EHC BIENNE vs HC AMBRÌ-PIOTTA


Il Bienne si è imposto in entrambe le partite e pertanto ha portato a 6 il numero di vittorie consecutive in questa stagione contro l’Ambrì-Piotta. I Leventinesi sono andati molto vicini a vincere gara-2… ma non è bastato.


LA SERIE

EHC Bienne vs HC Ambrì-Piotta 2-0


I MIGLIORI MARCATORI DELLA SERIE

2 punti – Jason Fuchs (2G, 0A)

3 punti – Dominik Kubalik (1G, 2A)


IL MOMENTUM

EHC Bienne

Il momentum resta chiaramente favorevole al Bienne. Principalmente per 2 motivi… in primis, perché ha vinto tutte e 6 le partite stagionali contro l’Ambrì-Piotta. In segundis, per il modo in cui è nata la vittoria in gara-2. Ossìa, grazie ad una rimonta negli ultimi 12 minuti di gioco. Insomma la truppa di Antti Törmänen ha tutti i motivi per sprizzare fiducia da tutti i pori.


QUARTI DI FINALE – GARA-3 – 14.03.2019

EHC BIENNE vs HC AMBRÌ-PIOTTA – Tissot Arena – 20:00


COSA HA FUNZIONATO

La capacità di vincere

Il Bienne ha dominato e vinto gara-1. In seguito, ha sofferto ma ha comunque saputo vincere anche gara-2. In altre parole, i Seeländers sanno vincere anche quando non sono nella loro miglior serata e questo è sintomo da grande squadra. Insomma, promette molto bene per il futuro non solo di questa serie ma anche, eventualmente, di tutti i playoffs.

COSA PUÒ MIGLIORARE

Power-play

Il Bienne fatica maledettamente ad essere concreto in power-play. I Seeländers riescono ad entrare nel terzo offensivo ma non riescono a buttare il disco in rete se non raramente… il power-play deve assolutamente migliorare.

IL GIOCATORE “ON FIRE”

Jonas Hiller

Beat Forster è stato monumentale durante gara-2 a nostro parere. Così come lo è stato Jonas Hiller… avere un portiere come Jonas evidentemente da molta fiducia a tutta la squadra che può giocare senza panicare anche nei momenti in cui è sotto pressione.

COSA HA FUNZIONATO

La reazione in gara-2

Dopo aver faticato parecchio a Bienne, l’Ambrì-Piotta ha reagito in maniera ottimale in gara-2 andando veramente molto vicina al successo. Bisognerà continuare a fare questi piccoli passi avanti… poi prima o dopo, questa ormai “dannata” vittoria contro il Bienne arriverà.

COSA PUÒ MIGLIORARE

Concentrazione

I boys di Luca Cereda hanno sofferto molto a Bienne… in casa poi hanno messo i Seeländers sotto pressione ma hanno pagato a caro prezzo alcuni cali di concentrazione che hanno permesso agli avversari di vincere la partita. Sarà importante restare concentrati per tutti i 60 minuti di gioco.

IL GIOCATORE “ON FIRE”

Benjamin Conz

Se da una parte Jonas Hiller è una garanzia… dall’altra Benjamin Conz è una garanzia per l’Ambrì-Piotta. Sia a Bienne che ad Ambrì, Benjamin ha dimostrato di essere un portiere su cui poter contare. È in ottima forma e riesce sempre a dare alla sua squadra la possibilità di restare in partita.


LE STATISTICHE COMPARATIVE DELLA SERIE







 

Advertisement