Advertisement

Vogliamo oggi andare a vedere le classifiche per periodo di gioco di National League aggiornate al 29 Ottobre 2018.

Cosa ci dicono queste classifiche per periodo di gioco?

Beh, un po’ tutto ed un po’ niente in realtà. Le riteniamo tuttavia interessanti per i seguenti motivi.

In primis, si può verificare quali squadre siano nella miglior condizione fisica. Le più in forma infatti, dovrebbero essere più efficienti nei terzi periodi di gioco.

In segundis, si può verificare quali squadre sono pronte e concentrate sin dall’ingaggio d’inizio. Le più pronte e concentrate infatti, dovrebbero essere più efficienti durante i primi periodi.

Advertisement

In tertiis, si tratta di pura curiosità. Tutte le statistiche vanno sempre interpretate. Queste classifiche dei periodi di gioco infatti, non tengono conto del fatto che magari alcune squadre sono talmente dominanti nei primi due periodi che, fisiologicamente, non hanno necessità di spingere nel terzo periodo. Inoltre, come amiamo dire, le statistiche non dicono mai tutta la verità. Sono però sempre un interessante spunto di discussione.

Vediamo dunque queste classifiche. A partire da quella del primo periodo di gioco.

Criteri:

abbiamo adottato un sistema “calcistico”. Ossia, 3 punti per ogni periodo vinto, 1 punto per ogni periodo pareggiato, 0 punti per ogni periodo perso.

inoltre, considerando che non tutte le squadre hanno giocato lo stesso numero di partite, esse sono state ordinate per media punti.

NLA – CLASSIFICA 1° PERIODO

national league 1st period 29.10.18

Berna, Zugo, Bienne e Ginevra Servette iniziano le partite alla grande!

Specialmente gli Orsi sono impressionanti. La truppa di Jalonen infatti, ne ha persi solamente due (contro Ginevra Servette e Langnau). E guarda caso, proprio in queste due circostanze ha perso 2 delle sue 4 partite stagionali.

Non ci sorpendono poi i numeri dello Zugo. I Tori infatti, spesso e volentieri hanno iniziato alla grande. Anche perché, per via degli infortuni che hanno avuto (Roe, Stalberg e McIntyre), si cercava di chiudere la pendenza al più presto per poi gestire il risultato.

Il Bienne da parte sua ha perso solamente 3 primi periodi in 15 partite (contro Losanna, Friborgo Gottéron e Lugano) e questo è impressionante! Inoltre, contro Losanna e Lugano i Seeländers sono riusciti a ribaltare le partite e poi vincere.

Tra le squadre che sembrano meno concentrate all’inizio invece, troviamo Ambrì-Piotta, Davos, Friborgo Gottéron e Rapperswil-Jona Lakers.

I Leventinesi hanno vinto solamente 2 primi periodi su 13. In molti casi tuttavia, sono riusciti a ribaltare una situazione favorevole. Di fatto, tenetevi pronti tifosi Biancoblù, perché più avanti vedrete un dato molto interessante a riguardo della vostra squadra.

Il Friborgo Gottéron è pure tra le peggiori squadre nei primi periodi di gioco. I Dragoni sono in grande crescita ed hanno ampi margini di miglioramento. Possono diventare una rivelazione, a patto di crescere ulteriormente. Anche il rendimento dei primi periodi di gioco, ça va sans dire.

Infine per quanto concerne Davos e Rapperswil, i dati non sorprendono. Stiamo parlando delle due squadre ultime in classifica dopo tutto…

Vediamo ora la classifica dei secondi periodi di gioco.

NLA – CLASSIFICA 2° PERIODO

national league 2nd period 29.10.18

Quì si capisce perché il Bienne è primo in classifica… il rendimento complessivo della truppa di Törmänen nei primi due periodi di gioco è impressionante! Di fatto, spesso e volentieri, i Seeländers sigillano i 3 punti già prima della seconda pausa.

Discorso simile per il Berna. Che come abbiamo già avuto modo di dire diverse volte, al netto dei fisiologici passaggi a vuoto, è una macchina praticamente perfetta.

Ottimi invece i numeri del Langnau! I Tigrotti sembra ci mettano 20 minuti per carburare… ma nei periodi centrali sono tra le migliori squadre della lega! Non per niente, sono attualmente al 4° posto in classifica.

Tra le peggiori squadre dei periodi centrali troviamo nuovamente Ambrì-Piotta, Davos e Rapperswil-Jona Lakers. Ed il Ginevra Servette… i boys di McSorley, sembra che dopo degli ottimi primi periodi abbiano un certo calo di rendimento nei periodi centrali.

Vediamo ora per finire la classifica dei terzi periodi di gioco.

NLA – CLASSIFICA 3° PERIODO

national league 3rd period 29.10.18

Che vi dicevamo, tifosi Biancoblù? Valeva la pena aspettare. I boys di Cereda infatti, sono in assoluto la miglior squadra nei terzi periodi di gioco! Significa non solo che la squadra è determinata come non mai… ma pure che la condizione fisica è ottima. E questo è qualcosa che promette molto bene per il futuro.

Il Bienne invece, si conferma ai piani altissimi. Evidentemente, i Seeländers non solo iniziano alla grande… ma sono in ottima condizione fisica e questo gli permette di essere relativamente costanti per tutti i 60 minuti di gioco.

Chiude il podio il Berna, per cui vale lo stesso discorso del Bienne. Mentre un po’ a sorpresa… il Losanna è al quarto posto.

I Vodesi hanno vinto le ultime due partite contro il Bienne e sembrano poter svoltare. Questo dato tuttavia ci sorprende… La truppa di Peltonen infatti, paga dazio per una rosa piuttosto corta e spesso l’allenatore è costretto a spremere i migliori elementi. Questa classifica tuttavia, ci fa capire che questa squadra ha carattere ed è in buona condizione fisica.

Tra le peggiori squadre infine, troviamo il Friborgo Gottéron… ma soprattutto, Lugano, Rapperswil-Jona Lakers e Davos.

Il rendimendo dei Dragoni non è buono. Ma tutto sommato, la media punti è simile a quella del Ginevra Servette.

Più deludenti invece le altre.

Il Lugano sembra aver pagato a caro prezzo la corta preparazione e gli impegni in Champions Hockey League. I Bianconeri tuttavia, hanno vinto le ultime due partite contro il Davos ed hanno tutto per riprendersi nel tempo. La condizione fisica tuttavia, pare essere un problema attualmente. Quando questa migliorerà, siamo certi che il Lugano farà molto meglio.

Che dire invece di Rapperswil e Davos?! Addirittura gli Stambecchi fanno peggio della neo-promossa nei terzi periodi. È impressionante constatare come la truppa di Del Curto ha subìto 22 reti in 13 terzi periodi di gioco! Da una parte la squadra arriva ai terzi periodi già scoraggiata (problema mentale). Dall’altra tuttavia, sembra che pure la forma fisica non è eccellente.

Beh, che dire. Ogn’uno può interpretare queste classifiche come meglio crede.

E dopo tutto, qualsiasi cosa può cambiare da un giorno all’altro. Magari già a partire da questo Martedì 30 Ottobre, quando è in programma un turno completo. Ed ancora di più, le cose potranno cambiare dopo la prima pausa internazionale prevista nella prima metà di Novembre.

Tra l’altro, quella sarà per noi l’occasione di analizzare nel dettaglio le 12 squadre che ci stanno facendo emozionare questa stagione.

Buon campionato a tutti!

Advertisement