Quando si parla di giocatori di maggior talento Svizzeri attualmente impegnati in National League, nella lista certamente chiunque di noi menzionerebbe Gaëtan Haas.

Gaëtan migliora di anno in anno e diventa un attaccante sempre più completo. Durante questi ultimi playoff poi, ha giocato un ruolo chiave per la vittoria degli Orsi anche se non ha potuto giocare tutte le partite causa infortunio.

A tratti, è stato pure schierato in quarta linea. E questo dimostra la sua duttilità. Ossìa, è un giocatore capace di regalare momenti di grande hockey ma pure di sacrificarsi per la squadra. Inoltre è capace di buttare il disco in rete… durante l’ultima stagione ha segnato parecchio, come sempre.

Il nostro amico “The Last Frontier”, ci ha inviato un video che raccoglie i migliori momenti di Gaëtan Haas della stagione 2018-19. Senza perdere altro tempo, ve lo mostriamo subìto.

Grazie a “The Last Frontier” e vi invitiamo caldamente a visitare e seguire il suo profilo YouTube.

GAËTAN HAAS

Talento… precisione… calma… furbizia… determinazione… velocità… questo è Gaëtan Haas!

Gaëtan non è mai stato draftato in NHL. Ma non è detto che non ci giocherà in futuro… le sue qualità e prestazioni infatti, hanno certamente attirato l’attenzione delle squadre oltre oceano.

Noi gli auguriamo di coronare il suo sogno di raggiungere la lega più prestigiosa del mondo. Ma, egoisticamente, speriamo possa rimanere in Svizzera.

Gaëtan Haas è cresciuto nel settore giovanile del Bienne. E proprio con i Seeländers ha fatto il suo debutto in LNA durante la stagione 2009-10. Il primo allenatore a dargli fiducia è stato Kent Ruhnke, che il 3 ottobre 2009 ha inserito Gaëtan nella rosa quando il Bienne ospitava il Friborgo Gottéron.

Per la cronaca, quella partita si concluse con la vittoria dei Seeländers per 4-0 grazie alle reti segnate da Richard Jackman, Martin Steinegger, Stefan Tschannen e Rico Fata.

Durante quella prima stagione, Gaëtan Haas collezionò poi un totale di 14 presenze in Regular Season e 7 nei playout, durante le quali collezionò un totale di 4 punti (3 gol, 1 assist) e dunque riuscì a buttare il disco in rete per la prima volta in carriera in National League.

Il suo primo gol è stato segnato il 17 gennaio 2010… quel giorno i Seeländers ospitavano gli ZSC Lions e persero nettamente per 3-6. Gaëtan comunque, riuscì a trovare la sua prima rete nel finale di partita.

Da quel momento in poi, Gaëtan Haas è cresciuto sempre di più. Ed a Bienne è rimasto fino al termine della stagione 2016-17, giocando tra l’altro le ultime 3 stagioni da assistente capitano.

Dopo di che si è trasferito ai “rivali” del Berna. Un trasferimento che almeno inizialmente aveva sollevato qualche polemica. Proprio con gli Orsi però, Gaëtan Haas è cresciuto ulteriormente ed è diventato il giocatore che oggi tutti noi conosciamo.

A Berna ci ha messo un non-nulla per adattarsi. Già alla prima partita con gli Orsi, contro il Friborgo Gottéron, è riuscito a buttare il disco in rete in inferiorità numerica dopo 28 minuti e 7 secondi…

Gol Haas min. 01:45

Ed ora è uno degli attaccanti Svizzeri più temuti in circolazione. Un attaccante che pur se ha soli 27 anni, ha già collezionato 457 presenze in LNA arricchite da 220 punti. E di certo, non ha intenzione di fermarsi quì… del resto, quando uno è forte, è forte!

Advertisement