Il Lugano dalla parata di Merzlikins al 4-0 finale contro il Davos!

0
15269
Advertisement

HC Lugano – HC Davos 4-0

Il nostro resoconto, il giocatore chiave, i riflessi filmati e le statistiche della partita.


LA PARTITA

Il Lugano si è imposto per 4-0 contro il Davos alla Cornèr Arena davanti a… 6’034 spettatori (!!) ed ha dunque portato a termine con successo la sua missione. Ossìa, tornare a vincere in casa ed aggangiare i primi 8 posti in classifica.

Certo, verrebbe da chiedersi come sarebbe andata la partita se dopo più di un minuto Elvis Merzlikins non avesse compiuto una parata straordinaria… ma sta di fatto che poco dopo, e più precisamente al minuto 02:03, Luca Fazzini ha portato in vantaggio i Bianconeri e da quel momento in poi si capiva che sarebbe stata la serata dove – finalmente – gli episodi sarebbero girati a favore. I boys di Ireland hanno allora preso fiducia ed al 6° minuto di gioco si sono portati sul 2-0 grazie a Dario Bürgler.

La partita è diventata a tratti soporifera ma il Lugano ha avuto il grande merito di gestirla molto bene. Ed ha avuto il grande merito, nel terzo periodo, di fissare il punteggio sul 4-0 grazie a Stefan Ulmer e Dario Bürgler.

Advertisement

Missione compiuta!

Ed il Davos? Un po’ un’… incompiuta. La truppa di Vitolinsh ha fatto troppo poco per sperare di battere il Lugano per la prima volta in stagione. Ha colpito alcuni pali, sì, ma nell’insieme la prestazione è stata poco convincente.

IL GIOCATORE

Elvis Merzlikins (HC Lugano)

Quella parata spettacolare dopo poco più di un minuto di gioco potrebbe essere stata la svolta della stagione. Se il Davos si fosse portato in vantaggio infatti, avrebbe potuto essere un problema per il Lugano considerata la mancanza di fiducia attuale.

STATISTICHE PARTITA

Advertisement