Vi presenteremo, da quì al termine dei playoffs, in questa rubrica semi-seria, delle citazioni che ben si adattano, a nostro parere ed al momento attuale, alle otto squadre in corsa per la conquista del titolo di National League!

La rubrica verrà pubblicata regolarmente…


SC BERNA vs EHC BIENNE 0-1

SC Berna

“Il calcio è un gioco di errori, chi ne fa di meno vince!” – Johan Cruyff

Anche l’hockey su ghiaccio, caro Johan Cruyff… anche l’hockey su ghiaccio. Ed il Berna, in gara-1 delle semifinali, ne ha commessi a valanga. Specie, stranamente, nella zona difensiva. Alcuni sono stati indotti dal Bienne… altri sono stati evitabili… la realtà è che non si può sperare di vincere commettendo così tanti errori!

EHC Bienne

“Tutti i nostri sogni diventano realtà se abbiamo il coraggio di inseguirli!” – Walt Disney

Ok, Walt… quì sei andato un pò lungo a dire il vero. Però quanto dici, ha un fondo di verità. Il Bienne sta dimostrando di avere il coraggio di inseguire i suoi sogni. O meglio, il suo sogno… che è quello di andare il più lontano possibile. In finale. E poi chissà… la strada è comunque ancora lunga. I Seeländers devono mangiare altri tre pezzetti d’Orso. Abbiano il coraggio di farlo 🙂


EV ZUGO vs LOSANNA HC 1-0

EV Zugo

“La pazienza è amara, ma i suoi frutti sono dolci!” – Aristotele

Ci vorrà molta pazienza per lo Zugo contro questo Losanna che, quando segue il suo sistema di gioco alla lettera, in zona difensiva concede poco o nulla. Durante gara-1 i Tori si sono dimostrati molto pazienti… e come ben diceva Aristotele, pur se la pazienza è amara, i suoi frutti sono dolci. Dolci come una vittoria!

Losanna HC

“È meglio essere Leone per un giorno che essere una pecora per tutta la vita!” – Elizabeth Kenny

Con tutto il rispetto per le pecore ovviamente… ma caro Losanna, guarda al tuo stemma. Tira fuori il Leone che c’è in te! Ruggisci… graffia… urla… non so, fai qualcosa… esci ogni tanto dalla gabbia del sistema di gioco. E, contrariamente a quanto detto da Elizabeth Kenny, non farlo per un giorno… ma per quattro in questa serie con lo Zugo 🙂

Advertisement