Sai quello che lasci ma non sai quello che trovi… vale per tutto nella vita, ed evidentemente vale anche nell’hockey su ghiaccio.

La stagione è ormai iniziata dappertutto nel mondo, vogliamo allora fare una breve carrellata – squadra per squadra – per capire come i giocatori che hanno lasciato la Svizzera durante la scorsa estate si stanno comportando nelle loro rispettive nuove squadre.

SC BERNA

Il Berna ha perso lo Svedese Adam Almqvist e lo Svizzero Gaëtan Haas. Vediamo come si stanno comportando.

ADAM ALMQVIST

Admiral Vladivostok (KHL)

Adam Almqvist ha passato una stagione a Berna, e pure se ha aiutato la squadra a conquistare il titolo di Campione Svizzero… la sensazione è che avrebbe potuto fare ancora di più. Al termine della scorsa stagione allora si è accordato con l’Admiral Vladivostok (KHL).

L’Admiral sta facendo abbastanza bene. Ha conquistato 25 punti nelle prime 20 partite di campionato ed è attualmente 6° classificato nella conferenza “Est”, a soli 5 punti dalla capolista Bars Kazan. Per Adam Almqvist le cose stanno andando pure piuttosto bene a livello personale… l’ex Orso infatti, ha giocato tutte le partite ed è il secondo giocatore più utilizzato della squadra (TOI 20:18 a partita). Fino ad ora ha messo a referto 10 punti (3G, 7A), ed è il difensore più prolifico dell’Admiral Vladivostok.

Insomma, Adam sicuramente sta facendo bene in Russia. Complimenti!


GAËTAN HAAS

Edmonton Oilers (NHL)

Gaëtan Haas è uno dei migliori attaccanti Svizzeri in circolazione… ed a 27 anni ha ricevuto la tanto agognata chiamata dalla NHL e più precisamente dagli Edmonton Oilers. Certo è stata una perdita pesantissima per il Berna.

Gli Oilers stanno facendo molto bene, hanno conquistato 15 punti in 10 partite e sono attualmente al 2° posto in Western Conference. Gaëtan Haas ha giocato 5 partite ed ha collezionato 1 punto (1 assist), ed ha avuto 7.52 minuti di ghiaccio in media a partita. In seguito, per tre partite è stato fatto accomodare in tribuna fino a che gli Edmonton Oilers lo hanno girato per uno “stage di perfezionamento” in AHL ai Bakersfield Condors dove sarà allenato da Jay Woodcroft, fratello dell’ex allenatore del Ginevra Servette Craig Woodcroft.

In video, un gol realizzato con la maglia degli Edmonton Oilers durante il pre-season.

Advertisement