LA PARTITA

Nel posticipo domenicale, il San Gallo batte il Sion ed ottiene il suo quinto risultato utile consecutivo!

La partita inizia ma poco succede per farcene rendere conto; le due squadre sembrano molto contratte, ed allora la prima “emozione” giunge poco dopo il quarto d’ora di gioco, quando Pa Moudou si fa’ espellere per aver fermato un’azione da ultimo uomo.

Quì comincia la partita del San Gallo, che tuttavia produce ma dimostra come negli ultimi metri manca sempre qualcosa, o qualcuno, in grado di fare la differenza. Problema che il Sion riesce a relativizzare, perché nei tempi di recupero del primo tempo, un po’ contro l’andamento del gioco, proprio i Vallesani riescono a portarsi in vantaggio con un gol dubbio di Zverotic!

Il secondo tempo la partita dimostra due cose: il San Gallo del rigenerato Zinnbauer è altra squadra rispetto al recente passato, mentre il Sion ha grossi problemi difensivo. La somma di tutto ciò ? I padroni di casa dapprima pareggiano al 63° minuto con Ajeti, ed infine quando tutto lasciava presagire un pareggio, trova con lo stesso Ajeti il gol della vittoria! Siamo al minuto 93, tempo di reagire non ce n’è più, la sfida del kybunpark termina 2-1.

L’OPINIONE

La partita, inutile negarlo, è stata condizionata dall’espulsione a Pa Madou, ma il San Gallo è stato abile ad approfittarne, portandosi a casa un importantissimo quinto risultato utile consecutivo! Una bella rivincita per Joe Zinnbauer, che finalmente è apparso euforico e sorridente al termine dell’incontro. Per la quarta volta consecutiva, il San Gallo, riesce a segnare almeno due gol a partita, impressionante se si considera che prima di allora la media gol era di 0.84 a partita…

Il Sion invece perde il suo terzo incontro consecutivo, il primo dove realmente possono nascere rimpianti dovuti unicamente a sé stesso. La squadra di Zeidler dimostra ancora una volta come, se non supportata da un attacco in giornata, difensivamente deve assolutamente registrarsi (o rinforzarsi).

KEY MOMENT

Minuto 63 – GOL 1-1 (Albian Ajeti, FC San Gallo)

Nonostante una supremazia territoriale, il San Gallo si trovava in svantaggio per 0-1. Il bel gol di Ajeti ha dato fiducia a tutto il complesso, che andrà poi a trovare anche il gol vittoria nel finale.

IL GIOCATORE

Albian Ajeti (FC San Gallo)

Una partita di grande sostanza, premiata con una decisiva doppietta!

LA PILLOLA

SAN GALLO: 0.84 la media gol delle prime 13 giornate di campionato; 2.25 la media delle ultime 4!

SION: per la seconda volta in stagione perde 3 partite consecutive, la prima volta si concluse con l’esonero di Mister Tholot.

MARCATORI

Salva

min. FC SAN GALLO vs FC SION min.
63′ Ajeti Zverotic 47′
93′ Ajeti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here