È lunedì, e come ogni lunedì parliamo dei Ticino Rockets, la squadra di tutti i Ticinesi!

Si dice che la perseveranza paga… ed è successo finalmente anche per i Ticino Rockets, i quali hanno vissuto un’ultima settimana da sogno!

LE PARTITE DELLA SCORSA SETTIMANA

HC Biasca Ticino Rockets vs EVZ Academy 3-2 (d.s.)

I Ticino Rockets sono tornati ad imporsi contro l’EVZ Academy tra le mura amiche per la prima volta dopo il 1° dicembre 2017! E dire che la partita era iniziata male. I giovani torelli infatti, si sono portati avanti dopo soli 14 secondi di gioco con Dominik Volejnicek. Poi però, poco prima della prima pausa Gregory Squires ha trovato la rete del pareggio e poco prima della seconda pausa Jerome Portmann ha ribaltato il risultato. L’EVZ Academy ha poi pareggiato i conti in entrata di terzo conclusivo con Yannick Brunner ed il gol incassato poteva essere un brutto colpo per i Razzi. I quali invece, hanno lottato duro e sono stati premiati nel supplementare con la rete della vittoria firmata ancora Jerome Portmann!

HC La Chaux-de-Fonds vs HC Biasca Ticino Rockets 2-5

I boys di Reinhard e Reuille hanno colto un prestigioso successo per 5-2 a La Chaux-de-Fonds, prima vittoria esterna nella storia alla Patinoire des Mélèzes! Le cose sono iniziate malissimo, considerato che sono bastati 7 minuti e 7 secondi ai padroni di casa per portarsi sul 2-0 grazie a due reti in power-play entrambe segnate da Brett Cameron. Poi però, i Razzi hanno reagito ed hanno riaperto la partita nel primo periodo con Max Gerlach. Sempre Max Gerlach ha poi pareggiato i conti in entrata di periodo centrale ed in seguito – tra il secondo ed il terzo periodo – Lee Roberts, Marc Camichel e Gregory Squires hanno fissato il punteggio finale sul 5-2!


LO SPUNTO DELLA SETTIMANA

Finalmente, tante belle notizie sotto gli occhi di tutti!

Se parliamo di Ticino Rockets, le belle notizie non mancano mai. Basta guardare all’impegno di tutto il club e basta guardare a quanti giocatori sono passati da Biasca ed hanno poi lasciato il segno in National League. Sono però, purtroppo, belle notizie che troppo spesso non vengono sottolineate abbastanza.

Quest’ultima settimana invece, le ottime notizie sono state sotto gli occhi di tutti e – permettetecelo – i Ticino Rockets meritavano davvero di vivere una settimana così!

Vediamole…

I risultati

Finalmente la perseveranza dei boys di Reinhard e Reuille ha pagato. I Ticino Rockets hanno conquistato due successi consecutivi, e questo non è qualcosa che succede molto spesso!

La classifica

Il Winterthur 11° in classifica dista ora solamente 3 punti. Questo deve dare grande fiducia ai Razzi. Evitare l’ultimo posto in classifica a fine stagione infatti, sarebbe manna dal cielo per il “mentale” ed il “morale” di tutto il club.

Gli stranieri

È sempre ingeneroso fare nomi. Però è innegabile che i Razzi necessitano davvero del supporto dei loro stranieri. Ed in tal senso, sia Max Gerlach che Gregory Squires si stanno rivelando essere delle macchinette da punti. Ottimo!

Christian Stucki

Christian Stucki è tornato a giocare sabato sera a La Chaux-de-Fonds e questa è una bellissima notizia non solo per il mondo Rockets ma per tutto l’hockey ticinese!

Trasferta… a Lugano

Sabato 18 gennaio alle ore 16:00 ci sarà l’occasione imperdibile per gli abitanti del sotto Ceneri di poter dimostrare il loro sostegno ai Ticino Rockets a due passi da casa. I Razzi infatti, ospiteranno i GCK Lions alla Cornèr Arena!

Insomma, questa settimana non ci sono scuse. I Razzi finalmente sono riusciti a far parlar di loro e grazie a notizie positive e sotto gli occhi di tutti. Come detto, se lo meritavano!

C’è poi un’ulteriore buona notizia, quanto meno per noi. La prossima settimana, avremo il piacere di assistere ad un pomeriggio di allenamenti dei Razzi ed avremo la possibilità di parlare con alcuni dei protagonisti, incluso lo staff tecnico… a questo pomeriggio, dedicheremo uno speciale che verrà pubblicato nel corso della settimana a venire!

GoRocketsGo!


LE PROSSIME PARTITE

Vediamo gli impegni dei Razzi di questa settimana.

Martedì 14.01.2020 – HC Biasca Ticino Rockets vs HC Ajoie

I Razzi affrontano l’Ajoie per la quarta volta in stagione e per la seconda volta a Biasca. Il precedente stagionale giocato in Ticino si concluse con la vittoria dei Rockets mentre i due precedenti giocati a Porrentruy si conclusero con due vittorie dell’Ajoie. L’Ajoie è attualmente al terzo posto in classifica ed ha vinto solamente 1 delle ultime 4 partite giocate. Hanno però il terzo miglior rendimento esterno della Swiss League.

CURIOSITÀ

I Rockets hanno vinto solamente 1 dei 15 scontri diretti giocati nella storia contro l’Ajoie. È successo proprio in questa stagione nel precedente casalingo stagionale. È sempre insomma una partita particolarmente complicata per i Ticinesi.

Sabato 18.01.2020 – HC Biasca Ticino Rockets vs GCK Lions (alla Cornèr Arena, ore 16:00)

Ticino Rockets e GCK Lions si affrontano per la quarta volta in stagione e fino ad ora non c’è stato nulla da fare per i Razzi che hanno perso tutti i precedenti. I Leoncini sono in ottima forma ed hanno vinto 5 delle ultime 8 partite, di cui le ultime 3 le hanno vinte consecutivamente. Pure fuori casa stanno facendo bene, come dimostra il fatto che hanno vinto 5 delle ultime 8 partite esterne.

CURIOSITÀ

I Razzi non riescono ad imporsi tra le mura amiche contro i GCK Lions dal 30 dicembre 2017. In quell’occasione a Biasca i Ticino Rockets si imposero per 2-1 grazie alle reti di Vladislav Zorin e Isacco Dotti. Per gli ospiti andò a segno Dominik Hardmeier.

Buona settimana Razzi, buon lavoro e… GOROCKETSGO!

Advertisement