Ci siamo… è il secondo vero test del torneo. Il primo test era quello di sconfiggere le quattro squadre “meno talentuose” del gruppo. Ora invece, inizia una sorta di tour de force contro le tre migliori squadre.

Iniziando da oggi, contro la Svezia. Conosciamola meglio.

SVEZIA

Quando si parla di Svezia… si pensa immediatamente ad una delle squadre Nazionali più forti del mondo. Alla squadra che ha vinto gli ultimi due Campionati del Mondo. Alla squadra che, purtroppo per noi, conquistò dunque pure la medaglia d’oro la scorsa stagione proprio grazie alla vittoria contro la Svizzera in finale dopo rigori.

Stiamo insomma parlando di una “grande” squadra in tutti i sensi!

LA FORMA DEGLI SVEDESI

La Svezia ha perso all’esordio per 5-2 contro la Repubblica Ceca… poi però, ha passeggiato contro le tre “piccole” del Gruppo B. Ha infatti battuto per 8-0 l’Italia, per 9-1 la Norvegia e per finire per 9-1 pure l’Austria. Messa così, la Nazionale delle “Tre Corone” sembra in grandissima forma. Anche per gli Svedesi tuttavia, questa sera sarà un bel test per capire il loro vero stato di forma contro una squadra – la Svizzera – più forte delle ultime tre affrontate.

L’ULTIMO PRECEDENTE SVIZZERA vs SVEZIA AI CAMPIONATI DEL MONDO

Purtroppo l’ultimo precedente ai Campionati del Mondo contro la Svezia ce lo ricordiamo tutti fin troppo bene… si tratta della finale giocata in Danimarca poco meno di 12 mesi or sono. Per i masochisti, vediamo i riflessi filmati.

La Svezia si impose per 3-2 dopo rigori… fù una partita davvero spettacolare e memorabile. Nel primo periodo Nino Niderreiter portò in vantaggio i Rossocrociati ma quasi immediatamente gli Svedesi pareggiarono con Gustav Nyquist. Nel periodo centrale poi, Timo Maier riportò in avanti la Svizzera… ma la Svezia pareggiò ancora una volta con Mika Zibanejad. Il punteggio non cambiò più fino alla serie di rigore, al termine della quale la Nazionale delle “Tre Corone” vinse la medaglia d’oro!

GIOCATORI COLLEGATI ALLA NOSTRA NATIONAL LEAGUE

Loui Eriksson (ex HC Davos)

Loui Eriksson è una stella mondiale dell’hockey su ghiaccio. È prossimo a raggiungere quota 1’000 partite in NHL durante le quali ha collezionato poco meno di 600 punti. Ha giocato le ultime tre staigoni per i Vancouver Canucks… e durante il lockout della stagione 2012-13, collezionò 7 presenze con il Davos nella nostra National League. 7 partite, 6 punti.

Erik Gustafsson (ex EHC Kloten)

Erik Gustafsson ha giocato l’ultima stagione con il Lulea HF. È dunque tornato in Svezia dopo anni passati dapprima oltre oceano… poi in KHL… con una capatina a Kloten per la stagione 2015-16. Con la squadra di Zurigo, Erik Gustafsson aveva collezionato 52 presenze durante le quali aveva messo a referto 29 punti (6 gol).

Rikard Groenborg (allenatore, futuro ZSC Lions)

I tifosi degli ZSC Lions questa sera potranno dare un’occhiata a colui che sarà il prossimo allenatore della loro squadra. A Zurigo c’è molta attesa per l’arrivo del leggendario allenatore Svedese… un allenatore che tuttavia, non allena una squadra di club dal 2005.

LA FORMAZIONE COMPLETA DELLA SVEZIA

Al seguente link, trovate la formazione completa degli Svedesi!

ALLENATORE

Rikard Groenborg

Come detto, Rikard Groenbork sarà il prossimo allenatore degli ZSC Lions. È una vera e propria leggenda in Svezia. Non ha avuto una grandissima carriera da giocatore… ma da allenatore ha fatto il botto. Tra il 1994 ed il 2005 è stato allenatore o vice-allenatore oltre oceano nella NCAA, nella AWHL e nella WHL. Poi ha iniziato la sua carriera nello staff tecnico della Svezia nel 2006. È diventato allenatore della Nazionale nel 2016 ed ha portato la Nazionale delle Tre Corone a vincere gli ultimi due Campionati del Mondo.

CURIOSITÀ SVEZIA

Svizzera vs Svezia il giorno 18 maggio…

Non è la prima volta che Svizzera e Svezia si affrontano il giorno 18 maggio. Era già successo il 18 maggio 2017 a Parigi… e per noi sono brutti ricordi. Quel giorno infatti si giocarono i quarti di finale e gli Svedesi si imposero per 3-1. Nel primo periodo la Svezia si portò in vantaggio con Nicklas Backstrom ma la Svizzera riuscì a pareggiare con Gaëtan Haas. Nel secondo periodo poi, William Nylander riportò in vantaggio gli Svedesi… e nel periodo conclusivo, Alexander Edler fissò il punteggio sul 3-1 finale.

L’ultima vittoria della Svizzera contro la Svezia ai Campionati del Mondo

La Svizzera ha perso le ultime 5 partite ai Campionati del Mondo contro la Svezia (tra cui due finali…). L’ultima vittoria dei Rossocrociati contro gli Svedesi ai Campionati del Mondo risale al 3 maggio 2013. Quel giorno, si giocava la prima partita del girone ed i nostri ragazzi si imposero per 3-2. Matthias Bieber e Nino Niderreiter ci portarono avanti per 2-0 nel periodo centrale… poi la Svezia accorciò le distanze con Johan Fransson sempre durante il secondo periodo. Nel terzo conclusivo tuttavia, Ryan Gardner ci riportò avanti di 2 reti a porta vuota, prima che nel finale la Svezia segnasse il suo secondo gol con Simon Hjalmarsson.

LA NOSTRA OPINIONE SULLA PARTITA SVIZZERA vs SVEZIA

Bene, inizia la parte più complicata del Campionato del Mondo per la Svizzera. Inizia il bello, iniziano le sfide più difficili! Siamo molto, ma molto curiosi. Fino ad ora abbiamo visto i Rossocrociati concentrati, molto sicuri nei loro mezzi e devastanti. Ora però il livello degli avversari si alza.

Noi siamo convinti che la Svizzera può battere chiunque. Quindi anche la Svezia, un avversario contro cui solitamente fa piuttosto fatica… foss’anche solo perché è una delle migliori squadre – se non la migliore – al mondo. Però come al solito, sarà sempre e solo il ghiaccio a parlare…

Noi, semplicemente, non vediamo l’ora dell’ingaggio d’inizio… buona fortuna ragazzi,

HOPP SUISSE!

Advertisement