Tutti i gol sono importanti e fanno gioire i tifosi! Ci sono tuttavia alcune reti che sono “leggermente” più importanti in buona parte dei casi. Stiamo parlando dei così detti “Game Winning Goals”.

Ossìa, i gol vittoria. Eccovi due esempi su quali sono:

  • Nel caso di una vittoria per 4-0, il “Game Winning Goal” è il primo segnato dalla squadra vincitrice.
  • Nel caso di una vittoria per 5-3, il “Game Winning Goal” è il 4° della squadra vincitrice.

Noi abbiamo voluto andare più a fondo… ossìa, abbiamo pure voluto calcolare gli assist nei “Game Winning Goals”, in modo da avere una classifica di “Game Winning Points”.

Vi presentiamo dunque le seguenti classifiche:

TOP 5 National League – Game Winning Goals (Gol Vittoria)

TOP 5 National League – Game Winning Points (Punti Vittoria)

Infine, vi presentiamo la TOP 3 dei “Punti Vincenti” per ogni singola squadra di National League.

Premessa: come sempre, le statistiche vanno interpretate. Il “Game Winning Goal” nel caso di una vittoria per 3-2 ha una valenza cruciale… Se invece pensiamo ad una vittoria per 7-3, non è detto che il quarto gol segnato sia stato il più importante. Ma del resto, questi sono i limiti delle statistiche.

TOP 5 National League – Game Winning Goals

I giocatori che hanno segnato il maggior numero di “Game Winning Goals” sono stati Mark Arcobello, Dominic Zwerger, Reto Suri ed Andrei Bykov.

Sono particolarmente impressionanti i dati di Reto Suri ed Andrei Bykov. Il giocatore dello Zugo – e futuro Lugano – ha segnato 8 gol in stagione e ben 5 di essi sono risultati essere decisivi per una vittoria. L’attaccante dei Dragoni da parte sua, ha una percentuale impressionante… 5 gol segnati, e tutti decisivi per una vittoria! In altre parole, il figlio d’arte segna magari poco, ma tutti i suoi gol decisivi.

Nella TOP 5 poi, ci sono pure Damien Brunner e Maxim Noreau. Entrambi con 4 gol decisivi.

TOP 5 – Game Winning Points

Sembra che Mark Arcobello sia il giocatore in assoluto più decisivo della National League! L’attaccante del Berna magari a volte si vede poco… ma è sempre al posto giusto al momento giusto. Di fatto, ha messo a referto 29 punti questa stagione. Dei quali, addirittura il 34% decisivi per una vittoria!

Segue poi il trio formato da Tanner Richard, Killian Mottet e Dustin Jeffrey con 7 punti. Altri tre giocatori poi, seguono con 6 punti decisivi… ossìa Dominic Zwerger, Reto Suri e Damien Brunner.

Vediamo ora, brevemente, la situazione squadra per squadra. Le squadre sono elencate per ordine attuale di classifica.

EV Zugo

Reto Suri come abbiamo già visto in precedenza è un giocatore davvero decisivo. È interessante poi notare al secondo posto Santeri Alatalo, il quale ha messo a referto in totale 14 punti in stagione… dei quali, 5, decisivi per una vittoria. Nella Top 3 si trova poi, ovviamente, Lino Martschini.

SC Berna

Mark Arcobello è evidentemente il giocatore con più punti decisivi. Seguono Simon Moser e Jan Mursak. Sorprende quasi trovare fuori dalla Top 3 il Canadese Andrew Ebbett e Gaëtan Haas. Addirittura, Gaëtan Haas ha messo a referto solamente 2 punti decisivi sui suoi 21 totali.

EHC Bienne

Damien Brunner conferma anche con questi dati che sta vivendo una stagione straordinaria. Il Top Scorer Toni “on fire” Rajala per contro ha messo a referto “solamente” 3 punti decisivi sui suoi 31 totali… da parte sua Jason Fuchs, fa meno punti ma più punti decisivi.

HC Ambrì-Piotta


Dominik Kubalik è forse il giocatore più forte del campionato… ma Dominic Zwerger mette a referto un punto decisivo in più rispetto al fuoriclasse Ceco! Concludono poi la TOP 3 Marco Müller e Matt D’Agostini. Samuel Guerra da parte sua, attuale 4° miglior marcatore, ha messo a referto solamente 1 punto decisivo.

Losanna HC

Dustin Jeffrey è il giocatore più decisivo mentre al secondo posto c’è Joël Vermin. Seguono Jonas Junland e Ronalds Kenins… insomma, se si parla di Losanna e punti decisivi, diremmo che non ci sono “sorprese” particolari.

SCL Tigers

Se si parla di Langnau invece, ci sono sorprese! Harri Pesonen (2 punti decisivi) non è nei primi 3 giocatori… Il migliore in assoluto è stato Andrea Glauser il quale ha messo a referto in totale 9 punti di cui ben 5 decisivi! Ottimo poi anche Anton Gustafsson (futuro Bienne) con 4 punti decisivi su 10 totali. Chiude poi la Top 3 Chris DiDomenico.

Ginevra Servette HC

La TOP 3 del Ginevra Servette è molto molto lunga… Se escludiamo Tanner Richard infatti, il quale è davvero fenomenale, ci sono davvero parecchi giocatori che hanno contribuito quasi in egual misura ai punti decisivi. Tra cui spicca Daniel Rubin, con 3 punti decisivi sui suoi 6 totali in stagione.

HC Friborgo Gottéron

Killian Mottet è il giocatore del Gottéron più decisivo mentre al secondo posto troviamo Andrei Bykov (di cui abbiamo già avuto modo di scrivere prima). Sorprende poi trovare Nathan Marchon al terzo posto con 3 punti decisivi sui suoi 9 punti totali. E sorprende invece notare che Julien Sprunger non è nella TOP 3. Per lui, “solamente” 3 punti decisivi sui suoi 24 totali.

HC Lugano

Romain Loeffel è il giocatore del Lugano con il maggior numero di punti decisivi! C’è chi dice che sta deludendo… però è in grado di mettere a referto punti pesanti. Segue un gruppo di 4 giocatori tra cui spiccano Mauro Jörg e Julian Walker. Per entrambi, 3 punti decisivi sui loro 9 punti complessivi in stagione.

ZSC Lions

Tre giocatori hanno messo a referto 5 punti decisivi. Maxim Noreau, Pius Suter e… Kevin Klein. Quest’ultimo è un difensore che durante la Regular Season non mette a referto molti punti. Ma spesso e volentieri, mette a referto punti decisivi!

HC Davos

Inti Pestoni evidentemente è il giocatore con il maggior numero di punti vincenti. Seguono Dino Wieser e… Julian Payr! Ques’ultimo ha messo a referto 2 assist in 18 partite ed in entrambi i casi hanno portato ad una vittoria per gli Stambecchi!

SC Rapperswil-Jona Lakers

Quì abbiamo indicato solamente Casey Wellmann e Dion Knelsen… dopo questi due giocatori infatti, ci sono ben 11 giocatori con 1 punto decisivo soltanto! Del resto, la neo-promossa ha vinto solamente 5 partite in stagione… i numeri insomma, sono quello che sono!

Speriamo vi sia piaciuto l’articolo. Alla prossima, ragazzi!

Advertisement