“Si dice che porta fortuna”… quante volte avete sentito questa introduzione, seguita da un affermazione che apparentemente sembra solamente fine a sé stessa? Certamente tante volte. A volte sembrano emerite cavolate, altre volte invece queste affermazioni si rivelano fatti e ci aiutano pure a scovare curiosità che ci permettono di scavare nel passato e parlare di protgonisti di anni prima.

In questo caso, prendiamo spunto da quanto è successo sabato 12 ottobre 2019, quando il Lugano ha ospitato il Friborgo Gottéron alla Cornèr Arena. Prima della partita, nella nostra “curiosità”, dicevamo che portava fortuna ai Dragoni affrontare i Bianconeri il 12 ottobre. Era successo infatti anche nel 2018 e nel 2013, ed in entrambi i casi il Friborgo Gottéron – una volta in casa ed una volta in trasferta – si era imposto.

Cavolate, direte voi. Sta di fatto che anche questo 12 ottobre 2019 il Gottéron in crisi di risultati si è imposto un pò a sorpresa per 4-1 alla Cornèr Arena grazie alle reti messe a segno da Lukas Lhotak, Matthias Rossi, Ryan Gunderson e Viktor Stalberg. L’unica rete del Lugano per contro è stata realizzata da Matteo Romanenghi.

Insomma, se è vero che non c’è due senza tre… è evidente che – caso o no – porta decisamente bene al Friborgo Gottéron affrontare il Lugano il giorno 12 ottobre.

La partita di questo 12 ottobre 2019 è ancora nella memoria di tutti noi. Andiamo allora a rivivere quelle del 12 ottobre 2018 e, soprattutto, quella del 12 ottobre 2013!

12.10.2018

HC FRIBORGO GOTTÉRON vs HC LUGANO 2-1

Alla BCF Arena il Gottéron si era imposto per 2-1. Durante il primo periodo il Lugano si era portato avanti con Julien Vauclari… ma poi, grazie ad una rete per tempo nei due periodi successivi, i Dragoni hanno ribaltato il risultato con Jim Slater e Julien Sprunger conquistando così i 3 punti.

12.10.2013

HC LUGANO vs HC FRIBORGO GOTTÉRON 1-2

La pista del Lugano si chiamava ancora “Resega” il 12 ottobre 2013 quando il Gottéron, allora allenato da Hans Kossmann, si impose per 2-1. Greg Mauldin portò avanti gli ospiti nel primo periodo ma ancora prima della pausa i Bianconeri allora guidati da Patrick Fischer riuscirono a pareggiare con Lukas Balmelli. Nel terzo periodo però, Marc-Antoine Pouliot diede la vittoria agli ospiti!

Insomma, sarà un caso… ma se è vero che non c’è due senza tre ed il quarto vien da sé… il Lugano spera di cuore che il calendario non gli riserverà più il fatto di giocare contro il Friborgo Gottéron il giorno 12 ottobre. Ed allo stesso tempo, in riva alla Sarine si augurano che ogni anno, il giorno 12 ottobre, il calendario prevede la sfida tra Bianconeri e Dragoni.

Del resto, come diceva John Balderston, le superstizioni di oggi sono i fatti scientifici del domani! Insomma, ragazzi, non prendiamo totalmente sotto gamba questi fatti curiosi…

E ci rivediamo il prossimo 12 ottobre quando Lugano e Friborgo Gottéron si affronteranno nuovamente. Per capire se realmente… il quarto vien da sé 🙂

Advertisement