Lugano contro Ambrì-Piotta è LA partita. E non solo in Ticino…

Questo 4 Gennaio, Lugano e Ambrì-Piotta si affrontano per la quinta – e penultima – volta in stagione. Ormai il calendario è quello che è… ma ha ancora un senso il derby Ticinese se giocato così di frequente?

Vediamo due ragioni per cui “sì”, è bello e giusto così. E poi due ragioni per cui invece “no”, così perde fascino.

È GIUSTO E BELLO COSÌ PERCHÉ…

Emozioni

A parte rare eccezioni, il derby Lugano contro Ambrì-Piotta è sempre in grado di regalare parecchie emozioni. Le quali, sono il “pane” dello sport e del tifoso. Quando Bianconeri e Biancoblù si affrontano, quasi tutto un Cantone – anche chi è poco interessato all’hockey – si ferma per alcune ore.

Economia

Inutile negare che – playoffs esclusi – le partite tra Lugano e Ambrì-Piotta generano sempre un indotto molto importante per le due società. Tra biglietti (piste quasi sempre esaurite), buvettes (il fegato ringrazia “sentitamente”), e vendita di merce… le due società fanno affari d’oro durante i derby!

NON È GIUSTO ED È TROPPO COSÌ PERCHÉ…

L’attesa

Ai tempi, quando i derby in stagione erano due – facciamo anche quattro, dai – c’era un’attesa spasmodica. Praticamente per le due settimane precedenti si parlava solo di derby in tutto il Ticino. I biglietti erano introvabili e la gente non vedeva l’ora di vedere le due squadre affrontarsi! Oggi non è praticamente più così.

Il troppo stroppia

Anche nello sport, così come nella vita, il troppo stroppia. Dall’esterno si cercherà sempre di creare la tensione e l’emozione pre-partita… ma la realtà è che ormai il derby sta diventando una partita come un’altra. La sensazione di noia e routine insomma, sta rendendo il “derby del Ticino” un evento poco attrattivo.

LA NOSTRA OPINIONE

Dateci i derby, non potremmo farne a meno!

Ma dateceli nelle giuste dosi… il troppo stroppia. LA partita, si sta trasformando in una partita come un’altra. E questo è piuttosto triste.

Prendiamo il derby in programma per questo 4 Gennaio.

Lugano ed Ambrì-Piotta si affronteranno l’un l’altra per la terza volta nelle ultime 7 partite complessive. I Bianconeri, Sabato mattina dopo il derby, avranno giocato le ultime quattro partite casalinghe contro due soli avversari. Il Bienne e, appunto, l’Ambrì-Piotta.

È davvero troppo.

Non sarebbe ora di ripensare il calendario? Ci sono alcune squadre in LNB che potrebbero benissimo allargare il contingente delle squadre di LNA.

Portando il numero di squadre in LNA a 14 o 16, si potrebbe stilare un calendario più sensato dove non sono sempre gli stessi club ad affrontarsi.

Perché non bisogna mai dimenticarsi che…

Un derby è sempre un derby! Ma il troppo, come tutto nella vita, stroppia.

Considerata l’importanza del derby Ticinese, a volte ci viene da pensare che è davvero triste. Che le cose andavano meglio prima…

Poi certo, non dimenticatevi che questo è un blog. Pertanto, quanto esposto non è altro che la nostra personalissima opinione.

Damiano Cansani, Barbara Kurdziel

Advertisement