Questa domenica – 3 febbraio 2019 – si gioca la finale di Coppa Svizzera tra Rapperswil e Zugo.

C’è chi dice che è una competizione inutile, noiosa e pure stucchevole. C’è invece chi – come noi – ritiene che la Coppa Svizzera sia un patrimonio da salvaguardare.

Però non giriamoci tanto in giro… così come strutturata, attira poco. I tifosi, a parte quelli delle squadre di LNB e categorie inferiori, sono poco interessati. Perché allora non provare a cambiare qualcosa?

Ecco alcune nostre proposte per aumentare l’interesse attorno a questa competizione.

FINAL FOUR

Iniziamo dalla fine, ossìa dalla finale… A nostro parere potrebbe essere interessante eliminare le semi-finali e la finale e sostituirle con un unico “Final Four” da giocare in sede unica sull’arco di un fine settimana. E ancora… in tal senso, perché non organizzare un…

WINTER CLASSIC

Perché non organizzare un “Winter Classic” – ossìa un final four all’aperto – un fine settimana di gennaio? Un simile evento sarebbe una grande attrattiva per i tifosi di hockey su ghiaccio. Inoltre, darebbe molta visibilità alle quattro squadre coinvolte. Senza dimenticare che avere quale attrattiva il fatto di giocare un “Final Four” all’aperto magari farebbe diventare il raggiungimento dell’atto finale un qualcosa di ambìto dalle squadre. Inoltre, pure se non siamo esperti di finanza, ci viene da credere che anche gli sponsor sarebbero più interessati a sostenere un evento simile. Una sorta di festa dell’hockey Svizzero! Da giocare possibilmente non in uno stadio di calcio ma in una struttura temporanea all’aperto.

CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE

Si vuole far crescere la Champions Hockey League. Si vuole far crescere la Coppa Svizzera. Perché allora non dare diritto alla vincitrice di Coppa Svizzera di accaparrarsi un posto per la Champions Hockey League dell’anno successivo? Giocare in Europa, attualmente, porta poco in termini finanziari ma porta molto in termini di esperienza e visibilità. Senza dimenticare che la competizione Europea è destinata a crescere.

REGOLAMENTO STRANIERI

A nostro parere sarebbe opportuno stabilire un regolamento per la competizione. O meglio… tutte le squadre dovrebbero giocare con al massimo due stranieri. La differenza di livello tra una squadra di LNA ed una di LNB è parecchia… se poi la squadra di LNA può far giostrare tutti i suoi quattro stranieri quando al contempo la squadra di LNB può contare solamente sui suoi due… beh, a nostro parere è poco corretto. Anche nello spareggio promozione-retrocessione la squadra di LNA può schierare solamente tre stranieri. Perché non riproporre lo stesso modello anche in Coppa Svizzera? O meglio ancora, perché non solamente due stranieri per squara?

Queste sono le nostre quattro idee per rendere la Coppa Svizzera più attrattiva. Più ambìta. Più spettacolare! E voi, cosa ne pensate?

Poi certo, se siete tra quelli che questa competizione la eliminerebbero… di certo non sarà questo articolo a farvi cambiare idea 🙂

Damiano Cansani, Barbara Kurdziel

Advertisement