Losanna HC – SCL Tigers 4-3

Alla vigilia dei playoff, dicevamo che questa serie tra Losanna e Langnau era la più imprevedibile di tutte. E per finire, così è stato… I Tigrotti hanno iniziato alla grande e poi sembravano con le spalle al muro. Poi hanno reagito ed a quel punto i Leoni Vodesi sembravano a loro volta con le spalle al muro… i boys di Ville Peltonen tuttavia, per finire, hanno ruggito, tirato fuori gli artigli ed hanno mandato in vacanza il Langnau!


IL TOP SCORER DELLA SERIE

9 punti – Joël Vermin (5G, 4A)


LA STELLA DELLA SERIE

Dustin Jeffrey (Losanna HC)

Quando il Losanna ha giocato bene, Dustin Jeffrey è sempre stato tra i migliori in pista. Quando il Losanna ha giocato male, Dustin Jeffrey è stata la luce nel buio… Dustin ha dimostrato ancora una volta di essere uno straniero di altissimo livello! Si è infortunato durante gara-7… la speranza per il Losanna è che l’infortunio non sia niente di troppo grave, perché senza Jeffrey – uno di quei giocatori capaci di rivolvere le partite da solo con una giocata individuale – la strada per la finale diventerebbe ancora più difficile.

LA MENZIONE SPECIALE

Heinz Ehlers (Allenatore, SCL Tigers)

Il Langnau è in vacanza ma quello che ha saputo fare in questa stagione è straordinario. Heinz Ehlers è l’architetto di questa solida squadra che ancora in troppi definiscono, a torto, con una mentalità puramente difensiva. I Tigrotti hanno dato moltissimo filo da torcere ai Leoni Vodesi e si sono dimostrati per l’ennesima volta una brutta gatta da pelare. Heinz Ehlers ha preparato questa serie alla perfezione. Forse – ad immagine anche della stanchezza di gara-7 – più di così proprio non si poteva fare.


I TRE FATTORI CHIAVE DELLA SERIE

Il talento

Alla fine il maggior talento del Losanna ha avuto la meglio. Giocatori come Dustin Jeffrey, Jonas Junland, Joël Vermin, Ronalds Kenins… beh, ragazzi, sono tanta roba. Magari non tutti i giocatori di maggior livello del Losanna hanno sempre fornito prestazioni strappa applausi. Ma alla fine, sono stati capaci di fare la differenza in quattro partite su sette. Tanto basta per andare in semifinale!

Il mentale

Il momentum in questa serie è passato da una parte all’altra ed all’altra ancora… per finire, a fare la differenza è stata gara-7 durante la quale il Losanna si è dimostrato più capace di gestire la pressione e dare il colpo decisivo al momento decisivo. Del resto i Leoni Vodesi hanno dimostrato di avere carattere durante tutta la stagione… i Tigrotti per contro, in gara-7, sono sembrati non averne più mentalmente.

Gioco fisico

Uno dei motivi per cui questa serie è andata a gara-7 è che il Langnau ha messo molta più intensità, energia e gioco fisico nelle partite. I Tigrotti si sono dimostrati più squadra da “playoff” sull’arco della serie. Il Losanna ha saputo in un modo o nell’altro reggere… ma basterà per conquistare la finale?

IL MOMENTO CHIAVE DELLA SERIE

Gara-7

Chiaramente gara-7 è stato il momento chiave della serie. Il Losanna sembrava con le spalle al muro… il Langnau sembrava volare… ma quando si gioca una gara-7 non è sbagliato dire che ricomincia tutto da zero. Durante l’ultimo atto andato in scena a Malley 2.0, i Leoni Vodesi hanno saputo gestire meglio le emozioni e complessivamente si sono dimostrati più freschi sia fisicamente che mentalmente.


STATISTICHE

Gol Fatti & Gol Subìti

In una serie fatta di alti e bassi per entrambe le squadre… queste cifre lasciano sinceramente un po’ il tempo che trovano e sono influenzate dai risultati finali (due volte 5-1 per il Langnau, una volta 8-1 per il Losanna). Stesso dicasi per il grafico… anche se è interessante notare come il Langnau ha segnato gran parte dei suoi gol nelle fasi iniziali e finali delle partite mentre il Losanna specialmente nel periodo centrale.

Tiri & Tiri Subìti

Se parliamo di tiri in porta… questa serie è stata piuttosto equilibrata. È tuttavia interessante notare il grafico dei tiri in porta per periodo di gioco. Il Losanna ha tirato più del Langnau nei periodi centrali e nei terzi periodi. Che sia sintomo di una maggior freschezza fisica? Del resto, questo spiegherebbe anche in parte gara-7 che è stata in tutto e per tutto a senso unico.

Percentuale Realizzativa & Parate

Entrambe le squadre hanno avuto una buona percentuale realizzativa. In questo caso tuttavia, è importante sottolieare come la percentuale realizzativa del Losanna sia chiaramente un po’ falsata da gara-7 durante la quale ha tirato in porta 36 volte ed ha segnato 8 reti (22.2%).

Power-play & Box-play

Sia Losanna che Langnau hanno avuto un buon power-play. Ma i Leoni Vodesi si sono dimostrati migliori in box-play… I Tigrotti dal canto loro, stranamente, sono stati poco efficaci in inferiorità numerica. Diciamo stranamente perché durante tutto l’arco della Regular Season, i boys di Ehlers sono sempre stati davvero eccellenti in tal senso!

LA NOSTRA CONCLUSIONE

In un modo o nell’altro, il Losanna ha raggiunto la prima semifinale della sua storia e questo è tutto ciò che conta! Magari si poteva fare un po’ di più o quanto meno si poteva giocare con maggiore costanza di rendimento… tuttavia, così come già durante la Regular Season, i Leoni Vodesi hanno dimostrato di avere grande carattere e di essere capaci a reagire quando le cose sembrano andare a ramengo. Questa è una grande qualità. Anche se, a nostro parere, per andare ulteriormente avanti il Losanna dovrà aumentare il suo livello di gioco fisico e dovrà riuscire ad avere un “piano b” in termini di sistema di gioco per quando le cose si fanno difficili.

I Tigrotti hanno fatto sognare i loro tifosi, hanno saputo reagire quando sembravano con le spalle al muro… poi sul più bello, il sogno è finito. Ma è stato davvero un bel sogno. Crediamo che questa frase ben riassuma quanto successo nelle ultime due settimane. Due settimane durante le quali il Langnau ha chiuso al meglio la sua stagione che è stata estremamente positiva! Sull’arco delle 7 partite dei quarti di finale, i Tigrotti si sono a nostro parere dimostrati più “squadra da playoff”… alla fine però, hanno forse pagato – mentalmente – gli sforzi profusi. L’esperienza di questa stagione tuttavia, verrà molto comoda in futuro!

Advertisement