Il Ginevra Servette targato Patrick Emond è una fucina di giovani talenti. Giovani talenti che, assieme a giocatori più esperti e di valore, stanno regalando ai tifosi una stagione magica. Il primo a farsi notare è stato Deniss Smirnovs, attaccante Lettone che gioca con licenza Svizzera, capace di regalare magie specialmente nella fase iniziale di questa stagione.

C’è poi un altro giocatore Lettone, sempre che gioca con licenza Svizzera, che ha saputo farsi notare. È un difensore, ha 20 anni ed il suo nome è Sandis Smons.

Sandis ha fatto il suo esordio in National League lo scorso 24 novembre 2019 quando il Ginevra Servette era impegnato a Losanna e si impose per 5-3. In quell’occasione giocò un totale di 2 minuti e 30 secondi. Poi, si è diviso tra HC Sierre in Swiss League (26 presenze) e Ginevra Servette in National League (15 presenze).

Patrick Emond crede in questo 20enne difensore, che lo scorso week-end è riuscito a mettere a referto i suoi primi punti nella massima divisione Svizzera!

Primo assist in NL

Venerdì 17 gennaio è stata una serata negativa per il Ginevra Servette, che ha rimediato una sconfitta per 7-3 a Bienne. Sandis Smons tuttavia, quella serata non la dimenticherà mai… perché dopo 17 minuti e 4 secondi di gioco ha messo a referto il suo primo punto in National League. Ha messo a referto l’assist in seconda in occasione della seconda rete della serata delle Aquile realizzata da Marco Miranda!

Primo gol in NL

Non contento, la sera successiva – sabato 18 gennaio 2020 – Sandis Smons ha fatto di più. Ha collezionato il secondo assist in carriera ed ha pure trovato la sua prima rete in National League. Il Ginevra Servette si è imposto per 5-1 contro il Rapperswil e Sandis ha segnato la seconda rete delle Aquile!

Insomma, il giovane Lettone non dimenticherà ma quest’ultimo fine settimana. Durante il quale ha messo a referto i primi punti in carriera!

Sandis Smons, come altri, è l’immagine perfetta del Ginevra Servette in questa stagione. Patrick Emond da molta fiducia ai giovani ed è stato certamente scelto quale nuovo allenatore anche per questa ragione. Ed i risultati, per ora, sono dalla sua parte.

Di fatto, se parliamo di giovani, il Ginevra Servette può guardare al futuro con grande ottimismo. La sua squadra degli Juniori Elite ha vinto gli ultimi due campionati e sembra una fucina di talenti. Talenti tra i quali c’è pure Sandis Smons.

Congratulazioni Sandis, tutto il meglio per la tua carriera!

Advertisement