HC Lugano – ZSC Lions 5-3 – Resoconto Partita 03.11.18

0
11602
Advertisement

HC Lugano – ZSC Lions 5-3

Il nostro resoconto, il giocatore chiave, i riflessi filmati e le statistiche della partita.


LA PARTITA

Il Lugano ha vinto meritatamente per 5-3 contro gli ZSC Lions alla Cornèr Arena.

Quando di parla dei boys di Ireland vale proprio il detto “quando i giochi si fanno duri, i duri cominciano a giocare”. Al di là degli ovvi e concreti miglioramenti delle ultime partite infatti, è inutile negare che i Bianconeri – fors’anche inconsciamente o per caratteristiche dei giocatori – danno il meglio quando si trovano a giocare partite dure, maschie e con un certo significato.

Proprio come ieri sera.

Advertisement

La partita tra Lugano e ZSC Lions è stata intensa e pure bella. Nel primo periodo le due squadre si sono grosso modo equivalse a livello di occasioni da rete… ma se da una parte Merzlikins ha fatto il Merzlikins, dall’altra il portiere dei Lions Schlegel è stato meno efficace. E così il Lugano, grazie alla qualità dei suoi attaccanti, si è portato sul 2-0 grazie a Gregory Hofmann e Luca Fazzini nel giro di 11 minuti e 16 secondi. I Lions tuttavia, riescono da parte loro a bucare il portiere Bianconeri per la prima volta al 17:25 con Drew Shore. Si va dunque alla pausa sul 2-1.

Nel periodo centrale poi, i padroni di casa partono alla grande e per diversi minuti dominano lo Zurigo! Il dominio si tramuta nelle reti di Giovanni Morini e Mauro Jörg che portano il Lugano sul 4-1 e fanno credere che la partita sia ormai finita.

Ma non la pensa così lo Zurigo. E detto sinceramente, non la pensano così nemmeno gli arbitri… Poco dopo la mezz’ora infatti, dapprima Walker (e ci stava) e poi Lapierre (incomprensibilmente) ricevono 2 minuti di penalità… 2 minuti a 5 contro 3 che i Lions sfruttano per accorciare le distanze con Roman Cervenka.

Si arriva così al terzo periodo. Gli ospiti ovviamente provano a riaprire completamente la partita. Ma il Lugano si è difeso con ordine ed ha potuto come al solito contare sull’ottimo contributo di Merzlikins. Quest’ultimo tuttavia, nulla ha potuto sul gol di Reto Schäppi al 48:45… ma poi, giustamente per quanto visto, nel finale i Bianconeri fissano il risultato sul 5-3 con Julian Walker a porta vuota!

IL GIOCATORE

Giovanni Morini (HC Lugano)

È un toro… un vero toro. Unisce quantità e pure qualità. Impressionante. Il rinnovo lo ha galvanizzato ancora di più!

STATISTICHE PARTITA

hc lugano zsc lions 5-3 national league 03.11.18 game stats
Advertisement