I nostri TOP & FLOP della 26a giornata di SUPER LEAGUE !

0
297
Advertisement

Ogni settimana vi proponiamo i nostri TOP & FLOP. La squadra migliore, le nostre 3 stelle, ossia quei giocatori che in un modo o nell’altro hanno lasciato il segno, la sorpresa ed infine la delusione…

TOP

Lo Young Boys è la nostra squadra TOP della settimana. Ed anche di questa prima parte di 2018!

A Zurigo la prestazione della truppa di Hutter non è stata particolarmente brillante. Ma forse proprio per questo, la vittoria assume ancora maggior valore. Già, perché non giriamoci tanto intorno… La scorsa stagione (o meglio, gli scorsi anni), lo Young Boys avrebbe ottenuto al massimo un pareggio in una partita come quella del Letzigrund.

I Gialloneri hanno dimostrato di saper vincere in tutti i modi quest’anno. Giocando bene… giocando male… con il carattere… con la forza… e contro lo Zurigo hanno dimostrato anche di saper vincere grazie anche ad alcuni interventi decisivi del portiere… insomma, sono completi. Ed hanno una fame di vittoria tale che ogni fine settimana gli avversari possono semplicemente “provare” a contrastarli. Fino ad ora, inutilmente.

Ci credono tutti. Dal Presidente ed il suo entourage, all’allenatore ed il suo staff, ai giocatori ed ai tifosi… la città di Berna si è riempita di YBelievers che sono pronti a fare una festa memorabile.

Ma per far ciò, nonostante il grande vantaggio sul Basilea, meglio non correre rischi e continuare a spingere sull’acceleratore. I boys di Hutter lo faranno, ne siamo certi. È la loro occasione di scrivere la storia e non vogliono lasciarsela scappare!

LE NOSTRE 3 STELLE DELLA SETTIMANA

Rúnar Sigurjónsson (FC San Gallo)

Il San Gallo ha ottenuto Sabato sera la sua 5a vittoria consecutiva. Sì ragazzi, la quinta vittoria consecutiva! Impressionante.

Advertisement

Tanti sono i motivi che stanno dietro a questa squadra che da sorpresa è ormai diventata realtà. Tra cui certamente Rúnar Sigurjónsson, arrivato in prestito questo inverno (ma guarda un po’ il caso) dal Grasshopper.

Viene da chiedersi come mai questo centrocampista Islandese sia stato lasciato partire. Ma a San Gallo se ne fregano e… se lo godono! Proprio contro i suoi ex (e futuri) compagni, Sigurjónsson ha fornito una prestazione stupenda. Con la ciliegina sulla torta: un gol fantastico!

Pascal Schürpf (FC Lucerna)

Ci sono quei momenti in cui alcuni attaccanti si trasformano in macchine da gol… come Pascal Schürpf, che è uno degli artefici di questo fantastico 2018 del Lucerna!

Pascal Schürpf ha segnato 5 gol nelle ultime 4 partite ed in totale ha segnato 6 gol nelle 15 presenze stagionali. Che dire? Basti pensare che fino ad ora, il record di gol stagionali in Super League messi a segno dal 28enne attaccante era di 7 (in 34 presenze) nel 2014-15 quando vestiva la maglia del Vaduz.

Sta sfruttando appieno il suo momento d’oro. E nella Svizzera Centrale… gongolano!

Noah Loosli (FC Losanna-Sport)

Il Losanna ha nuovamente mancato l’appuntamento con la prima vittoria nel 2018. Tuttavia a Thun ha ottenuto un “buon” punto tutto sommato. Inoltre, per i Vodesi si tratta della seconda trasferta consecutiva (dopo quella contro il Grasshopper) senza subìre reti. Le due partite infatti, si sono concluse entrambe sullo 0-0.

Di certo il merito va anche a Noah Loosli, 21enne difensore che fino ad ora ha giocato 5 partite questa stagione.

Noah dimostra tantissima personalità e la sua prestazione a Thun è stata praticamente impeccabile. Di certo un giocatore di cui sentiremo ancora parlare parecchio!

MENZIONE SPECIALE

Michael Lang (FC Basilea)

Il Basilea batte il Sion 1-0… La prestazione non è stata molto convincente, ma finalmente i Rossoblù hanno vinto la prima partita casalinga del 2018 ed hanno messo a segno il primo gol dell’anno al Sankt-Jakob Park dopo 2 partite e 69 minuti!

Michael Lang non è stato il marcatore. Tuttavia viene da pensare a dove potrebbe essere il Basilea se tutti i giocatori ci mettessero la sua voglia e determinazione! Di certo, sarebbe molto più vicino allo Young Boys…

Michael Lang è un vero esempio!

 

LA DELUSIONE

Episodi del Sankt-Jakob Park…

Ci risiamo… nel settore ospiti dello stadio Sankt-Jakob Park i soliti “ignoti” hanno ricordato a tutti che la mamma degli imbecilli è sempre incinta.

Ne avevamo proprio bisogno, grazie.

LA DELUSIONE 2

FC Lugano

4 sconfitte consecutive… ci sono stati segnali di ripresa, ma purtroppo il Lugano va alla pausa con una quarta sconfitta sul groppone.

La squadra c’è. Ha già dimostrato tante volte, anche in questa stagione, di riuscire ad uscire da sola dai momenti complicati. Ce la farà anche questa volta. Di fatto, un primo passo è già stato fatto proprio nella partita persa contro il Lucerna. Ma non abbastanza per non essere la nostra delusione settimanale.

La pausa insomma, non poteva arrivare in un momento migliore.

Forza e coraggio, FC Lugano!

Salva

Save

Save

Save

Save

Save

Salva

Advertisement