HC LUGANO vs HC AMBRÌ-PIOTTA 3-4 – NL / Post-Partita

0
515

HC LUGANO vs HC AMBRÌ-PIOTTA 3-4

Spettatori: 7’200

Marcatori HCL: 25′ Hofmann (Sannitz, Lapierre), 54′ Klasen (Lajunen), 59′ Walker (Hofmann, Cunti)

Marcatori HCAP: 16′ D’Agostini (Zgraggen, Plastino),38′ Emmerton (Berthon, D’Agostini), 51′ Emmerton (Zwerger, D’Agostini)

LA PARTITA

Inizialmente la partita è molto equilibrata ma le occasioni da gol scarseggiano. C’è un pò l’impressione che la squadra che per prima fosse stata capace di trovare il gol, avrebbe preso la fiducia necessaria per tutto il resto della partita… e così è stato! Dopo 16 minuti D’Agostini porta in vantaggio l’Ambrì-Piotta, che da quel momento gioca con un’intensità ed una dedizione che mettono in seria difficoltà il Lugano. Non faccia trarre in inganno il pareggio di Hofmann in power-play al 25° minuto… L’Ambrì-Piotta, ha meritato la vittoria. Dapprima si è riportata in vantaggio con Emmerton sul finire del periodo centrale, e poi nel terzo tempo ancora con Emmerton si è portata sull’1-3. Negli ultimi 5 minuti, il delirio! Prima accorcia Klasen, poi segna ancora D’Agostini per l’Ambrì-Piotta ed infine Walker segna l’inutile 3-4.

MOMENTO CHIAVE

Minuto 16

Gol 0-1 – Matt D’Agostini (HC Ambrì-Piotta)

L’Ambrì-Piotta già stava giocando in maniera molto intensa. L’aver trovato il gol del vantaggio, gli ha dato la fiducia necessaria per giocare tutta la partita ad alti ritmi. Ed a vincerla meritatamente.

IL GIOCATORE

Luca Cereda (Allenatore, HC Ambrì-Piotta)

È solo il primo passo di una lunga stagione. Ma ha già saputo inculcare nei giocatori la grinta e la determinazione che hanno contraddistinto i Ticino Rockets della scorsa stagione. Ottimo lavoro!

STATISTICHE COMPARATIVE

RIFLESSI FILMATI

[vc_video link=”https://www.youtube.com/watch?v=ByzqLmqZzfI”]
Advertisement