SC Berna – EHC Bienne


Ci siamo… è adesso o mai più… è una partita da dentro o fuori… è gara 7 della semifinale… è una partita poco adatta ai deboli di cuore… è un derby tra due grandi rivali… è Berna contro Bienne! Chi vince va in finale, chi perde va in vacanza. Allora ragazzi, siete pronti??


LA SERIE

SC Berna vs EHC Bienne 3-3


I MIGLIORI MARCATORI DELLA SERIE

7 punti – Andrew Ebbett (1G, 6A)

5 punti – Robbie Earl (1G, 4A)


SEMIFINALE – GARA-7 – 09.04.2019

SC BERNA vs EHC BIENNE – PostFinance Arena – 20:00


Il Berna sembrava con le spalle al muro ed invece è riuscito a regalarsi la possibilità di tornare a giocare davanti ai propri tifosi per conquistarsi l’accesso alla finale. Si può tranquillamente affermare che l’Orso è uscito dalla propria tana con una zampa… ed ha dato una graffiata ai Seeländers. Una graffiata che è bastata per vincere la partita 1-0. Ed ora, i boys di Kari Jalonen affrontano questa partita da dentro o fuori con il morale alle stelle!

COSA FUNZIONA

Il carattere

Il Berna era sotto per 2-0 nella serie ed è riuscito a rimontare fino al 2-2. Poi ha perso gara-5 ma quando era con le spalle al muro è riuscito a reagire e andare a vincere a Bienne. Insomma, la truppa di Kari Jalonen ha dimostrato molto sangue freddo ed ha dimostrato di avere tanto carattere. Questo è fondamentale, specie stasera in gara-7 dove la testa farà quasi tutto!

COSA PUÒ MIGLIORARE

Rendimento casalingo

In questi playoff il rendimento casalingo del Berna è stato disastroso. 6 partite – tre contro il Ginevra Servette e tre contro il Berna – sole 2 vittorie e ben 4 sconfitte. È un grande problema considerando che gara-7 stasera verrà giocata proprio davanti ai propri tifosi. Si può affermare insomma che il “vantaggio casalingo”, per gli Orsi si sta rivelando essere uno svantaggio.

IL GIOCATORE “ON FIRE”

Leonardo Genoni

Leonardo Genoni sta giocando un’ottima serie di semifinale e sabato sera in gara-6 è stato letteralmente stratosferico. Si potrebbe quasi dire che ha “rubato” la partita… e questa è una cosa che sanno fare solamente in grandissimi portieri!

Sabato sera il Bienne ha mancato una grandissima opportunità di scrivere la storia davanti ai suoi tifosi. Ma non è certamente questo il momento di pensarci… I Seeländers hanno già dimostrato di essere capaci di vincere a Berna. Hanno già dimostrato di saper vincere le partite chiave. Hanno insomma già dimostrato di essere squadra capace di raggiungere la finale dei playoff per la prima volta nella storia!

COSA FUNZIONA

Occasioni da rete

In ogni partita il Bienne è capace di crearsi moltissime chiare occasioni da rete. I Seeländers sono molto solidi ed organizzati, ma in zona offensiva spesso e volentieri diventano imprevedibili e questo gli permette di creare molti problemi al Berna.

COSA PUÒ MIGLIORARE

Power-play

Il Berna è una squadra molto disciplinata e non riceve molte penalità. In quelle poche situazioni di superiorità numerica tuttavia, i Seeländers devono assolutamente diventare più concreti. I boys di Törmänen riescono ad entrare piuttosto bene nel terzo offensivo, fanno anche girare il disco decentemente… ma commettono troppi errori. E non segnano.

IL GIOCATORE “ON FIRE”

Jonas Hiller

Jonas Hiller ha subìto una sola rete sabato sera… e purtroppo è costata la partita. Ma complessivamente, Jonas ha già dimostrato di essere capace di “rubare” le partite. Questa sera insomma, sarà un bel duello tra Hiller e Genoni.


LE STATISTICHE COMPARATIVE DELLA SERIE







 

Advertisement