FC Sion vs FC San Gallo 3-2 – Resoconto partita e riflessi filmati – Super League Giornata 35

0
941

FC SION vs FC SAN GALLO 3-2

Spettatori: 13’300

Marcatori FCS: 19′ Kasami (Cunha), 36′ Wittwer (AG) (Lanjani), 58′ Succar (Toma)

Marcatori FCSG: 30′ Aleksic (Buess), 93′ Itten (Aratore)

LA PARTITA

Il Sion è salvo. Meritatamente salvo! Non sarà il raggiungimento dell’obiettivo sperato ad inizio stagione… ma per come si erano messe le cose, i Vallesani sono stati capaci di una piccola impresa. Il San Gallo da parte sua fornisce invece – nuovamente – una prestazione a dir poco incolore. E non vede l’ora di andare in vacanza a questo punto… perché queste ultime partite sembrano una lenta agonìa.

Ieri al Tourbillon il Sion è stata la miglior squadra in campo dall’inizio alla fine. I boys di Jacobacci sono stati a tratti dominanti. E pure mentalmente forti. Dapprima si sono portati in vantaggio al 19° minuto con Pajtim Kasami. Poi sono stati abili a non crollare dopo che Danijel Aleksic aveva temporaneamente – un po’ dal nulla – pareggiato per il San Gallo. Ed infine, hanno avuto anche (finalmente!) un po’ di fortuna… come al 36° minuto, quando Andreas Wittwer ha messo a segno uno sfortunato autogol che ha ridato il vantaggio ai padroni di casa.

Nel secondo tempo ci si attende una reazione immediata del San Gallo. Invano… i Biancoverdi sembrano fuori condizione. Ed oltretutto, si ritrovano pure sotto di due gol al 58° minuto. Quando Alex Succar ha segnato il terzo gol per il Sion.

La reazione dei boys di Kuzmanovic arriva solo in quel momento. Ma ha portato solamente ad un palo (Buess, 77° minuto) ed al gol di Cedric Itten nei minuti di recupero. Troppo poco. Troppo tardi.

E dunque bravo Sion. E bravo, Maurizio Jacobacci. Che ancora una volta ha preparato la sua squadra perfettamente dal punto di vista mentale.

MOMENTO CHIAVE

Minuto 77

Palo – Roman Buess (FC San Gallo)

Se c’è una cosa che è mancata al Sion in questa stagione (tra le altre cose) è stata la fortuna. Ieri è sembrato che la dea bendata si sia finalmente degnata di dargli uno sguardo… autogol di Wittwer e palo di Buess che poteva riaprire la partita.

IL GIOCATORE

Carlitos (FC Sion)

Un giocatore che nonostante tutto rimane fondamentale per il Sion!

STATISTICHE COMPARATIVE