A partire dalla stagione 1985-86 sono stati introdotti i playoff in Svizzera ed è inutile negare che è stata una vera rivoluzione. Non per niente, pur se il Davos è in assoluto la squadra più titolata in Svizzera, spesso e volentieri si tiene il conteggio dei campionati vinti “nell’era playoff”.

Ed allora abbiamo voluto andare a calcolare la classifica storica della Regular Season a partire dalla stagione 1985-86 fino ad oggi!

Vediamola subìto… e sottolineamo immediatamente che solamente Lugano, Friborgo Gottéron e Ambrì-Piotta hanno giocato in LNA ininterrottamente dalla stagione 1985-86. Tutte le altre squadre, hanno mancato almeno una stagione.

CLASSIFICA STORICA REGULAR SEASON LNA ERA PLAYOFF

Importante sottolineare che fino al termine della stagione 2005-06, i rigori durante la Regular Season non erano previsti. Inoltre, una vittoria valeva 2 punti.

Il Lugano è in assoluto la squadra che ha conquistato più punti durante la Regular Season nell’era playoff. Questo anche grazie all’era del “Grande Lugano” di fine anni ’80 ed inizio anni ’90. Resta il fatto che nessuno ha conquistato fino ad ora più punti dei Bianconeri nell’era playoff… e pure che nessuno ha conquistato più vittorie e che nessuno ha segnato più reti!

Il Berna tuttavia, si sta avvicinando a grandi passi. Gli Orsi sono stati promossi in LNA nel 1986 ed hanno dunque mancato la prima stagione dell’era playoff. Ma nel tempo, sono riusciti ad avvicinarsi al Lugano.

Da notare ad ogni modo, che solamente Lugano e Berna sono state capaci di conquistare – ad oggi – più di 2’000 punti!

Si stava avvicinando il Kloten, che tuttavia al termine della stagione 2017-18 è stato retrocesso in LNB. Ed allora le prossime due squadre che possono arrivare a quota “2’000”, sono Davos e ZSC Lions (in precedenza, Zürcher SC). Serviranno tuttavia almeno due stagioni a queste squadre per superare quota 2’000.


LA PILLOLA

Proprio in quest’ultima stagione – 2018-19 – ZSC Lions e Friborgo Gottéron hanno superato quota 600 vittorie in LNA nell’era playoff. Il Bienne per contro, ha superato quota 300.


Detto questo, non tutte le squadre hanno giocato lo stesso numero di stagioni in LNA. Pertanto, andiamo a vedere le migliori squadre per:

Percentuale punti a partita

Percentuale di partite vinte

Gol segnati in media a partita e gol subìti in media a partita

PUNTI IN MEDIA A PARTITA

Il Ginevra Servette ha in assoluto la media più alta di punti a partita nell’era playoff! Del resto le Aquile, promosse al termine della stagione 2001-02, hanno svolto un ottimo lavoro. E non per niente, hanno pure giocato 2 finali e solamente due volte hanno mancato i playoff.

È tuttavia pure giusto sottolineare come il Ginevra Servette ha giocato “solamente” 5 stagioni con la formula a “2 punti”. E questo, dal punto di vista della percentuale di punti in media a partita, li avvantaggia.

La squadra con la peggior media punti in assoluto è invece l’Ajoie. Però i Giurassiani non hanno mai giocato una stagione in LNA da quando è stata introdotta la foruma “3 punti”.


LA PILLOLA

Delle squadre attualmente in LNA, quelle con la peggior media punti in assoluto sono Ambrì-Piotta, SCL Tigers e Rapperswil. Di fatto i Lakers sono l’unica squadra attualmente in LNA con una media punti inferiore a 1 a partita.


% PARTITE VINTE

In percentuale, il Berna è la squadra che ha vinto più partite di Regular Season! Anche se il Lugano è molto vicino. Di fatto, crediamo non sia sbagliato affermare che – complessivamente – Orsi e Bianconri sono state le migliori squadre in assoluto dall’introduzione dell’era playoff.

Le squadre che invece hanno vinto il minor numero di partite in percentuale sono Coira, La Chaux-de-Fonds ed Ajoie.

Tra le squadre attualmente in LNA invece, quelle che hanno vinto il minor numero di partite in percentuale sono Losanna, SCL Tigers e Rapperswil.


LA PILLOLA

“Solamente” sei squadre hanno vinto più del 50% delle partite complessivamente. Oltre a Berna e Lugano, troviamo Davos, Zugo, Kloten e Ginevra Servette.


GOL SEGNATI & SUBÌTI IN MEDIA A PARTITA

Nell’era playoff, il Lugano è la squadra che ha segnato in media più gol a partita e pure quella che ha la miglior differenza reti in media a partita. Il Berna da parte sua, ha segnato in media leggermente meno del Lugano ma ha pure subìto meno reti… di fatto, nessuno ha subìto meno reti in media a partita degli Orsi.

Anche questi dati tuttavia, ci fanno capire che Berna e Lugano sono state complessivamente le squadre più dominanti dell’era playoff.

Le squadre che per contro hanno la differenza reti peggiore in media sono Olten, La Chaux-de-Fonds ed Ajoie.

Tra le squadre invece attualmente in LNA, la peggior differenza reti in media complessiva la fanno registrare Losanna, Rapperswil e SCL Tigers.

I TITOLI NELL’ERA PLAYOFF

Per concludere, diamo uno sguardo ai titoli conquistati nell’era playoff. Perché la Regular Season è importante… ma non è garanzia di successo.

Il Berna è la squadra Campione 2018-19 e – pure grazie alla finale ed al titolo di questa stagione – è in assoluto la squadra più titolata dell’era playoff nonché quella che ha raggiunto più finali.

Segue a ruota il Lugano… finalista in 2 delle ultime 4 stagioni ma a cui il titolo manca ormai dal 2006.

Ci sono poi Davos e ZSC Lions. E queste due squadre – con Lugano e Berna – sono state le uniche nelle ultime 21 stagioni a conquistare il titolo di Campione Svizzero.

Da notare infine, il record negativo di Friborgo Gottéron, Ginevra Servette ed Ambrì-Piotta. Queste tre squadre hanno raggiunto almeno una finale ma non hanno mai sollevato l’ambìto trofeo. Particolarmente snervante il record del Friborgo Gottéron… finalista in quattro occasioni ma mai vincitore. Nemmeno nell’era magica del duo Bykov – Khomutov.

Beh, per il momento crediamo che non ci sia molto altro da aggiungere. Ma voi continuate a seguirci, prossimamente vi proporremo altre curiosità storiche 🙂

A presto ragazzi!

Advertisement