FC LUCERNA vs FC SION 0-1

Spettatori: 10’168

Marcatori FCL:

Marcatori FCS: 50′ Cunha (-)

LA PARTITA

Il Sion ottiene 3 meritati punti e lascia – dopo 3 giornate – l’ultimo posto in classifica! Il Lucerna da parte sua, fornisce una prestazione insufficiente e perde dunque due partite consecutive per la prima volta da fine Novembre.

I Vallesani sin da subìto sono la miglior squadra in campo. Di fatto si creano diverse ottime occasioni per portarsi in vantaggio ma non riescono. Ed allora, per segnare il gol d’apertura, c’è voluto un regalo della difesa del Lucerna… un “malinteso” tra Olivier Custodio e Jonas Omlin infatti, permette a Matheus Cunha di segnare il primo – ed ultimo – gol della giornata al 50° minuto di gioco!

Il Lucerna reagisce, ma riesce unicamente a colpire una traversa con Demhasaj al 20° minuto del secondo tempo.

Di fatto, è il Sion che può rammaricarsi di non aver chiuso la partita. Ma poco importa. Per i Vallesani è stata una giornata davvero positiva! Rovinata solamente dall’infortunio occorso a Eray Cümart negli ultimi 10 minuti di gioco. La speranza, è che non sia niente di grave. Anche perché Cümart è un giocatore chiave per Maurizio Jacobacci.

MOMENTO CHIAVE

Minuto 50

Gol 0-1 – Matheus Cunha (FC Sion)

Matheus Cunha segna il gol vittoria su involontario “assist” di Jonas Omlin…

IL GIOCATORE

Bastien Toma (FC Sion)

Ci mette anima e cuore. A nostro parere è l’immagine della nuova attitudine del Sion!

LO SAPEVATE CHE…

Era da 1444 giorni che il Sion non vinceva a Lucerna… e più precisamente dal 3 Maggio 2014. Quel giorno, i Vallesani vinsero – sempre per 0-1 – grazie al gol segnato da Ebenezer Assifuah!

STATISTICHE COMPARATIVE