I nostri “Top & Flop” sono sempre molto letti… e come da promessa, vi abbiamo proposto questa rubrica fino a quando quattro squadre sono state coinvolte. Ossìa fino a gara-5 delle semifinali.

Oggi dunque, vi vogliamo presentare il riassunto di tutti i nostri “Top & Flop”… quali squadre sono state scelte più spesso? Quali giocatori sono finiti più spesso tra le nostre tre stelle della settimana? Quali sono invece state più spesso le nostre delusioni? Lo scoprirete tra poco.

Vogliamo infatti dapprima cogliere l’occasione per ricordarvi che le nostre squadre “Top” le nostre “3 stelle” e le nostre “Delusioni”, sono sempre basate su opinioni personali.

I nostri criteri sono che una squadra, e dei giocatori, devono aver fatto qualcosa che a nostro parere è particolare. Non necessariamente infatti, premiamo sempre per esempio i giocatori migliori… ma coloro che, a nostro parere, hanno giocato bene e le loro prestazioni hanno avuto un valore simbolico!

Vediamo allora quali sono state le squadre che abbiamo nominato più spesso quale “TOP” in questa stagione 2018-19…

SQUADRE “ON FIRE”

Il Bienne è stata la squadra che più volte abbiamo nominato quale “TOP”, ben 6 volte! Crediamo sia un riconoscimento meritato per l’ottimo campionato che hanno disputato i Seeländers. I quali, lo ricordiamo, avevano iniziato la Regular Season alla grande ed erano pure in testa alla classifica per buona parte di Autunno… poi alcuni alti e bassi, ed infine degli ottimi playoff. Ed ecco che si spiega perché la truppa di Antti Törmänen è stata nominata tante volte.

Vi sono poi due squadre che sono state nominate 5 volte… stiamo parlando del Langnau e dello Zugo.

I Tigrotti hanno disputato una stagione straordinaria. Si pensava che avrebbero lottato con il Rapperswil per evitare l’ultimo posto in classifica… ed invece sono arrivati ad un soffio dall’elinimare il Losanna nei quarti di finale.

I Tori da parte loro, si stanno giocando la finale e sono stati coloro che probabilmente hanno offerto l’hockey più bello in National League questa stagione. Non è dunque un caso che li abbiamo nominati diverse volte.

A quota 3 invece, troviamo l’altra finalista Berna, il Friborgo Gottron, il Losanna, il Ginevra Servette e l’Ambrì-Piotta.

Gli Orsi hanno disputato un ottimo campionato ma non sempre hanno convinto dal profilo delle prestazioni. Poi forse molti saranno sorpresi che il Gottéron sia stato il nostro prescelto per tre volte… ma non dimentichiamoci che la truppa di Mark French ha disputato un’ottima prima parte di stagione.

Losanna e Ginevra Servette per contro sono due squadre che hanno raggiunto semifinale e quarti di finale… i Leoni Vodesi hanno disputato un ottimo campionato in termini di risultati. Le Aquile per contro hanno avuto diversi alti e bassi e sono stati protagonisti di un finale di stagione da ricordare.

Discorso a parte poi lo merita l’Ambrì-Piotta. La truppa di Luca Cereda è stata davvero impressionante durante tutto l’arco della stagione… come il Langnau, l’opinione generale è che avrebbe lottato con il Rappi per evitare l’ultimo posto. Ed invece non è andata proprio così.

Infine una volta abbiamo pure selezionato il Lugano. I Bianconeri nell’insieme hanno avuto una stagione deludente ma non in tutto e per tutto catastrofica. Una menzione infatti, se la sono meritata pure loro.

Da notare che ZSC Lions, Davos e Rapperswil sono state le uniche squadre che non sono mai state il nostro “TOP”. Non è un caso.

Andiamo ora a vedere chi è finito più volte tra le nostre stelle della settimana…

GIOCATORI PIÙ VOLTE TRA LE “TRE STELLE”

Leonardo Genoni, Toni Rajala… ed i due allenatori di Langnau e Zugo – Heinz Ehlers e Dan Tangnes – sono stati coloro che più spesso sono stati nominati tra le nostre tre stelle della settimana. Forse sorpresi?

Leonardo Genoni spesso e volentieri ha salvato la baracca a Berna. Toni Rajala… beh, è quasi sempre stato “on fire” ed è uno degli attaccanti più spettacolari e decisivi della lega. Che dire poi dei due allenatori di Tigrotti e Tori? Hanno entrambi fatto qualcosa di straordinario.

Vi sono poi cinque giocatori che sono stati nominati tre volte. Stiamo parlando di Dominik Kubalik, Mark Arcobello, Harri Pesonen, Gregory Hofmann e dell’allenatore dell’Ambrì-Piotta Luca Cereda.

Anche in questo caso… qualcuno sorpreso? Dominik Kubalik è uno degli stranieri più forti arrivato in Svizzera negli ultimi anni. Mark Arcobello non sarà sempre spettacolare, ma è sempre al posto giusto al momento giusto. Harri Pesonen da parte sua ha vissuto una grande stagione… e dire che in molti storcevano il naso a Langnau alla vigilia. Gregory Hofmann è stato l’attaccante Svizzero più devastante. E per finire Luca Cereda merita tanti applausi tanti quanti Dan Tangnes e Heinz Ehlers.

Nell’insieme nel corso della stagione 2018-19, abbiamo nominato un totale di 64 giocatori tra le nostre tre stelle. Al seguente link, potete trovare la lista completa in formato PDF!

FULL LIST PLAYERS THREE STARS

Per finire vediamo invece chi è stato nominato più spesso quale nostra delusione. In questo caso, abbiamo tenuto in considerazione unicamente i dati della Regular Season.

SQUADRE PIÙ VOLTE “DELUSIONI”

Davos e Rapperswil sono stati nominati più volte quale delusione. Anche in questo caso, nessuna sorpresa…

Gli Stambecchi hanno vissuto una delle peggiori stagioni della loro storia… sono migliorati solamente sul finale di Regular Season ed alla fine hanno vinto la finale playout. Ma sono comunque risultati molto deludenti.

Per quanto concerne il Rapperswil invece, spesso ci siamo sentiti in colpa ad indicarlo quale nostra delusione. Insomma, era un pò come sparare sulla croce rossa… però crediamo che alla fine sono stati tra le squadre più deludenti.

Lugano e Friborgo Gottéron seguono con tre “Flop” a testa…

Inutile negare che, a livello di risultati, ci si attendeva molto di più dai Bianconeri. I quali hanno concluso la stagione solamente al 7° posto… ma soprattutto, sono stati eliminati solamente in 4 partite allo stadio dei quarti di finale.

I Dragoni da parte loro, come abbiamo già avuto modo di dire in precedenza, hanno iniziato alla grande poi sono crollati… sono insomma stati la squadra più “pazza” di questa stagione 2018-19. Anche per noi… basti pensare che sono stati prescelti 3 volte come squadra TOP e tre volte come squadra FLOP.

Il Ginevra Servette ha invece ricevuto due sole menzioni quale “Delusione” della settimana. Mentre Ambrì-Piotta, ZSC Lions, Losanna, Langnau e Bienne ne hanno ricevuta una sola. Siamo quasi sorpresi che i Lions, Campioni in carica obbligati a giocare i playout, li abbiamo nominati una sola volta 🙂

Da notare che le uniche squadre che non sono mai state indicate da noi quali “FLOP”, sono… Berna e Zugo. E forse non per niente, sono proprio loro le due squadre che si stanno giocando la finale in questi giorni.

Insomma ragazzi, a nostro parere siamo stati giusti ed onesti. E voi, che ne dite? 🙂

A presto!

Damiano Cansani, Barbara Kurdziel

Advertisement