Vi presentiamo le nostre pagelle di ottobre della National League di hockey su ghiaccio, squadra per squadra con il giocatore del mese.

I voti, le valutazioni, riguardano unicamente il mese di ottobre stesso e non tengono conto del rendimento di settembre.

Le squadre sono elencate per ordine di classifica.

CLASSIFICA MESE OTTOBRE

G V S GF GS +/- PT
BERNA 9 7 2 29 16 13 21
LANGNAU 10 7 3 26 24 2 19
ZUGO 9 5 4 23 15 8 18
ZURIGO 10 7 3 35 28 7 18
DAVOS 10 5 5 29 29 0 16
LUGANO 10 5 5 26 34 -8 14
KLOTEN 9 4 5 31 30 1 13
FRIBURGO 9 5 4 24 25 -1 13
LOSANNA 9 4 5 32 30 2 12
GINEVRA 9 3 6 22 29 -7 10
AMBRÌ-PIOTTA 10 3 7 20 30 -10 9
BIENNE 10 2 8 23 34 -11 8

ZZSC LIONSSC LIONS

5-

Per vincere, la squadra vince, anche se delle sette vittorie conquistate nel mese di ottobre ben cinque sono arrivate solamente oltre il 60° minuto di gioco.

I Lions vivono dell’immensa qualità e della profondità della loro rosa, ma rispetto al mese scorso sono sembrati un pò più leziosi, fin anche a tratti irritanti per la costanza con la quale si specchiano perdendo l’occasione di chiudere partite che sembrano già in mano loro.

Non tragga in inganno la posizione di classifica, ci sono margini di progresso, e per quanto visto fino ad oggi questo può anche spaventare gli avversari.

IL GIOCATORE DEL MESE

Roman Wick

Nonostante i “pesi massimi” con cui condivide lo spogliatoio, il Top Scorer dei Lions è lui. Raramente stecca una partita, quasi sempre è decisivo.


SC BERNASC BERNA

5+

Il Berna è una squadra che incute paura; non tanto perché gli Orsi sono coloro che hanno ottenuto più punti di tutti nel mese di ottobre, ma piuttosto perché hanno ancora parecchi margini di miglioramento, specialmente sulla continuità di rendimento nei 60 minuti di gioco!

Quando decidono di alzare il ritmo delle operazioni tuttavia sembrano a tratti incontenibili nel loro complesso, e non è un caso che spesso e volentieri decidono le loro partite già nei primi 20 minuti di gioco.

IL GIOCATORE DEL MESE

Leonardo Genoni

Dopo un primo mese di adattamento, ha chiuso la porta agli avversari e può diventare l’uomo chiave per le ambizioni degli Orsi.


EV ZUGOEV ZUGO

4.5

Squadra strana lo Zugo, forse ancora non considerata realmente un pericolo dai più.

Sulla carta il potenziale è soprattutto nella fase offensiva, ed invece i Tori sembrano aver trovato piuttosto una solidità difensiva da fare invidia, come dimostrano le 7 partite su 9 del mese di ottobre durante le quali hanno incassato un massimo di due gol.

Nelle ultime uscite sono sembrati un pò confusi, ed il voto ne ha risentito, tuttavia gli uomini di Kreis sono da tenere d’occhio nel proseguio, per capire se finalmente a Zugo si potrà lottare per qualcosa di importante.

IL GIOCATORE DEL MESE

Dominic Lammer

Nel mezzo di tanti ottimi giocatori nel reparto offensivo, spicca questo 24 enne, che alla 5a stagione nelle fila dei Tori, sta compiendo il tanto atteso salto di qualità.


HC LOSANNAHC LOSANNA

4+

Un calo era anche preventivabile, tuttavia rimane deluso chi si aspettava un tonfo colossale dei Vodesi!

Il voto del Losanna è la media tra il 3.5 della prima metà del mese, ed il 5- della seconda metà, dove riesce a reagire ad un inizio difficoltoso e tornare a fare punti con continuità.

Tuttavia, rispetto al mese precedente, difensivamente, la squadra ha conosciuto un crollo portando i gol subiti da 1.88 a 3.33 a partita.

Se dovessimo citare le favorite per il titolo, il Losanna non ne farebbe parte, ma se dovessimo citare una rivelazione per il resto della stagione, ecco che allora gli uomini di Ratushny sarebbero la nostra scelta numero 1.

IL GIOCATORE DEL MESE

Joël Genazzi

Che era forte, lo si sapeva, ma ha fatto un ulteriore salto di qualità ed è ora addirittura il Top Scorer della squadra non che il difensore più prolifico dell’intera NLA.


EHC KLOTENEHC KLOTEN

4.5

Il primo mese gli Aviatori erano la sorpresa, il secondo… quasi!

Il Kloten subisce il gioco degli avversari praticamente in tutte le partite, tuttavia riesce sempre in qualche modo a reagire e, grazie ad una prima linea devastante sul fronte offensivo, anche a fare punti.

Se dovessimo indicare una delle squadre che resterà fuori dai giochi che contano, continueremmo ad indicare Hollenstein e compagni; tuttavia questa è la stagione nella quale gli Aviatori hanno poco da perdere e tutto da guadagnare, quindi chissà…

IL GIOCATORE DEL MESE

Denis Hollenstein

È l’anima della squadra, colui che da un momento all’altro ti può riaprire o decidere una partita, è il leader incontrastato del Kloten, che inizia a non vederlo più come “il figlio di Felix”.


HC DAVOSHC DAVOS

4.5

Per quanto mostrato ad oggi, potrebbero tranquillamente essere tra le favorite per il campionato.

Tuttavia i Grigionesi continuano a dipendere parecchio dal rendimento dei suoi estremi difensori, che data la giovane età è naturalmente altalenante, ma sul fronte del gioco anche le statistiche indicano come solo lo Zurigo riesce a generare più pressione sugli avversari rispetto agli Stambecchi.

E attenzione, perché in questo mese, e specialmente nelle ultime due settimane dopo la scoppola rimediata a Losanna, la % di interventi riusciti dei portieri del Davos è drasticamente aumentata, e nei 5 turni successivi hanno subito una media di soli 2 gol a partita…

IL GIOCATORE DEL MESE

Perttu Lindgren

Distrubuisce equamente gol e assist, è sempre più un leader di questo Davos!


HC LUGANOHC LUGANO

4-

Una prima parte del mese tutto sommato discreta, e poi parecchia discontinuità con polemiche annesse.

La squadra ha certamente qualità, il tempo per migliorare c’è, e la distanza dalle prime in fondo non è tantissima… ma il sistema difensivo, nelle ultime partite e dal rientro dei tanti infortunati, ha iniziato a fare acqua da tutte le parti, e sul fronte offensivo sembra non esserci ancora un assetto in grado di far male con continuità agli avversari.

Resta una delle squadre che potranno giocarsi il titolo, e forse non è ancora il momento di preoccuparsi, ma da quì a breve qualcosa dovrà cambiare.

IL GIOCATORE DEL MESE

Dario Bürgler

È sempre più una scommessa vinta; scala le gerarchie nella testa di Shedden fino a meritarsi, a suon di gol, un ruolo nella prima linea offensiva.


EHC BIENNEEHC BIENNE

3+

Il crollo c’è stato, ed è stato anche peggio di quello che ci si poteva aspettare…

Il Bienne è stata la squadra ad aver raccolto meno punti in tutto il mese di ottobre, durante il quale è riuscito nell’impresa di perdere consecutivamente ben 6 partite.

Tanto quanto forse i veri Seeländers non erano in realtà quelli frizzanti del mese di settembre, altrettanto non possono essere quelli disastrosi visti all’opera nelle ultime settimane; se riusciranno a trovare una certa stabilità, potranno ancora togliersi alcune soddisfazioni.

IL GIOCATORE DEL MESE

Gaëtan Haas

A breve raggiungerà il totale di punti messi a segno la scorsa stagione; giocare con elementi del calibro di Rajala certamente aiuta, ma lui stà sfruttando la sua occasione alla grande.


GE SERVETTEGINEVRA SERVETTE

3.5

È inutile negarlo, a Ginevra più che da altre parti gli infortuni l’hanno fatta da padrone decimando la squadra.

Nella prima parte del mese di ottobre ha perso 5 partite consecutive, segnando poco e subendo troppo, mentre sul finire è parso leggermente in ripresa. La pausa per le Nazionali arriva al momento giusto, e tra qualche settimana capiremo quali potranno essere le vere ambizioni degli uomini di McSorley in questa stagione.

Sì, perché nonostante tutto, continuiamo a ritenere il Ginevra Servette un serio outsider per il titolo di Campione Svizzero.

IL GIOCATORE DEL MESE

Noah Rod

Terza stagione alle dipendenze di McSorley per questo 20enne di grandi speranze, che per la prima volta riesce a tenere una media molto vicina al punto a partita.


SCL TIGERSSCL TIGERS

5.5

È incredibile la trasformazione dei Tigers, che da squadra solamente in grado di mettere in difficoltà chiunque grazie alla sua proverbiale grinta, si è trasformata in squadra che può realmente mettere punti in cascina.

Dall’arrivo sulla panchina di Ehlers, i Tigrotti hanno svoltato, ed addirittura sono la seconda squadra in NLA per rendimento del mese di ottobre!

I play off, pur se restano evidentemente molto complicati, da miraggio sono diventati un opportunità, e sarà allora interessante capire se Elo e soci potranno mantenere un ruolino di marcia simile nel proseguio del campionato…

IL GIOCATORE DEL MESE

Eero Elo

È l’ultimo arrivato, ma ha già messo d’accordo tutti nell’Emmental e sta pure scalando la classifica marcatori. Bel giocatore!


 

FR GOTTÉRONFRIBORGO GOTTÉRON

4.5

Il miglioramento dopo l’arrivo di Larry Huras c’è stato, soprattutto dal profilo della percentuale realizzativa, che in parole povere significa “fiducia nei propri mezzi”.

I Dragoni si sono ormai accodati al treno per la battaglia attorno alla linea ed hanno le qualità per scalare la classifica, a patto di riuscire a migliorare nelle situazioni speciali, che continuano a rimanere un grandissimo problema.

La sosta per le Nazionali, in tal senso, viene incontro alle esigenze, e non sfruttarla sarebbe un peccato mortale.

IL GIOCATORE DEL MESE

Roman Cervenka

Il modo con cui gestisce il disco andrebbe filmato ed inviato nelle scuole hockey; bello a vedersi e decisivo, uno straniero con i fiocchi!


HC AMBRÍ-PIOTTAHC AMBRÌ-PIOTTA

3+

Il mese di ottobre si era aperto anche discretamente, ma è poi proseguito in un calvario culminato con la scelta della società di avvicendare il vice allenatore.

La squadra pare impaurita della propria ombra, e pur se a tratti riesce a mettere in mostra anche belle cose finisce sempre con il tirarsi la zappa sui piedi, e di certo non viene aiutata dal rendimento di parecchi singoli che è ben al di sotto delle attese.

L’obiettivo play off non è più a portata di mano, ma il tempo per rientrare in corsa c’è, a patto di dare una concreta svolta a partire da subito!

IL GIOCATORE DEL MESE

Jason Fuchs

È una delle poche note liete assieme a Zurkirchen; sembra aver fatto quel “clic” mentale che lo ha fatto diventare un altro giocatore.


 

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here