HC Davos – SC Rapperswil-Jona Lakers 4-1

Non si può che iniziare con il dire che questa sere – alla luce della rinuncia del Langenthal di giocare lo spareggio – è stata in tutto e per tutto inutile. Ci dispiace davvero parecchio, specialmente per i tifosi e pure per i giocatori che hanno provato a dare spettacolo. Detto questo, il Davos ha rispettato il pronostico e si è imposto nella serie per 4-1 senza eccessivi problemi.


I RISULTATI DELLA SERIE

HC Davos – SC Rapperswil-Jona Lakers 3-2

SC Rapperswil-Jona Lakers – HC Davos 3-5

HC Davos – SC Rapperswil-Jona Lakers 2-3

SC Rapperswil-Jona Lakers – HC Davos 3-5

HC Davos – SC Rapperswil-Jona Lakers 3-1


IL TOP SCORER DELLA SERIE

6 punti – Andres Ambühl (1G, 5A)


LA STELLA DELLA SERIE

Andres Ambühl (HC Davos)

Andres Ambühl doveva essere il leader carismatico ed il trascinatore durante questa finale di playout. È il Capitano ed il giocatore più esperto dopo tutto. Ebbene, Andres ha svolto il suo ruolo alla perfezione. Ci ha messo l’anima in ogni singolo cambio ed è pure riuscito a collezionare 6 punti in 5 partite. Non male!

LA MENZIONE SPECIALE

Dion Knelsen (SC Rapperswil-Jona Lakers)

Il Rapperswil ha perso, ma Dion Knelsen – che proseguirà la sua carriera ad Olten – è stato l’ultimo a mollare. Durante tutta la stagione è cresciuto di partita in partita e pure se ha fatto fatica rispetto alla LNB, ci ha sempre messo l’anima. La finale dei playout non ha fatto eccezione. Dion lascia Rapperswil a testa alta!

LA SORPRESA

Benjamin Baumgartner (HC Davos)

Se c’è qualcosa di positivo per il Davos della post-season, è il fatto che alcuni giovani talenti hanno potuto mettersi in mostra. Tra questi, anche Benjamin Baumgartner che ha avuto subìto un ottimo impatto in prima squadra! Un giocatore che non vediamo l’ora di vedere in azione la prossima stagione con maggior regolarità!


I TRE FATTORI CHIAVE DELLA SERIE

I giocatori chiave del Davos

Il Davos era chiaramente il favorito e questo poteva essere una pericolosa arma a doppio taglio. Gli Stambecchi tuttavia sono riusciti a tirar fuori l’orgoglio ed hanno fatto la differenza grazie specialmente al contributo dei loro uomini chiave. Fare nomi è ingiusto e pure ingeneroso. Sappiamo tutti di chi stiamo parlando.

Situazioni speciali

Il Rapperswil ha fatto fatica in superiorità numerica per tutta la stagione e non è riuscito ad essere efficace nemmeno durante la finale di playout. Il Davos per contro aveva un discreto power-play già durante la Regular Season ed è stato efficace pure durante la finale di playout. Le situazioni speciali sono fondamentali in una serie… ed il Davos ha fatto la differenza.

Inutilità serie in gara-5

Non c’è una controprova… ma il fatto che gara-5 è diventata di colpo totalmente inutile, ha reso gara-5 stessa una partita amichevole fuori stagione. Non sappiamo se il Rapperswil avrebbe potuto andare a vincere a Davos in circostanze diverse. E non sappiamo nemmeno se poi i Lakers sarebbero stati capaci di vincere altre due partite. Ma la realtà è che l’inutilità di gara-5 ha aiutato a far andare in vacanza prematuratamente entrambe le squadre.

IL MOMENTO CHIAVE DELLA SERIE

51:50 – Gara-4

Al minuto 51:50 di gara-4 il risultato della partita tra Rapperswil e Davos era di 3-3. I Lakers erano riusciti a rimontare due gol e detto onestamente avrebbero pure meritato di portarsi in vantaggio. Al minuto 51:50 di gara-4 tuttavia, Enzo Corvi ha trovato il gol del 4-3 per il Davos e questo ha letteralmente tagliato le gambe al Rapperswil.


STATISTICHE

Gol Fatti & Gol Subìti

Il Davos evidentemente ha segnato più del Rapperswil. Interessante poi notare nel grafico come gli Stambecchi abbiano tendenzialmente fatto la differenza nei primi 10 minuti di periodo centrale e pure negli ultimi 10 minuti di partita. I Lakers da parte loro, non hanno segnato nessun gol negli ultimi 10 minuti.

Tiri & Tiri Subìti

Entrambe le squadre hanno tirato meno con l’andare della partita. Tendenzialmente tuttavia, il Davos ha sempre tirato più del Rapperswil in ogni periodo di gioco. Lo conferma anche il totale dei tiri delle due squadre.

Percentuale Realizzativa & Parate

Il Davos ha avuto un’ottima percentuale realizzativa. Il Rapperswil per contro, non ha avuto una percentuale realizzativa stratosferica, ma è comunque migliorata rispetto alla Regular Season e questo è stato positivo.

Power-play & Box-play

Come abbiamo già avuto modo di dire, il Davos ha fatto la differenza in power-play e questo è stato uno dei fattori chiave della finale dei playout. 25.0% di efficacia è davvero ottima!

LA NOSTRA CONCLUSIONE

Indipendentemente dal fatto che questa finale di playout si è rivelata essere inutile, il Davos ha comunque terminato la sua martoriata stagione con un mezzo sorriso. Gli Stambecchi erano i grandi favoriti per la vittoria in questa serie e questo poteva essere una pericolosissima arma a doppio taglio. La truppa di Vitolinsh comunque per finire si è imposta, e per questo merita comunque dei complimenti.

Si sapeva che sarebbe stata molto dura… ed infatti il Rapperswil – pur se a tratti si è confermato essere una brutta gatta da pelare – non ce l’ha fatta a vincere questa serie. “Grazie” al Langenthal tuttavia, i Lakers non dovranno giocare una pericolosissima serie spareggio di promozione / relegazione… insomma, anche il Rapperswil è in vacanza. Ed ora è tempo di iniziare a preparare la prossima stagione.

Advertisement