LA PARTITA

Il Ginevra Servette torna al successo, e lo fà con una convincente prestazione a Langnau imponendosi per 1-6!

Pronti, partenza… Ginevra! Bastano 18 secondi a Jacquemet per portare avanti gli ospiti, e dare il “la” ad alcuni minuti di vero e proprio assalto, che si concretizza già al 2:50, quando Riat realizza lo 0-2.

Il Langnau ha incassato il colpo, ma la partita d’un tratto diventa più “maschia”, ed a pagarne il conto sono al solito i Ginevrini… che però saranno abili a difendersi per 6 minuti in inferiorità numerica, portando dunque il risultato alla prima pausa.

Il secondo tempo si apre con i padroni di casa che sfruttano l’appendice di una penalità inflitta al Ginevra sul finire del primo tempo; è Schremp ad accorciare infatti le distanze, e ridare fiato ai Tigrotti. Il fiato viene però poi troncato dopo soli 3 minuti, quando ancora Riat, realizza il punto dell’1-3!

La partita prosegue senza grossi sussulti, e ci si ritrova rapidamente nel terzo conclusivo, dove il Servette decide di chiudere la partita sfruttando una doppia superiorità numerica, mettendo a segno un uno-due con Fransson e Loeffel che chiude di fatto la partita.

L’1-6 di Petschenig, al suo primo centro, giunto al 51:55 servirà infatti solamente ad abbellire il risultato.

L’OPINIONE

Il Langnau perde la seconda partita consecutiva, e la seconda occasione per cercare di fare 31 dopo aver fatto 30… vero che la partita è partita con il piede sbagliato, e che è poi difficile riuscire a raddrizzarla se non si è in buona serata, ma viene davvero da mangiarsi i pattini nell’Emmental pensando alle ultime due sconfitte casalinghe contro Bienne e…

Ginevra! Appunto, la squadra di McSorley torna al successo dopo 6 sconfitte consecutive, e lo fà, guarda il caso, mettendo a segno proprio 6 gol, cosa mai successa in stagione. I dischi che ultimamente non ne volevano sapere di entrare, sono entrati tutti alla Ilfishalle, e la vittoria oltre che dare una boccata d’ossigeno, è un toccasana per come maturata.

KEY MOMENT

42:40 – TIME-OUT (McSorley, GSHC)

Quando non si vuole lasciar niente al caso… il punteggio era sull’1-3, ed il Ginevra si è trovato a poter giostrare in 5 vs 3. La vecchia Volpe McSorley chiama un time out per chiudere la partita. Risultato ? Due gol nel giro di meno di un minuto.

IL GIOCATORE

Romain Loeffel (GSHC)

Ottima partita di questo giocatore che alcune speculazioni vogliono partente per far spazio a Rathgeb. Delle Aquile, è quello che ci prova più di tutti, ed alla fine viene pure premiato con un gol.

LA PILLOLA

LANGNAU: 6 gol, in stagione, li aveva subiti solamente all’esordio stagionale contro il Berna.

GINEVRA: per la prima volta in stagione segna 2 gol nei primi 10’ di gioco!

MARCATORI

Salva

min. SCL TIGERS vs GE SERVETTE min.
20′ Schremp (Berger) Jacquemet (Spaling, Almond) 1′
Riat (Loeffel, Wick) 3′
Riat (Wick) 24′
Fransson (Loeffel, Kast) 43′
Loeffel (Kast, Rubin) 44′
Petschenig (Kast, Schweri) 52′