due stagioni con i Kootenay Ice nella WHL, curiosamente la stessa squadra per la quale giocò tra il 2006 ed il 2008 Arnaud Jacquemet, prima di tornare a Bienne.

Gilian Kohler buon pattinatore che gestisce molto bene il disco. Ed è pure un attaccante che ha dimostrato di poter essere un buon realizzatore.

Primo assist in NL

Ha messo a referto il suo primo punto in National League lo scorso 16 novembre 2019 quando il Bienne ospitava lo Zugo alla Tissot Arena e venne sconfitto per 2-1. In quell’occasione, Gillian mise a referto l’assist in seconda nell’occasione dell’unica rete della serata per i  Seeländer che portò la firma di Beat Forster.

Primo gol in NL

Ieri sera poi, martedì 21 gennaio 2020, è arrivata la serata che Gillian non scorderà mai. La serata del suo primo gol in National League!

Il Bienne si è imposto per 3-1 in casa contro l’Ambrì-Piotta e Gillian – assistito per altro da Valentin Nussbaumer… e pure con Janis-Jérôme Moser in pista… – ha segnato la terza rete per i padroni di casa. Una rete importante che, di fatto, ha fissato il risultato finale.

Insomma, è presumibile che quella del 21 gennaio 2020 sia stata unicamente la prima di tante altre reti per questo 19enne attaccante che ha tutto per sfondare.

Da parte nostra, auguriamo tutto il meglio a Gillian Kohler per la sua carriera. Avanti così, ragazzo!

Advertisement