Photo: justpictures.ch


Non tocca certo a noi spiegarvi perché è importante essere avanti nel punteggio.

Oggi vogliamo mostrarvi qualcosa di molto interessante scoperto spulciando tra i dati del sito nlicedata.com. Vogliamo mostrarvi per quanto tempo delle partite – in percentuale – le squadre di National League sono avanti nel punteggio oppure in parità.

* Leading% (avanti nel punteggio)

* Tied% (in pareggio)

*Trailing% (sotto nel punteggio)

Grazie a questi dati, possiamo fare alcune annotazioni interessanti.

Prendiamo anzitutto le tre migliori squadre. Bienne, ZSC Lions e Davos. Le tre squadre che, tra l’altro, sono pure ai primi tre posti nella classifica di National League.

Il Bienne passa molto tempo delle partite specialmente in situazione di pareggio. Ma soprattutto, passa solamente il 21.7% del tempo ad inseguire i suoi avversari. Cosa se ne può dedurre? Che spesso le partite dei Seeländers sono tirate… ma allo stesso tempo, che i boys di Antti Törmänen riescono pure spesso e volentieri a vincere. In altre parole, sanno fare la differenza nei momenti chiave delle partite.

ZSC Lions e Davos per contro sono spesso avanti nel punteggio. Il dato degli ZSC Lions poi è impressionante, dato che sono avanti nel punteggio nel 42.9% del tempo e questo è il dato di gran lunga più alto della lega.

Dati alla mano, vogliamo tuttavia focalizzarci sulla situazione di Lugano e Ginevra Servette.

Cominciamo dai Bianconeri. I ragazzi di Sami Kapanen passano il 70.9% del tempo avanti nel punteggio. I risultati poi però sono complessivamente negativi. I numeri sembrano suggerire che il Lugano è incapace di gestire risultati favorevoli, sembrano suggerire che la squadra – causa forse anche la mancanza di fiducia – non riesce a fare la differenza nei momenti chiave.

Discorso inverso invece si può fare per il Ginevra Servette, che ha fatto dello spirito di squadra il suo marchio in questa stagione. Le Aquile sono attualmente al 4° posto in classifica e stanno andando benissimo. Guardando a questi dati però, si scopre che sono avanti o in pareggio solamente nel 67.3% del tempo… considerando i loro risultati però, sembra chiaro che sono in grado di ribaltare le situazioni sfavorevoli.

Insomma, la tabella che vi abbiamo mostrato dimostra che essere avanti nel punteggio è imporantissimo. Perché la classifica della tabella mostrata è grosso modo simile alla classifica generale di National League. Le uniche due squadre che fanno eccezione, sono Lugano e Ginevra Servette… Semplificando parecchio, i Bianconeri devono migliorare quando si tratta di gestire i risultati e devono migliorare nella capacità di fare la differenza nei momenti chiave delle partite. Le Aquile da parte loro, devono trovare il modo di trovarsi maggiormente in una situazione favorevole. Ma del resto, se parliamo dei ragazzi allenati da Patrick Emond, già dicevamo che sarebbe molto meglio per loro se le partite cominciassero alle 20:30 🙂

Advertisement