POST

La vittoria dello Zugo sul Gottéron è netta, ed il punteggio ha chiaramente espresso quanto visto sul ghiaccio.

Intendiamoci, gli uomini di Huras non hanno fatto una cattivissima partita, ma semplicemente per il loro livello attuale hanno dovuto far fronte ad un avversario che, ahi loro, si è rivelato semplicemente superiore e capace di giocare ad un ritmo insostenibile durante tutti i 60 minuti.

Era dunque evidente sin da principio come, prima o dopo, lo Zugo avrebbe sbloccato il risultato, e come questo avrebbe potuto distruggere il morale dei padroni di casa. Per farlo tuttavia si è dovuto attendere il secondo periodo, e colui che per primo ha saputo far gonfiare la rete è stato il solito Martschini…

Il Friborgo prova a reagire, ma vuoi per alcuni limiti tecnici, vuoi per uno Zugo che ti resta con il fiato sul collo fino a farti soffocare, non riesce a trovare il gol del pareggio.

Si arriva allora al periodo conclusivo, dove in entrata i Tori grazie a Zangger ed Immonen portano a 3 le lunghezze di vantaggio, chiudendo di fatto la contesa. Ah, no, c’è ancora spazio per il solito Martschini, che appena un minuto dopo realizza la sua personale doppietta ed abbellisce il punteggio.

Il Gottéron finisce il suo week end tutto sommato sufficiente che gli ha permesso di portarsi a casa 3 punti grazie alla vittoria del venerdì a Kloten, mentre lo Zugo ha saputo reagire alla sconfitta patita contro il Berna e giocare alla BCF Arena una delle loro migliori partite da alcune settimane a questa parte.

KEY MOMENT

44:16 – GOL 0-2 (Sandro Zangger, EVZ)

Spesso e volentieri quando una squadra domina ma non riesce a chiudere la partita, rischia seriamente la beffa. Il gol di Zangger in entrata di periodo conclusivo invece scaccia ogni fantasma ed apre 3 minuti di fuoco durante i quali i Tori segneranno 3 gol.

IL GIOCATORE

Lino Martschini (EV Zugo)

Ogni volta che ha il disco sul bastone l’addetto alla “luce rossa” sistemato dietro la porta, si deve tenere preparato a schiacciare il bottone…

LA PILLOLA

GOTTÉRON: è la prima volta in stagione che in casa non riesce a segnare nemmeno un gol.

ZUGO: torna a segnare più di due gol dopo 6 partite.

MARCATORI

Salva

min. FR GOTTÉRON vs EV ZUGO min.
Martschini (Holden, Suri) 25′
Zangger (McIntyre, Lammer) 44′
Immonen (Klingberg, Erni) 47′
Martschini (Holden) 48′

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here