LA PARTITA

Zugo e Zurigo non si sono fatte mancare niente in questa partita molto intensa e spettacolare, che alla fine ha premiato i Lions!

Sono proprio gli ospiti a portarsi avanti dopo soli 25 secondi di gioco, grazie a Suter, ma poco dopo metà primo tempo, nel giro di 2 minuti i padroni di casa ribaltano la situazione a loro favore grazie a Klingberg e Martschini.

La partita sembrava prendere la direzione dei Tori, ma in soli 30 secondi gli ospiti pareggiano con Künzle, e non contenti in meno di due minuti si portano avanti grazie a Schäppi che trova così il suo primo gol stagionale.

Nel secondo tempo, ancora una volta in pochissimi secondi, lo Zurigo allunga! In rete ci và Geering, e da li in poi la partita si innervosisce, lasciando poco spazio ai gesti puramente tecnici.

L’entrata di terzo periodo vede ancora una volta gli ospiti andare a segno, questa volta con Wick, che sembrava aver chiuso la partita. Ma lo Zugo non ci stà, ed entro il 53° minuto mette a segno due gol (Klingberg ed Erni al suo primo stagionale), che riaprono la partita. Chiusa poi definitivamente da Nilsson a porta vuota a 40 secondi dal termine.

L’OPINIONE

La partita è stata altamente spettacolare, ed entrambe le compagini hanno messo in mostra qualità, tecnica, e gioco fisico il che non guasta!

Lo Zugo perde la sua terza partita casalinga stagionale, e per la prima volta subisce più di 3 gol alla Bossard Arena. Dalla sconfitta, tuttavia, gli uomini di Kreis possono uscire con la testa alta, e con la consapevolezza di avere i mezzi di potersela giocare con tutti.

Il che non è certo una novità invece per lo Zurigo, che conferma come, lontano da casa, riesce ad ottenere i suoi risultati migliori. I numeri sono impressionanti; 10 vittorie nelle ultime 11 partite fuori casa, le ultime 7 ottenute consecutivamente!

KEY MOMENT

41:48 – GOL 2-5 (Roman Wick, ZSC)

Il gol che mette 3 lunghezze di differenza, alla fine risulterà decisivo.

IL GIOCATORE

Roman Wick (ZSC)

Ci sarà sempre chi dice che scompare nei play off quando il gioco si fa fisico… sarà, intanto in una partita molto fisica, mette a referto 1 gol e 2 assist, risultando decisivo!

LA PILLOLA

ZUGO: i 6 gol subiti, non fanno il paio con la media di 1.58 gol subiti in media nelle ultime 12 partite.

ZURIGO: 42 i tiri subiti in porta, che rappresentano il record negativo stagionale!

MARCATORI

Salva

min. EV ZUGO vs ZSC LIONS min.
15′ Klingberg (Helbling) Suter (Siegenthaler, Thoreen) 1′
16′ Martschini (Holden, Immonen) Künzle (Kenins) 17′
43′ Klingberg (Grossmann, Immonen) Schäppi (Wick, Geering) 18′
53′ Erni (Lüthi, Lammer) Geering (Nilsson, Sjögren) 21′
Wick (Nilsson) 42′
Nilsson (Blindenbacher, Wick) 59′