EV Zugo – SC Berna 1-3 – Il resoconto, le statistiche ed i riflessi filmati di gara-4 della Finale!

0
19061

EV Zugo – SC Berna 1-3

Il nostro resoconto, il giocatore chiave, i riflessi filmati e le statistiche della partita.


LA PARTITA

Il Berna si è imposto anche in Gara-4 e si è dunque conquistato ben 3 match point per laurearsi Campione Svizzero 2019!

Lo Zugo ci ha provato, riprovato… e riprovato ancora. Lo dimostra il totale complessivo dei tiri, che a fine partita è stato di 37 a 19 in suo favore. Poi però, come amiamo spesso ripetere, tutte le statistiche vanno sempre interpretate. In tal senso, crediamo sia giusto sottolineare che gli Orsi, oltre ad essersi dimostrati più cinici, non hanno concesso troppe chiarissime occasioni da rete. In quei casi ad ogni modo, Leonardo Genoni si è dimostrato insuperabile!

Per capire l’andazzo della partita, è bastato guardare il primo periodo. I Tori hanno spinto fortissimo… ma le due squadre sono andate alla pausa con il risultato fermo a reti inviolate. Come si dice spesso in questi casi? Chi sbaglia paga… e così, in entrata di periodo centrale, il Berna in superiorità numerica si è portato in vantaggio con Gaëtan Haas!

Lo Zugo ha reagito ed ha pure trovato un gol verso metà partita con Garrett Roe… la rete dell’Americano tuttavia, è stata – in maniera forse un pò controversa – annullata. Brutto colpo per i padroni di casa, che sono stati puniti dal cinismo del Berna sul finire di periodo centrale, quando ancora Gaëtan Haas ha portato a 2 le reti di vantaggio per il Berna.

La truppa di Jalonen a quel punto doveva “solamente” gestire il vantaggio. Vantaggio che è stato poi ridotto da Lino Martschini in power-play in entrata di periodo conclusivo… e la rete del folletto dei Tori ha ridato vigore ai padroni di casa. In vano… perché nel finale, troppo presto (!), Dan Tangnes ha tolto il portiere e Mark Arcobello ha fissato il punteggio sul 3-1 per il Berna a porta vuota.

IL GIOCATORE

Leonardo Genoni (SC Berna)

Lo Zugo ha attaccato moltissimo anche se non tutte le occasioni sono state chiare occasioni da rete. Ma Leonardo Genoni si è dimostrato un muro davanti alla porta!

STATISTICHE PARTITA

Advertisement