L’Ambrì-Piotta si reca questo martedì 19 Febbraio 2019 a Zugo per una partita molto importante. I Biancoblù stanno ancora infatti sognando i playoffs ma mancano ancora punti per trasformare il sogno in realtà.

Certo che la Bossard Arena non è tuttavia il posto migliore dove andare a conquistare punti… L’Ambrì-Piotta infatti ha vinto solamente una delle ultime 15 partite giocate in questa pista.

È successo l’8 Gennaio 2017 quando si imposero per 4-3 dopo rigori… durante i tempi regolamentari, andarono a segno Janne Pesonen, Adam Hall e Paolo Duca per gli ospiti mentre per i padroni di casa buttarono il disco in fondo al saco Sven Senteler, Reto Suri e Lino Martschini.

Risale invece addirittura a 16 partite or sono l’ultima vittoria da 3 punti per l’Ambrì-Piotta a Zugo!

Più precisamente, risale a 1’960 giorni or sono… ed ancor più precisamente, risale all’8 Ottobre 2013! Quel giorno, alla Bossard Arena, i Leventinesi allenati allora da Serge Pelletier si imposero per 3-1.


08.10.2013 – EV Zugo – HC Ambrì-Piotta 1-3

Fabian Lüthi portò avanti gli ospiti dopo 6 minuti e 12 secondi. In entrata di periodo centrale poi, Alessio Bertaggia pareggiò per i Tori… ma, sempre nel periodo centrale, Alain Miéville e Daniel Steiner fissarono il punteggio finale sull’1-3.


Insomma, è davvero dura la vita a Zugo per l’Ambrì-Piotta. La truppa di Luca Cereda tuttavia, proprio in questa stagione ha già dimostrato di saper mettere in difficoltà chiunque. E pure di saper mettere fine a certe “maledizioni” del recente passato che sembravano non poter essere debellate.

Quindi, perché non sperare di fare il colpaccio? L’Ambrì-Piotta è reduce dalla sconfitta 3-1 rimediata a Langnau nonostante la buona prestazione complessiva. In precedenza ha invece vinto 3 partite consecutive contro lo stesso Zugo in casa, il Ginevra Servette ed il Lugano. Sempre fornendo – a parte con il Ginevra – prestazioni davvero convincenti.

Poi certo, se parliamo di prestazioni… lo Zugo è messo almeno altrettanto bene. La truppa di Dan Tangnes sprizza di fiducia da tutti i pori. È reduce dalla vittoria 4-2 conquistata in casa contro il Langnau che ha portato a 3 il numero di vittorie consecutive. In casa inoltre, ha vinto ben 10 delle ultime 11 partite. Solamente il Lugano – battuto dall’Ambrì-Piotta venerdì scorso – è riuscito a vincere alla Bossard Arena da fine Novembre ad oggi.

Come andrà a finire questa sera? I Tori evidentemente vogliono confermare il loro status di favoriti e vincere anche sapendo che una vittoria gli permetterebbe di tornare in testa alla classifica se il Berna perdesse a Davos. L’Ambrì-Piotta tuttavia non parte battuta… e siamo certi che sogna di tornare a conquistare i 3 punti a Zugo per la prima da 1’960 giorni a questa parte!

Buona fortuna ad entrambe le squadre!

Advertisement