Ed anche il mese di Dicembre è ormai alle spalle… andiamo a vedere, come di consueto, il mese in numeri!

CLASSIFICA DICEMBRE 2018

Squadre ordinate per media punti

Ancora una volta lo Zugo è stata la squadra che ha conquistato la media punti più alta! I Tori non smettono di stupìre ed i giocatori stanno dimostrando davvero molta professionalità visti gli innumerevoli movimenti di mercato (futuri) di cui si continua a parlare nella Svizzera Centrale…

Segue il Berna. Gli Orsi hanno perso una sola partita questo mese – contro l’Ambrì-Piotta – e pure se hanno ancora margini di miglioramento stanno conquistando punti con continuità.

Seguono Bienne ed Ambrì-Piotta. I Seeländers si sono ripresi dopo un mese di Novembre difficile dal punto di vista dei risultati. I Leventinesi da parte loro, sono attualmente una delle squadre più in forma di tutta la National League!

Tra le squadre che hanno fatto molta fatica nel mese di Dicembre troviamo Davos, Friborgo Gottéron e Rapperswil-Jona Lakers.

TIRI IN PORTA & PERCENTUALE REALIZZATIVA

Berna, Lugano, Ginevra Servette e Bienne sono le squadre che hanno tirato di più durante il mese di Dicembre. Per contro, Davos e Rapperswil-Jona Lakers sono quelle che hanno tirato di meno…

A livello di percentuale realizzativa invece, quattro squadre hanno fatto registrare un tasso di conversione superiore al 10.0%. Stiamo parlando di Bienne, Losanna, Ambrì-Piotta e Zugo.

Molto basse invece le percentuali realizzative di Friborgo Gottéron, Ginevra Servette e, ovviamente, Rapperswil.

TIRI SUBÌTI & PERCENTUALE PARATE

Il Lugano è in crescita ed anche questi numeri lo dimostrano. I Bianconeri sono stati la seconda squadra per numero di tiri in porta e sono secondi anche per quanto concerne il minor numero di tiri subìti. Solamente il solido Langnau di Heinz Ehlers ha subìto infatti meno tiri in media del Lugano durante il mese di Dicembre.

Il Rapperswil ha invece reso decisamente dura la vita ai suoi portieri…

Parlando di portieri, quelli di Zugo e Berna sono stati praticamente insuperabili durante il mese di Dicembre. Ottima anche la percentuale di parate dell’Ambrì-Piotta. Per contro, il Lugano in tal senso ha avuto diversi problemi…

POWER-PLAY

Il Bienne ha avuto un rendimento in power-play a dir poco eccezzionale durante il mese di Dicembre! Il dato dei Seeländers è davvero impressionante… ragazzi, il 38.8%!

Ottimi i power-play anche di Berna, Zugo e Lugano.

I peggiori power-play sono stati invece quelli di Friborgo Gottéron, Rapperswil ed Ambrì-Piotta. È a dir poco sorprendente il dato dei Leventinesi…

PENALTY KILLING

Giù il cappello… il Berna non ha subìto nemmeno un singolo gol durante il mese di Dicembre in inferiorità numerica. Questo non è qualcosa che succede molto di frequente. Ottimo poi anche il box-play del Losanna. È forse un caso che le due squadre allenate da Kari Jalonen e Ville Peltonen – i quali lo scorso anno erano allenatore e vice-allentaore del Berna – siano i migliori? Crediamo proprio di no.

Rapperswil e Friborgo Gottéron invece sono pessimi in box-play… praticamente gli avversari possono aprire una bottiglia di champagne ogni qual volta conquistano un power-play contro Lakers e Dragoni.

I TOP SCORERS DI DICEMBRE

Toni “on fire” Rajala è stato il miglior marcatore del mese di Dicembre grazie a ben 7 reti alle quali ha pure aggiunto 3 assists… il Finlandese del Bienne è in grande forma, come quasi sempre del resto…

Segue la “coppia magica” di casa Ambrì. Ossìa Dominic Zwerger e Dominik Kubalik! Quest’ultimo, a pari punti con qualcuno che, solitamente, non si trova nelle parti alte della classifica marcatori. Stiamo parlando di Raffaele Sannitz del Lugano… il buon Raffaele, così come ogni buon vino, migliora con gli anni!

Interessante poi notare la presenza di Joël Genazzi… il quale ora dovrà garantire, in qualità di difensore offensivo, anche i punti di Jonas Junland (infortunato) a Losanna.

A presto, ragazzi!

Advertisement