Losanna HC – EV Zugo


Fino ad ora il vantaggio casalingo in questa serie è stato determinante. Due vittorie su due in casa per lo Zugo ed una vittoria su una in casa per il Losanna. Complessivamente i Tori si stanno dimostrando più forti… ma sarebbe un grave errore dare i Leoni Vodesi già per spacciati!


LA SERIE

EV Zugo vs Losanna HC 2-1


I MIGLIORI MARCATORI DELLA SERIE

6 punti – Garrett Roe (2G, 4A)

2 punti – Yannick Herren (0G, 2A), Mika Partanen (0G, 2A)


SEMIFINALE – GARA-4 – 02.04.2019

LOSANNA HC vs EV ZUGO – Malley 2.0 – 20:00


Il Losanna è reduce da una frustrante sconfitta per 5-0… Sabato sera alla Bossard Arena, solamente durante i primi minuti i Leoni Vodesi sono riusciti a tenere testa ai Tori. Ma poi, sono stati letteralmente dominati. L’impressione dall’esterno è che hanno pagato anche una certa fatica. Avranno recuperato le energie per questa cruciale gara-4?

COSA FUNZIONA

Gara-2

Nei primi due periodi di gara-2 il Losanna ha giocato un hockey di altissimo livello. Ed è quello che serve per riuscire ad avere la meglio contro questo fortissimo Zugo. Insomma, i boys di Ville Peltonen sanno giocare molto bene e lo hanno dimostrato.

COSA PUÒ MIGLIORARE

Continuità

L’hockey del Losanna, per essere efficace, è molto dispendioso in termini di energie. Sarà importante riuscire a trovare un modo per gestire le forse sull’arco dei 60 minuti di gioco. Questo perché un grande dispendio di energie ha poi un impatto sulla continuità.

IL GIOCATORE “ON FIRE”

Lukas Frick

Tutto il Losanna ha avuto difficoltà durante gara-3 a Zugo… Lukas Frick incluso. Ad ogni modo, Lukas sta vivendo dei playoff eccezionali e siamo certi che continuerà a dare il suo contributo anche stasera e fino alla fine della serie.

In gara-3 la prestazione dello Zugo ha rasentato la perfezione… ed anche nelle precedenti partite, tutto sommato, i Tori si sono rivelati una squadra davvero forte. Di fatto, l’unica cosa che devono fare i boys di Dan Tangnes è… continuare così! Questa squadra può fare davvero molta, ma molta, strada.

COSA FUNZIONA

Prestazioni

Lo Zugo riesce a fornire prestazioni di altissimo livello con continuità. I Tori sono solidi in difesa, disciplinati in zona neutra e pure imprevedibili in zona offensiva. Insomma, una squadra moderna che gioca un hockey davvero bello da vedere.

COSA PUÒ MIGLIORARE

Sfruttare il momentum

Difficile, alla luce della partita di sabato sera, dire cosa può migliorare. Pensando a gara-2 tuttavia – quella persa a Losanna – ci viene da credere che lo Zugo non è ancora magari abbastanza “esperto” per gestire i momentum favorevoli. In tal senso a nostro parere, questa sera sarà una bella prova del nove.

IL GIOCATORE “ON FIRE”

Garrett Roe

Garrett Roe è “on fire”. Letteralmente. L’attaccante Statunitense riesce a far impazzire i difensori del Losanna. Segna e fa segnare… ci mette energia e non si tira mai indietro… sta correndo per il premio “MVP” di questi playoff, senza dubbio.


LE STATISTICHE COMPARATIVE DELLA SERIE







 

Advertisement