Photo: ringraziamo i Ticino Rockets per averci fornito la fotografia dell’articolo!


È lunedì, e come ogni lunedì parliamo dei Ticino Rockets, la squadra di tutti i Ticinesi!

È stata una settimana negativa in termini di risultati. I Razzi hanno rimediato due sconfitte in due partite ed hanno così portato a sette il numero di partite senza vittoria. Quale conseguenza, ora i ragazzi allenati da Reinhard e Reuille si trovano al penultimo posto in classifica davanti al Sierre con 8 punti in 10 partite.

Vediamo come sono andate le partite della scorsa settimana.


LE PARTITE DELLA SCORSA SETTIMANA

HC Biasca Ticino Rockets vs EHC Winterthur 3-4

La partita tra Rockets e Winterthur è stata piuttosto combattuta. Nel primo periodo i Razzi si sono portati avanti con Ron Martikainen e gli ospiti hanno pareggiato con Mark Lazarevs. Nel periodo centrale poi, dapprima gli ospiti hanno ribaltato il punteggio con Mike Küng, poi Giona Bionda ha pareggiato per i padroni di casa ma poco dopo in inferiorità numerica il Winterthur ha ristabilito il vantaggio con Riley Brace. Si è così giunti al decisivo terzo periodo… durante il quale i Ticino Rockets sono riusciti nuovamente a pareggiare con Joël Neuenschwander, ma durante il quale poi a 7 minuti dal termine Zack Torquato ha dato la vittoria al Winterthur.

HC Biasca Ticino Rockets vs EHC Visp 3-7

Se guardiamo il numero di tiri in porta (33 a 25 per i Razzi), viene da dire che i Vallesani hanno vinto soprattutto grazie ad una maggiore efficacia sotto porta. Sta di fatto che il Visp si è portato immediatamente in vantaggio con Luca Camperchioli… poi i Ticinesi hanno pareggiato con Gian-Marco Wetter in power-play ma sempre nel primo tempo gli ospiti hanno ristabilito il vantaggio con Patric Hofstetter. Nel periodo centrale è poi caduta una sola rete, quella di Marc Steiner che ha portato a 2 le reti di vantagio per il Visp… ma è poi nel terzo conclusivo che i Vallesani hanno fatto la differenza grazie alle reti di Tomas Dolana e Mark Van Guilder (doppietta) segnate nel giro di 4 minuti e 16 secondi che hanno portato il risultato sull’1-6. A partita ormai chiusa, Tino Kessler ha segnato per i Razzi, Troy Josephs ha segnato la settima rete per i Vallesani e per finire Misha Moor ha fissato il puntegio sul 3-7.


LO SPUNTO DELLA SETTIMANA

Non tutte le vittorie compaiono sul tabellone

Si dice spesso che non sempre una vittoria compare sul tabellone. Ergo, non sempre il risultato finale è tutto ciò che conta. Il progetto Ticino Rockets è quello di formare i giocatori per la National League… ed in tal senso, questa settimana è arrivata una bellissima vittoria!

Non ci piace mai parlare troppo dei singoli ma… dobbiamo fare uno strappo alla regola e parlare di Joël Neuenschwander. Il quale martedì sera è sceso in pista con i Ticino Rockets ed ha segnato una rete contro il Winterthur. Ed il quale pochi giorni dopo, il sabato sera, giocando con l’Ambrì-Piotta ha segnato la sua prima rete in carriera in National League!

Una rete tra l’altro molto bella…

Ecco, queste sono le vittorie dei Ticino Rockets! Sono vittorie che non compaiono sul tabellone… ma sono l’essenza del progetto. Perché è innegabile che, risultati a parte, i Razzi stanno facendo un lavoro egregio. Lo si vede ormai da diversi anni. Quando un giocatore passa dai Rockets ad una squadra di National League, è pronto!

Gli esempi sono innumerevole, e l’ultimo è proprio quello di Joël Neunschwander. Il quale sabato sera ha segnato un gol importantissimo per l’Ambrì-Piotta ma di fatto ha segnato pure un gol per il progetto Rockets. Il gol più importante!

Ora, è evidente che questa stagione con la reintroduzione della retrocessione anche i risultati che compaiono sul tabellone sono importanti. Ma se escludiamo la sconfitta contro il Visp, i ragazzi di Reinhard e Reuille sono sempre stati vicini ai loro avversari e si sono sempre dati la possibilità di vincere. Questi sono progressi importanti rispetto alle ultime due stagioni durante le quali sono arrivate davvero parecchie scoppole dolorose.

Ed allora, avanti così ragazzi… non mollate e conquistate la salvezza!


LE PARTITE DI QUESTA SETTIMANA

Martedì 15.10.2019 – EHC Visp vs HC Biasca Ticino Rockets

Questo martedì ci sarà l’opportunità per l’immediata rivincita contro il Visp da giocare a piste inverse. E da notare che la truppa Ticinese giocherà per la prima volta nella nuova e moderna Lonza Arena. Non sarà una partita semplice, ma come si è visto l’altra sera i Razzi sono capaci di creare parecchie occasioni contro i Vallesani.

IL TOP SCORER

Tomas Dolana

Tomas Dolana è in grande forma ed ha messo a referto 20 punti (!) in 10 partite, di cui ben 16 assist. È insomma un giocatore chiave per i Vallesani e gli stessi Ticino Rockets hanno avuto modo di testarlo sulla propria pelle settimana scorsa. Inoltre, Tomas è quasi una leggenda a Visp… il 34enne Ceco infatti, sta giocando la sua 12a stagione nel Canton Vallese!


Venerdì 18.10.2019 – HC Sierre vs HC Biasca Ticino Rockets

Seconda sfida in terra vallesana consecutiva per i Razzi, che torneranno per sfidare il Sierre. Inutile negare che questa partita sarà molto importante. Indipendentemente dal risultato finale infatti, per i Rockets sarà fondamentale far capire al Sierre – rivale diretto per la salvezza – di essere pronti a lottare fino alla fine per evitare la retrocessione.

IL TOP SCORER

Eric Castonguay

Il 32enne Canadese Eric Castonguay è un ottimo elemento per la Swiss League. Nel passato ha pure collezionato 68 presenze in AHL (17 punti) ed ha pure avuto l’occasione di giocare per i Lowell Devils nel 2009-10 con David McIntyre (Zugo). È arrivato in Vallese dall’AIK, squadra Svedese dell’Allsvenskan (2° livello dell’hockey in Svezia).


Buon lavoro cari Razzi, buona fortuna per questa settimana e… non mollate mai. GoRocketsGO!

Advertisement