POST

Il Berna batte il Davos ed ottiene la seconda vittoria consecutiva, la quarta consecutiva se invece consideriamo unicamente le partite disputate a domicilio.

Come spesso è accaduto in stagione, la squadra campione in carica riesce a far capire allo spettatore già nei primi 20 minuti di gioco quale sarà il risultato finale, il 45.7% dei gol gli Orsi li hanno segnati nei primi 20 minuti di gioco, e così è stato anche contro i Grigionesi di Arno Del Curto.

Il 3-1 con il quale i padroni di casa hanno concluso il primo tempo, ha di fatto deciso la partita; troppo precisi gli uomini di Jalonen nel gestire la partita, troppo innocui offensivamente gli Stambecchi di Del Curto, che nonostante siano poi riusciti nel terzo tempo ad accorciare quando alla fine mancavano ancora una decina di minuti, non sono mai parsi realmente in grado di mettere in discussione la vittoria dei padroni di casa.

KEY MOMENT

14:38 – GOL (Martin Plüss, SC Berna)

Il Berna ha dimostrato in stagione di saper gestire molto bene il risultato, e riuscire a concludere il primo tempo con un doppio vantaggio ha permesso agli Orsi di poter mettere tranquillamente in letargo la partita.

IL GIOCATORE

Martin Plüss (SC Berna)

Alla faccia della sua età, si vocifera che è in procinto di rinnovare il suo contratto con il Berna. Un tiro un gol, il 7° stagione, gioca 19:24 minuti, giostra in power play ed in box play, termina la sua partita con un bilancio personale di +1. Il personaggio è da mostrare nelle scuole di hockey!

LA PILLOLA

BERNA: 70.83% gli ingaggi offensivi vinti, la più alta percentuale fatta registrare in stagione alla PostFinance Arena.

DAVOS: 0 i gol subiti nel secondo e terzo tempo contro il Berna. È solamente la seconda volta in stagione che il Davos non subisce gol negli ultimi 40 minuti di gioco.

MARCATORI

Salva

min. SC BERNA vs HC DAVOS min.
5′ Randegger (Lasch, Arcobello) Egli (Kindschi, Kessler) 11′
13′ Reichert (Macenauer, Berger) Simion (Corvi) 50′
15′ Plüss (Untersander, Scherwey)

 

Salva

berna-davos

 

 

Salva

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here