LE PARTITE DEL GIORNO – 18 gennaio 2019

10 squadre di National League sono impegnate questa sera 18 gennaio 2019. Solamente Berna – che ospiterà domani sera il Lugano – e Ginevra Servette sono ferme. Vediamo le partite nel dettaglio…

HC Ambrì-Piotta – Losanna HC

Ambrì-Piotta e Losanna si affrontano per la terza volta in stagione e fino ad ora non c’è stato nulla da fare per i Leoni Vodesi negli scontri diretti… i Leventinesi infatti, si sono imposti due volte su due. Dapprima per 4-1 a Malley 2.0 e poi per 2-1 alla Valascia.

Evidentemente i Biancoblù si augurano che questa tendenza possa continuare in quanto vorrebbe dire mettere fine ad una mini-serie di 2 sconfitte consecutive e portarsi a 2 punti proprio dal Losanna che è attualmente terzo in classifica pur se con ben tre partite in più. I Leoni Vodesi da parte loro sono reduci dalla solida prestazione di martedì sera che ha portato ad una vittoria per 4-0 contro il Langnau. Quest’ultima vittoria, ha messo fine ad una mini-serie di 2 sconfitte consecutive. Considerate le tante partite giocate in più rispetto a quasi tutte le squadre, i boys di Ville Peltonen sono davvero affamati di punti!

HC Davos – SC Rapperswil-Jona Lakers

Davos e Rapperswil si affrontano per la terza volta in stagione. Fino ad ora gli Stambecchi non hanno lasciato scampo al fanalino di coda e si sono imposti dapprima per 2-0 in casa e poi per 2-1 (dopo rigori) in trasferta. La partita di questa sera rischia di essere particolarmente interessante in quanto, salvo improbabili stravolgimenti, queste due squadre si affronteranno nella finale dei playout.

Il Davos è reduce dalla vittoria 2-1 dopo supplementari conquistata a Zurigo che ha finalmente messo fine ad una serie di 5 sconfitte consecutive. Da segnalare che in casa questa stagione gli Stambecchi hanno vinto solamente 2 partite su 16… di cui una – l’unica da 3 punti – proprio come il Rapperswil. I Lakers da parte loro sono reduci dalla sconfitta 2-3 rimediata in casa contro il Lugano che ha portato a 9 il numero di sconfitte consecutive.

HC Lugano – HC Friborgo Gottéron

Lugano e Friborgo Gottéron si affrontano questa sera per la terza volta in stagione. Fino ad ora il vantaggio casalingo si è rivelato determinante negli scontri diretti… i Dragoni si sono imposti alla BCF Arena per 2-1 mentre i Bianconeri si sono imposti per 6-0 davanti ai propri tifosi.

La partita di questa sera la si può considerare… da playoffs. I 3 punti in palio sono davvero pesantissimi. Il Lugano, che di certo non è in grande forma, è reduce dalla prestazione poco convincente – ma vincente – fornita a Rapperswil che ha messo fine ad una serie di 4 sconfitte consecutive. Si spera che sia stata la svolta. Il Friborgo Gottéron da parte sua ha iniziato molto bene il 2019. Ha vinto 3 partite su 4, inclusa l’ultima domenica scorsa per 5-2 in trasferta contro l’Ambrì-Piotta. I boys di Mark French hanno tutta l’intenzione di fare… due su due, in Ticino.

SCL Tigers – ZSC Lions

Langnau e Zurigo si affrontano per la quarta volta in stagione. I Tigrotti sono in vantaggio 2-1 nell’ambìto degli scontri diretti. Si sono infatti imposti per 4-1 in casa, per 4-1 in trasferta, ed hanno perso solamente l’ultimo scontro diretto in casa (3-4 dopo rigori).

I Tigrotti sono reduci dalla sconfitta 0-4 rimediata a Losanna martedì sera che ha fatto seguìto alle due vittorie conquistate contro Bienne e Friborgo. La truppa di Heinz Ehlers è molto regolare ed è in ottima forma. Non è certo al 5° posto in classifica per caso. Gli ZSC Lions da parte loro sono reduci dalla sconfitta 1-2 dopo supplementari rimediata contro il Davos che è costata la panchina a Serge Aubin nonostante le 5 vittorie nelle ultime 7 partite. Inutile negare che la partita della Ilfishalle è quella più “curiosa” della serata… tutti sono impazienti di rivedere Arno Del Curto sulla panchina!

EV Zugo – EHC Bienne

Zugo e Bienne si affrontano per la terza volta in stagione. Fino ad ora i Tori non hanno lasciato scampo ai Seeländers negli scontri diretti. Si sono infatti imposti dapprima per 4-2 in casa e poi per 3-2 in trasferta. Non è un caso… i Seeländers hanno vinto solamente 3 degli ultimi scontri diretti contro lo Zugo e non vincono alla Bossard Arena da oltre 3 anni.

Il Bienne e quella vittoria a Zugo che manca ormai da oltre 3 anni…

Detto questo, i Tori sono in grande forma. Sono reduci dalla bellissima vittoria 3-0 conquistata a Berna e complessivamente hanno vinto 10 delle loro ultime 12 partite. I Seeländers da parte loro sono reduci dalla vittoria 3-0 conquistata in casa contro l’Ambrì-Piotta che ha finalmente messo fine ad una serie di 3 sconfitte consecutive. Da segnalare che la truppa di Antti Törmänen ha vinto solamente 2 delle ultime 8 partite giocate in trasferta.

Buona serata a tutti voi ragazzi, divertitevi 🙂

Advertisement