Advertisement

Certe cose sembrano eterne… una di queste, per gli appassionati sportivi, era il binomio Arno Del Curto – HC Davos.

Ed invece, il 27 Novembre 2018, Arno Del Curto ha deciso di lasciare Davos dopo oltre 8’000 giorni quale allenatore. Dopo 22 anni fatti di vittorie – tante – delusioni – poche – ma soprattutto fatti di ricordi indelebili per colui che, in un modo o nell’altro, ha cambiato l’hockey in Svizzera. E anni fatti di emozioni, perché questo allenatore era in grado di emozionare, emozionarsi e fare emozionare. In tutti i sensi.

Una sola parola: danke, Arno!

Noi quasi manco ce lo ricordiamo l’hockey su ghiaccio AdC… (Avanti Del Curto).

Crediamo di non sbagliare nell’affermare che Arno sia stato uno dei pochi personaggi in grado di “unire” tutti i tifosi di tutte le squadre. Ha saputo guadagnarsi il rispetto in anni di onorata carriera e questa è una cosa che solamente pochi eletti sono in grado di fare.

Advertisement

È insomma una vera e propria Leggenda. Con la L maiuscola!

Una leggenda che noi, nel nostro piccolo, vogliamo onorare a modo nostro.

ARNO DEL CURTO

6 Titoli di Campione Svizzero

5 Coppe Spengler

3 Finali Perse

Ed infiniti giocatori formati, plasmati e fatti crescere!

Senza dimenticare che, nell’era playoffs, è stato l’unico allenatore Svizzero capace di vincere il titolo (escluso, con tutto il rispetto, Lars Leuenberger, il quale allenò il Berna nella stagione 2015-16 solo durante i playoffs)!

Noi purtroppo non abbiamo mai avuto modo di conoscerlo personalmente… lo abbiamo sempre ammirato dall’esterno. Lo abbiamo visto esultare, incazzarsi, gesticolare, sbraitare, festeggiare, parlare con i suoi giocatori… E lo abbiamo ammirato!

Ripercorriamo brevemente i momenti più emozionanti che ha regalato ai tifosi dell’HC Davos. O meglio, vogliamo ripercorrere brevemente le 6 stagioni concluse con gli Stambecchi laureati Campioni Svizzeri! Ossìa, i momenti vincenti. Perché questo è quello che è Arno: un vincente!


STAGIONE 2001-02

Arriva il primo titolo dell’era Del Curto! L’Hockey Club Davos è tornato Campione Svizzero per la prima volta dopo 17 anni, e più precisamente dopo il 1985.

Il Davos concluse la Regular Season al primo posto – 44 partite, 60 punti – davanti al Lugano ed al Friborgo Gottéron.

Nei playoffs, dapprima estromette il Berna nei quarti di finale (4-2) poi il Kloten nelle semifinali (4-2) ed infine nella finale si impone contro gli ZSC Lions (4-0!).

Il miglior marcatore della LNA quella stagione fù Christian Dubé (HC Lugano) mentre il miglior marcatore della Regular Season del Davos fù Lonny Bohonos.

La Partita che ha incoronato il Davos Campione

6 Aprile 2002

ZSC Lions – HC Davos 1-4

Il Davos si impose a Zurigo per 4-1 e si laureò Campione Svizzero! Lonny Bohonos, Reto Von Arx, Ralph Ott e Kevin Miller portarono gli Stambecchi sul 4-0 e nel finale Peter Jaks (pace all’anima sua) segnò il gol della bandiera per gli ZSC.

Postilla: al termine di quella stagione, dalla LNB venne promosso Ginevra Servette di… Chris McSorley! Il quale dunque, attualmente, è l’allenatore più longevo in Svizzera.

Foto: webticino.ch


STAGIONE 2004-05

Secondo titolo dell’era Del Curto, conquistato al termine di una stagione in tutto e per tutto spettacolare anche grazie al lockout della NHL.

Il Davos concluse la Regular Season al secondo posto dietro al Lugano – 44 partite, 58 punti – e poi esplose letteralmente nei playoffs.

Nei playoffs infatti, dapprima estromette il Rapperswil nei quarti di finale (4-0) poi il Berna nelle semifinali (4-2) ed infine nella finale si impone ancora contro gli ZSC Lions (4-1).

Il miglior marcatore della LNA quella stagione fù Randy Robitaille (HC Lugano) mentre il miglior marcatore della Regular Season del Davos fù Joe Thornton.

La Partita che ha incoronato il Davos Campione

7 Aprile 2005

HC Davos – ZSC Lions 3-2 (d.s.)

Il Davos si impose per 3-2 in casa dopo tempi supplementari. Björn Christen portò in vantaggio gli Stambecchi poco dopo la mezz’ora, ma lo Zurigo ribaltò il risultato grazie a Sven Helfenstein e Jan Alston. I boys di Del Curto reagirono, pareggiarono con Michel Riesen ad una decina di minuti dal termine e poi conquistarono il titolo grazie al gol di Josef Marha durante i tempi supplementari!

Il Gol Vittoria

La Festa


STAGIONE 2006-07

Terzo titolo dell’era Del Curto, conquistato al termine di una stagione in tutto e per tutto dominata dagli Stambecchi.

Il Davos concluse la Regular Season al primo posto – 44 partite, 85 punti – e poi si confermò nei playoffs pur facendo più fatica di altre volte.

Nei playoffs infatti, dapprima estromette gli ZSC Lions nei quarti di finale (4-3) poi il Kloten nelle semifinali (4-1) ed infine nella finale si impone contro il Berna (4-3) al termine di una finale spettacolare.

Il miglior marcatore della LNA quella stagione fù Simon Gamache (SC Berna) mentre il miglior marcatore della Regular Season del Davos fù Alexandre Daigle.

La Partita che ha incoronato il Davos Campione

9 Aprile 2007

HC Davos – SC Berna 1-0

La partita decisiva, gara-7, tra Davos e Berna è stata tiratissima ed è stata decisa da un gol segnato da Robin Leblanc al 44° minuto di gioco!

La Festa


STAGIONE 2008-09

Quarto titolo dell’era Del Curto, conquistato questa volta partendo non da favoriti… ed al termine di serie di playoffs interminabili!

Il Davos concluse la Regular Season al quarto posto – 50 partite, 92 punti – dietro a Berna, ZSC Lions e Kloten.

Nei playoffs poi, dapprima estromette il Lugano nei quarti di finale (4-3) poi il Friborgo Gottéron nelle semifinali (4-3) ed infine nella finale si impone contro il Kloten (4-3)!

Il miglior marcatore della LNA quella stagione fù Juraj Kolnik (Ginevra Servette HC) mentre il miglior marcatore della Regular Season del Davos furono Michel Riesen ed Andres Ambühl.

La Partita che ha incoronato il Davos Campione

13 Aprile 2009

EHC Kloten – HC Davos 1-2

Gara-7 della serie di Finale tra Kloten e Davos si è giocata a Zurigo e gli Stambecchi si imposero per 2-1 in trasferta. Dino Wieser e Reto Von Arx portarono i boys di Del Curto sul 2-0 nel periodo centrale. Felicien Du Bois accorciò le distanze per il Kloten nel terzo periodo ma non fù abbastanza.

La Partita

La Festa


STAGIONE 2010-11

Quinto titolo dell’era Del Curto conquistato al termine di una stagione dominata in tutto e per tutto dall’accoppiata Davos e Kloten.

Il Davos concluse la Regular Season al primo posto – 50 partite, 113 punti – davanti a Kloten (112!) e Berna (97).

Nei playoffs poi, dapprima estromette il Friborgo Gottéron nei quarti di finale (4-0) poi lo Zugo nelle semifinali (4-0) ed infine nella finale si impone contro il Kloten (4-2)!

Il miglior marcatore della LNA quella stagione fù Glen Metropolit (EV Zugo) mentre il miglior marcatore della Regular Season del Davos fù Petr Sykora.

La Partita che ha incoronato il Davos Campione

12 Aprile 2011

EHC Kloten – HC Davos 2-3

Ancora una volta il Davos festeggia il titolo a Kloten! Josef Marha e Peter Guggisberg portarono gli Stambecchi sullo 0-2. Il Kloten accorciò le distanze con Arnaud Jacquemet in entrata di terzo periodo ma ancora Peter Guggisberg ristabilì il doppio vantaggio per la truppa di Del Curto. Steve Kellenberger accorciò ancora le distanze per gli Aviatori, ma non bastò.

La Partita

La Festa


STAGIONE 2014-15

Sesto ed ultimo titolo dell’era Del Curto conquistato al termine di una stagione tutto sommato meno brillante rispetto alle precedenti.

Il Davos concluse infatti la Regular Season al quinto posto – 50 partite, 87 punti – dietro a ZSC Lions, Berna, Lugano e Zugo.

Nei playoffs però poi, dapprima estromette lo Zugo nei quarti di finale (4-2) poi il Berna nelle semifinali (4-0) ed infine nella finale si impone contro gli ZSC Lions (4-1)!

Il miglior marcatore della LNA quella stagione fù Fredrik Pettersson (HC Lugano) mentre il miglior marcatore della Regular Season del Davos fù Marcus Paulsson.

La Partita che ha incoronato il Davos Campione

11 Aprile 2015

ZSC Lions – HC Davos 0-3

Gli ZSC Lions hanno dato battaglia ma alla fine non hanno avuto scampo. La partita era rimasta sullo 0-0 fino ad 11 minuti dal termine… dopo di che, Reto Von Arx, Dick Axelsson e Claude Paschoud conquistarono il titolo per gli Stambecchi!

La Partita

La Festa


ARNO DEL CURTO

6 momenti indimenticabili per Arno Del Curto e per i tifosi dell’Hockey Club Davos.

Ma la realtà, è che quello che Arno Del Curto ha dato all’hockey su ghiaccio Svizzero non si limita ai titoli vinti. L’allenatore degli Stambecchi infatti, ha quasi sempre fatto giocare alle sue squadre un hockey veloce, diretto e molto interessante.

Senza dimenticare gli innumerevoli talenti che ha saputo lanciare. Senza dimenticare il suo incredibile carisma. Senza dimenticare la sua impressionante personalità!

Ora non è più l’allenatore del Davos e volenti o nolenti una pagina dell’hockey Svizzero si è chiusa.

La sua ultima partita è stata giocata il 25 Novembre 2018… dove? A Zurigo (guarda caso…), dove ha vinto ben 4 dei suoi 6 titoli… Contro gli ZSC Lions, la sua vittima preferita (3 titoli su 6 vinti proprio contro di loro…).

E com’è andata? Il Davos evidentemente ha fornito un’ottima prestazione e si è imposto per 5-1!

Stacci bene, caro Arno!

Ed a presto… siamo certi che ti rivedremo ancora su una panchina 😉

Advertisement