1024px-bsc_young_boys_logo-svgfc_sionTOP

BSC YOUNG BOYS & FC SION

Non ce ne voglia il Basilea, ma le TOP di questa settimana le scegliamo in coppia, e premiamo Young Boys e Sion!

Dovevano essere le uniche contendenti al titolo dietro il carro armato Renano, non lo sono per le vicessitudini di inizio stagione, ma la partita che hanno messo in scena domenica allo Stade de Suisse è stato uno spettacolo per gli occhi, ed una grande promozione per il calcio Svizzero!

Velocità, bel gioco offensivo, ribaltamenti di fronte e di risultato… il tutto in uno stadio ben frequentato e rumoroso!

I puritani della difesa storceranno il naso… ma a noi il calcio piace così!

FC LOSANNAFLOP

FC LOSANNA

Il Losanna è la prima squadra in Super League, in questa stagione, a perdere 5 partite consecutivamente.

Un calo forse era anche immaginabile, ma un crollo di questo tipo non può essere unicamente imputato alle assenze per squalifiche ed agli infortuni.

Quello che più preoccupa tuttavia, è che la squadra Vodese sembra aver perso quell’entusiasmo e fuoco sacro, fondamentale per quel calcio proposto che aveva fatto spellare le mani per gli applausi agli osservatori.

I PERSONAGGI

+

Joe Zinnbauer (Allenatore, San Gallo)

Ferrari-Joe sembra avere 8 vite, una in più dei gatti!

Ogni qual volta rischia l’esonero, riesce a trovare quel qualcosa che gli permette di mantenere il suo posto in panchina, ed a modo suo pare proprio che nonostante la classifica deludente la squadra ce l’ha in mano.

Gli è stato tolto il vice, ma per la prima volta in stagione riesce a vincere due partite consecutivamente, cosa che non accadeva da esattamente un anno! L’ultima volta è stato infatti alla 15a e 16a giornata della scorsa stagione, quando il buon Joe era solamente agli inizi della sua avventura sulla panchina del San Gallo!

+

Matias Delgado (FC Basilea)

Non è la prima volta che finisce nei nostri “+”, e se siamo piuttosto certi, non sarà nemmeno l’ultima.

A noi piace ereggerlo quale simbolo della vittoria del finalmente convincente Basilea! Non stecca praticamente mai un appuntamento, e anche quando non mette il suo nome sul tabellino dei marcatori, risulta essere colui che più di tutti riesce a generare pericoli sul fronte offensivo.

Anima!

Thomas Konrad (FC Vaduz)

Non ce ne voglia, avremmo potuto scegliere un qualsiasi elemento della difesa del Vaduz!

Lui tuttavia è il simbolo di un reparto che, oggi lunedì, probabilmente è ancora alla ricerca di Doumbia e compagni… troppo molli per essere veri, troppo distratti per essere difesi, troppo male per sperare in una salvezza che gioco forza deve passare dalla solidità del reparto arretrato.

HIT!

Tutto come da pronostico ? La classifica inizia ad avere una sua certa fisionomia…

Le sorprese e rivelazioni sembrano aver lasciato spazio alla logica, e dopo 15 giornate il campionato sembra sia sul punto di spezzarsi in due tronconi ben distinti:

Escluso il Basilea, troviamo infatti il troncone di Young Boys, Sion e Lucerna, che come da pronostici si giocheranno i posti che contano in Europa, mentre alle loro spalle, più distaccato, si trova il grappolo che include tutte le altre squadre che, sempre come da pronostico, si dovranno gioco forza contendere la salvezza.

Curiosità:

Il fine settimana, visti anche gli stadi dove le partite si sono disputate, ha fatto registrare il recordi di spettatori per turno di campionato, 73’949! E questo nonostante a Basilea sia stata registrata la minor affluenza stagionale…

Salva

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here